Cucchi, risposta a Giovanardi

«Il potere dichiara che il giovane arrestato di nome Gesù figlio di Giuseppe è morto perché aveva le mani bucate e i piedi pure, considerato che faceva il falegname e maneggiando chiodi si procurava spesso degli incidenti sul lavoro… Infine il detenuto è deceduto perché ostinatamente aveva smesso di respirare malgrado l’ambiente ben ventilato. Più morte naturale di così toccherà solo a tal Stefano Cucchi quasi coetaneo del su menzionato». Erri De Luca dopo le dichiarazioni dell’ex sottosegretario alla famiglia Carlo Giovanardi su Stefano Cucchi.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Cucchi, risposta a Giovanardi”

  1. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 04 febbraio 2013 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.