Urso è rimasto ai partiti

«Se Monti cadesse dopo il vertice europeo, servirà il varo di un governo di emergenza nazionale, condiviso dai partiti, con un programma di emergenza che preveda sia la dismissione dei beni pubblici per l’abbattimento del debito, sia grandi riforme della crescita. Non servono fughe tattiche, ma scelte strategiche». Adolfo Urso, parlamentare ex Pdl, leader di Fareitalia.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Urso è rimasto ai partiti”

  1. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 19 giugno 2012 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.