Puoi mandare fuori dal centro sportivo qui accanto dei militari a controllare se la società emette scontrini?” Don Luigi Verzè rivolto a Nicolò Pollari, capo del Sismi, per cercare di sloggiare anzitempo Andrea Lomazzi gestore del centro sportivo Olympia, già arso da un incendio.

Un pensiero su “Don mafia”

Lascia un commento