Il vitalizio Idv non è una Sola

Capita che un consigliere dell’Idv, Gabriele Sola, convochi una conferenza stampa insieme ad Antonio Di Pietro per annunciare che si dimette “così da non percepire il vitalizio che scatterà il 21 ottobre” ma sbaglia a scrivere la data e quindi il vitalizio lo maturerà. Davide Vecchi sul Fatto del 17 ottobre 2012.

A sentire il consigliere, però, pare che le dimissioni siano scattate proprio oggi. Qui il post.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

2 Commenti a “Il vitalizio Idv non è una Sola”

  1. […] la ratifica delle dimissioni. È stato chiarito che il ritardo non dipende da un suo errore (come riportato sul ‘Fatto quotidiano’ da Andrea Vecchi, ndr) ma dal rinvio del Consiglio regionale, inizialmente previsto lunedì 22 […]

  2. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 17 ottobre 2012 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.