«Oltretutto le delibere che abbiamo discusso riguardavano direttamente l’assente presidente Formigoni. Dalle coppie di fatto fino alla situazione delle carceri». Stefano Zamponi (Idv) contesta l’assenza di Formigoni nell’aula dell’ultimo consiglio lombardo prima della pausa estiva. Replica dell’ufficio stampa del governatore: «Il congedo è una specifica fattispecie prevista dal regolamento quando il Presidente della giunta abbia altri delicati compiti da svolgere attinenti al suo ruolo».

Un pensiero su “Formigoni e la “barca” di impegni”

Lascia un commento