Leghisti duri epuri

«Prima si rompe con Bossi e meglio è». Flavio Tosi (Lega) sindaco di Verona. «Umberto Bossi fa male a sé e al partito». Matteo Salvini, segretario Lega in Lombardia. «I panni sporchi si lavano in casa». Luca Zaia, (Lega). «A Bossi abbiamo perdonato tante cose, ma questa sul Maroni traditore proprio no». Aurora Lussana (Lega) già parlamentare e ora direttrice de “La Padania”.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Leghisti duri epuri”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.