Niente Lombardia. Grazie comunque

Le elezioni regionali hanno dato il loro verdetto. Il primo partito nazionale é stato quello degli astensionisti. In Lombardia si é recato alle urne il 64% degli elettori. Ha vinto Roberto Formigoni con una maggioranza bulgara assestata oltre il 56% dei consensi. Il Pdl é il primo partito con circa il 31% seguito dalla Lega col 26%. Penati é fermo a un mesto 33%. Italia dei valori si assesta attorno ai 6 punti e mezzo. Ottimo anche il risultato del Movimento 5 stelle che per un pugno di voti non raggiunge il 3%, soglia minima per portare un consigliere regionale al pirellone.

A Bergamo (il mio collegio) il primo partito é la Lega nord con oltre il 35% dei consensi. Segue il Pdl staccato di una dozzina di punti. Italia dei valori ha ottenuto a livello provinciale il 7%. Tra i candidati bergamaschi con tutta probabilità  andrà  in regione Lombardia Gabriele Sola, autentica sorpresa e di gran lunga il più votato con oltre 2 mila e 700 preferenze. Seguono, nell’ordine il consigliere provinciale Spada con 1.400 preferenze, Angelo Santori, Simonetta Brevi e poi il sottoscritto, quinto su sette candidati, con 566 preferenze.

La campagna elettorale di appena 40 giorni e con pochi mezzi a disposizione é stata comunque una bella esperienza. Accetto il verdetto con serenità  e ringrazio i miei elettori, probabilmente tutti della rete. Congratulazioni a Gabriele Sola! gli auguro buon lavoro in regione Lombardia assieme a Giulio Cavalli, Stefano Zamponi, il candidato più votato a Brescia e forse un quinto consigliere da Como o Varese.
Metto alle spalle questa parentesi lasciando a voi le analisi. Ora vado a riposare che sono davvero stanco.


Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

62 Commenti a “Niente Lombardia. Grazie comunque”

  1. Antonio C. ha detto:

    Mi dispiace che tu non sia risultato eletto, sono però contento del fatto che una persona onesta come te abbia tentato.
    Antonio dall’Abruzzo

  2. maria ha detto:

    questo perché la gente non si informa bene né usa la testa come si deve. Anche a me é arrivato il volantino, con tanto di programma, di questo Sola, l’ho letto attentamente. Un programma bello certo, ma decisamente aleatorio; del tipo… “faremo il bene dei lavoratori… “, bella frase ma.. chi mai direbbe il contrario? inoltre concretamente cosa vuole fare veramente per i lavoratori? Poi ho pensato a tutto quello che fai ogni giorno senza tanti proclami e ho votato te.

  3. Mauro ha detto:

    Ciao Daniele,
    per la prima volta ho votato qualcuno serenamente e con la convinzione di non buttare via il voto. Capisco la sua amarezza nell’aver constatato di persona quello che solo chi non vuol vedere ancora non sa. La ringrazio, da cittadino, per averci provato e per il modo in cui l’ha fatto, spero che possa e voglia continuare perché di persone come lei se ne sente davvero la mancanza.
    Con stima,
    Mauro

  4. ANTIFEDE ha detto:

    COMPLIMENTI DANIELE HAI AVUTO UN GRANDE CORAGGIO A CANDITARTI NELLA TANA DEGLI ITALIOTI.

  5. Claudia - Ts ha detto:

    All’avv. di domenico che non usa le maiuscole:
    visto il suo cognome capirà  sicuramente quanto le direbbe un meridionale :” si’ chell’ ca si’ !!!!”

  6. Adolfo ha detto:

    Ciao Daniele,
    senti ma perché non ti candidi con il movimento 5 stelle?
    Di pietro purtroppo qui al nord non si sente molto mentre invece 5 stelle attira un sacco di giovani in gamba come te che internet gli garba un monte.
    Pensaci su… Buonanotte.

  7. Giova ha detto:

    Vai Daniele. Anche se non sei stato eletto sei un grande, hai tutta la mia stima.
    Credo che non ti ha aiutato l’incoerenza di Di Pietro in Campania.
    Sei una persona valida e spero che la tua forza ti accompagni fino alle prossime elezioni perche’ l’Italia ha bisogno di persone cosi’.
    Con sincera stima

  8. Valerio Guagnelli Scanzani ha detto:

    A me non dispiace che tu non sia stato eletto.
    Il modo come hai cambiato idea nel giro di due post sulla questione DE LUCA, non mi é piaciuto. Ho rivisto il solito film che girano tutti i politici: oggi dico una cosa, e domani mi rimangio tutto.
    Avrei preferito piu’ coerenza e magari la scelta del movimento a 5 cinque stelle.

  9. Alesio ha detto:

    Daniele mi spiace che ti sia dovuto battere contro un sistema molto chiuso che nel suo campanilismo e piccolo podere non abbia le capacità  di osare veder oltre le siepe che gli copre la vista ,continuerò a seguirti e sostenerti per quanto vedo simili scempiaggini!

  10. Giuseppe49 ha detto:

    La Lista a cinque stelle in Emilia ha avuto un buon successo, Favia mi sembra una persona in gamba.
    Ricordatevi che in Emilia i miei “compagni” (ex)sono dei “furbetti”, si infiltreranno ovunque.
    Qualunque Organizzazione nasca ha il destino segnato.
    IDV in Emilia ha scelto le poltrone.
    Ho scritto numerose volte ai referenti della mia provincia e anche a Di Pietro riguardo a enormi illegalità , senza avere una risposta.
    Successivamente alle mie denunce é vento a galla uno scandalo enorme (Zocca MO), i politicanti sono riusciti (forse)a circoscrivere il tutto addossando la responsabilità  a un solo individuo.
    Il funzionario all\’urbanistica ha trattenuto 1.500.000 euro, guarda caso é il fratello del sindaco.
    Io facevo parte del direttivo DS fino alla fine del 2003, quando ho cominciato a scoprire delle porcherie sono stato cacciato, da quel momento sono diventato un \”investigatore”.
    Ho elementi per scriverci un libro e mettere in serie difficoltà  i politici della mia Provincia e anche più su.
    Nel caso Daniele volesse “divertirsi” ho un sacco di lavoro per un giornalista d\’inchiesta.

  11. franco ha detto:

    mi dispiace daniele mi sarebbe piaciuto se fossi stato eletto .

  12. Francesco ha detto:

    Ciao Daniele, sono di Cagliari, mi sarebbe piaciuto poterti votare, ho seguito con attenzione il tuo blog e la tua candidatura,ieri sera mi chiedevo e Martinelli?
    Peccato, un disastro per l’Italia ieri sera, il populismo e l’ignoranza continua a trionfare, il paese sempre più in declino e senza speranza.
    Siamo in un tunnel e non si vede uno spiraglio di luce, sono le persone come te che mi danno coraggio, il coraggio di guardare con spirito propositivo il futuro e tutto cio che mi circonda, Forza Daniele, non mollare.

  13. POLDO ha detto:

    Helena,
    io, te, Martinelli e altri di questo Blog hanno la volontà  di ragionare con la propria testa, di affrontare la realtà , di mettere le cose in discusisone per comprenderne la veridicità  e soprattutto informarsi oltre i canoni usuali ed ormai inaffidabili che ci propongono.

    Berlusconi ci sta lavorando da 20 anni per rincoglionire gli italiani e portarli ad uno stato di accondiscendenza vegetativa infarcendo il canale mediatico in ogni sua forma con valanghe di stronzate, talmente tante che alla fine a tanti viene il dubbio che siano anche vere poiché non c’é nazione in Europa che consenta, ad un criminale contro le istituzione, di governare una Nazione.

    Gli italiani più che non sapere rifiutano di sapere perché fa comodo così, perché se aprissero la valvola del silos delle minchiate Berlusconiane ne verrebbero travolti trovandosi senza più un idolo da lodare. Berlusconi é il capro espiatorio per l’opposizione e l’ideale ed immaginario factotum degli elettori del PDL. In fondo cosa sembra chiedere Berlusconi agli Italiani se non un semplice voto.
    Già  per gli stolti e quello per chi non lo é sa benissimo che sono soldi e potere, 23 milioni di Euro per l’esatezza che ha guadagnato nel 2009 a scapito degli italiani.

    Subito dopo la trasmissione RAIPERUNANOTTE ho letto alcuni commenti sul forum de “Il Giornale”, sai che c’é gente che si chiedeva se era vera la storia delle intercettazioni su Anno zero, se veramente Berlusconi avesse detto quelle cose… ma tu ti rendi conto di quali italiani abbiamo davanti. Seconodo loro uno fa una trasmissione con ricostruzioni false e rischia la galera? Ma Berlusconi ha abituato il suo popolo a quello a diffidare da tutto ciò che non dice lui (e forse anche di quello visto che si contraddice da solo) perché all’Eden li guiderà  Silvio Berlusconi il cancro più pericoloso nella politica italiana degli ultimi 150 anni.

    Questo é il clima di odio che ha voluto Berlusconi perché a lui fa comodo essere martirizzato, più é martire più può nobilitare il suo “sacrificio” al Paese.

    A me Berlusconi fa solo schifo perché é un essere subdolo senza scrupoli, senza morale, senza valori é un uomo di plastica come il suo partito.

    C’é un’Italia che un giorno cadrà  in un incubo e una che dall’incubo si risveglierà , io sto spingendo per quest’ultima.

    Baci.

  14. bob ha detto:

    Qualcuno spieghi all’ Avv(inizzato) Di Domenico che siamo ancora sette a sei. E la piantasse di venire qui a smaltire la sbronza!….

  15. bob ha detto:

    Va bé, Daniele, l’importante era provarci, Certo se passa il figlio di Bossi (ma non ce l’aveva pure coi raccomandati?), allora quasto é proprio un paese ingessato. Auguri ai Lumbard. A Roma la SOLA (leggi SUOLA) é la fregatura per eccellenza: “T’hanno dato la SOLA?” Facile umorismo? Può darsi: il buon SOLA non me ne vorrà …

  16. CHICCA ha detto:

    buonasera a tutti ciao Daniele
    io non mi meraviglio affatto del risultato elettorale, del resto da troppo tempo ho preso coscienza che gli italiani hanno quel gusto masochista luttazziano associato a piccola disonestà  intellettiva più un pizzico di provinciale furbizia procreatori degli ELETTI che dovrebbero dar voce alle nostre necessità .
    non penso più che il popolo ha il governo che si merita, bensì é il governo che ha il popolo che si merita
    un bacio a tutti
    p.s. vi seguo sempre anche se Vittoria mi monopolizza h24

  17. duilio225 ha detto:

    Congratulazioni Daniele! Non ho potuto votarti, ma stai sicuro il tempo é dalla nostra parte (degli onesti, intendo dire!).

    Alla prossima

    Dario

  18. Schiamazzi ha detto:

    Non conosco Sola, ma certamente era il più presente nei volantini e sui manifesti elettorali..
    Sono fiero comunque di averti votato, ciao e grazie per averci provato

  19. helena f. ha detto:

    Caro Poldo,
    ma se anche si informassero, credi che servirebbe a qualcosa? Gli ultimi scandali, di tutti i tipi, che stiamo subendo a giorni alterni da quasi un anno, non erano totalmente sconosciuti. Non era necessaria la lanterna magica per essere informati e non credere alle balle dei tg alla Minzolini.
    Eppure non hanno illuminato le menti della quasi metà  di questi nostri connazionali.
    Il perché lo sappiamo benissimo.

  20. Jenny ha detto:

    @ poldo

    Ben detto.

  21. POLDO ha detto:

    Bene signori e signori si ricomincia, altro giro altra corsa.

    Certo che monotonia però 🙂

    Nella lista della (S)Polverini troviamo:

    MANDARELLI ALESSANDRA CECCANO (FR), 27 Marzo 1967

    http://www.consorzioparsifal.it/news/n599_p1/lazio-sociale-marrazzo-revoca-la-delega-alla-mandarelli.html
    Ex Sdi espulsa dalla giunta Marrazzo, sceglie casualmente di correre nel PDL

    RAUTI ISABELLA ROMA, 17 Novembre 1962

    Figlia di Pino Rauti fondatore dell’MSI e moglie di Gianni Alemanno, va che coincidenza.

    Ed abbiamo anche io coniugi

    PASQUALI FRANCESCO ROMA, 15 Novembre 1976
    CAPPELLARO VERONICA ROMA, 10 Marzo 1981

    pensate marito e moglie insieme nella vita e nel lavoro che bel quadretto.

    IRMICI PIER ERNESTO ROMA, 29 Ottobre 1952

    Portavoce di Fabrizio Cicchitto

    DE ROMANIS CARLO ROMA, 23 Gennaio 1980

    Assistente di Antonio Tajani

    CARDUCCI ARTENISIO FRANCESCO NEW YORK (STATI UNITI D’AMERICA), 13 Gennaio 1963

    Con un curriculun di tutto rispetto tanto fedele alla politica da passare da sinistra a destra come le maniche segna vento. quì c’é giusto uno stralcio di un processo:

    http://www.diritto.it/sentenze/corteconti/1545_2000parte1.html

    Molto bene, la (S)Polverini si é subito adeguata alla politica del PDL, i migliori vanno messo in campo. Alla faccia dell’onestà  e dei clientelismi.

    Mi sto veramente sganasciando dalle risate e continuo ad applaudire i bifolchi laziali. Bravi, non informatevi mai che a prenderlo nel culo sarete sempre pronti.

  22. Paolo F. ha detto:

    Concordo con sil lan, anche se personalmente credo che IDV, nonostanete lo scivolone De Luca, possa ancora essere un valido partito di riferimento. Crederei molto vincente invece un’allenaza tra i due partiti (ovvero partito movimento).
    Daniele, non demordere xke sai ke noi ci siamo! 😉

  23. sil lan ha detto:

    Bossi Renzo: 13.000 voti
    Martinelli Daniele: 566 voti

    Sorvolo sulle analisi, ma una cosa voglio dirtela, ora che le elezioni sono chiuse (non mi é sembrato corretto dirtelo prima, in campagna elettorale).
    Ti seguo da molto tempo, e ti ammiro; seguo anche l’IDV, e alle politiche l’ho votata, ma in seguito le molte incongruenze emerse mi hanno reso sempre più perplessa…
    Dopo la “sparata” sulla candidatura di De Luca avevo sperato che entrassi nel MoVimento 5 stelle, ma ovviamente ho rispettato e rispetto la tua scelta: io non avrei potuto comunque votarti (abito a Milano).
    Ora un consiglio te lo voglio dare, anche se tu naturalmente farai ciò che vorrai e la mia stima nei tuoi confronti sarà  immutata: chiudi questa parentesi, fai tesoro dell’esperienza acquisita… ed entra nel Movimento, a mio parere é un posto perfetto per un tipo come te!

  24. Gianni Cristallo ha detto:

    Daniele il tuo é comunque un ottimo risultato, c’é da considerare che hai fatto tutto da solo.

    Le tue sono preferenze nazionali e non locali, andrà  meglio alla prossima.

  25. andrea serafini ha detto:

    x giuseppe 49
    il mio scritto era per avv. di domenico solo che mentre inviavo il post si e’ inserito il tuo commento….

  26. smaramba ha detto:

    mi dispiace, se ti fossi presentato in provincia di lecco ti avrei votato certamente.

  27. Roberto G. ha detto:

    @Franceso Minesti

    Su Favia concordo e aggiungo che forse in Emilia, essendo la maggioranza del PD blindata, ha funzionato meno bene il solito ricatto del “non disperdete i voti” insito in questo bipolarismo truffaldino fatto apposta per mettere fuori gioco le vere alternative e lasciare il pallino nelle mani di due coalizioni che sono soggette ai medesimi interessi (privati).

    @Giuseppe49

    L’IDV a dispetto del suo nome é un partito senza valori e Di Pietro solo un opportunista. Non merita gente come Martinelli. In Liguria si sono fatti fare pubblicità  addirittura da un boss della ‘ndrangheta. Roba da matti.

    Il commento di Andrea Serafini era rivolto al solito troll avv. di domenico non a te. Ciao.

  28. Francesco Minesti ha detto:

    volevo aggiungere una considerazione. Di Pietro rispetto alle europee é rimasto stabile per la prima volta, o ha quagagnato pochi spiccioli percentuali in ..fino ad ora ogni anno che passava raddoppiava i suoi consensi…a conferma di quanto detto prima…
    Inoltre aggiungo per quanto detto prima che dire le cose come stanno é l’unico modo per aumentare il consenso, acquisendolo anche dal popolo di destra.
    L’obiettivo per far capire alla gente che vota Pdl che sta sbagliando é quello di essere pacati, sincerti e coerenti..rispettando sempre le regole dell’educazione…solo cosi si potrà  sperare di far ricredere le persone che non la pensano come te…

  29. Giuseppe49 ha detto:

    Chi é sto Andrea Serafini?
    Allora volete anche voi solo quelli che vi danno ragione!
    Sbagliando si impara, però se non si riconosce di aver sbagliato…….

  30. Francesco Minesti ha detto:

    @giuseppe
    Sono perfettamente d’accordo con te. Infatti proprio il gran risultato del Movimento 5 stelle risalta l’incoerenza di Di Pietro…se fosse rimasto coerente, anch’io avrei continuato a votarlo. Purtroppo, per Antonio, la rete é micidiale. Se sei coerente ti premia, altrimenti di critica e ti punisce.
    Io credo che quelli che la pensano come noi devono partire dal punto alto raggiunto da un cittadino qualunque, ossia Giovanni Favia. In Emilia Romagna ha raggiunto il 7% come? Una faccia pulita, chiarezza nel linguaggio e soprattutto pacatezza. Io penso che il cittadino preferisca vedere un Di Pietro che espone gli argomenti in modo pacato. Un concetto giusto ed espresso in maniera pacata colpisce e viene apprezzato molto di dalla gente che non lo stesso discorso ma urlato. All’inizio DiPietro era tranquillo, ora invece urla, parla andando sopra ad altri, insomma quei comportamenti che non piacciono alla maggior parte della gente…solo se cambierà  nella direzione comportamentale di Giovanni Favia potrà  sperare di aumentare i suoi consensi velocemente…

  31. serpik ha detto:

    Caro Daniele ho molta stima di te ma sono contento che non sei passato……poiché ti sei inserito nell’IDV il quale dopo lo schifo della candidatura di De Luca tra me ed i miei amici ha perso molti votanti!!!Comunque continua a fare il giornalista onesto e casomai pensa ad inserirti magari in qualche….MOVIMENTO……Un grosso saluto!

  32. andrea serafini ha detto:

    non ti hanno informato che i brufoli rossi sono ancora uno di piu’ di quelli blu….ok ora riprendi l’aereo e torna da dove sei venuto che qui nessuno ti ha cercato.

  33. Giuseppe49 ha detto:

    Fai il giornalista che é il tuo mestiere.
    Candidare De Luca in Campania é stato uno scandalo, Di Pietro non ha perso voti solo in quella regione.
    Senza questa scelta vergognosa avrebbe ottenuto più consensi ovunque.
    La coerenza non fa parte di questa Lista, ho denunnciato una montagna di porcherie che succedono in Emilia Romagna, però IDV ha scelto qualche poltrona piuttosto che la Legalità .
    Tu non hai capito bene con chi hai a che fare.
    Io ho votato IDV prima di rendermi conto che é la “fotocopia” sbiadita degli altri Partiti.

  34. avv. di domenico ha detto:

    sos sos sos sos

    sono tornato da poco dall’ estero e in aereoporto ho visto una immagine dell’ italia tutta azzurra con solo qualche brufolo rosso.
    qualcuno di voi sa dirmi che cosa e’ successo ?
    mi confermate che passata una certa eta’ pii i brufoli spariscono del tutto?
    volevo congratularmi con il martinelli che con l’ aiuto di un blog cosi’ civile ha raccolto una miseria di preferenze e ha aggravato la sua posizione di morto di fame andando sotto con le spese elettorali.(epoi voleva fare l’ amministratore pubblico…..).
    cari allocchi preparatevi a scucire altri soldini per appianare i buffi del politico mancato.
    anche queste sono soddisfazioni……

  35. giuseppe x ha detto:

    @Francesco Minesti
    Sicurmante DiPietro avrebbe meglio a rimanere sulla propria strada per questione di coerenza.
    Io penso, però, che molti dei suoi voti erano anche quelli del movimento 5 stelle che, alle passate elezioni, non esisteva ancora.

    Per Daniele mi spiace, soprattutto dopo tanto SERIO ed ONESTO impegno.
    Sei comunque GRANDE!

  36. Claudia - Ts ha detto:

    In Italia continua a vincere l’assoluta mediocrità . Non ho ancora capito bene per quale motivo, in politica, dia tanto fastidio chi sa qualcosa di più e meglio degli altri.Pochi giorni fa un’amica mi scriveve su fb che avremmo perso.Le ho risposto mandandola a quel paese !Riposati, poi riprendi il filo di un discorso momentaneamente interrotto. Continua a mantenere aperto il c/c.

  37. eugenio ha detto:

    MI dispiace davvero tanto, Daniele. Spero tu abbia effettivakente passato un buon periodo. Rimango sempre più deluso e sdegnato della massa che vota chi gli riempie di chiacchiere, chi impone l’apparato vaticano e non chi é intelligente e corretto, come te. Adesso svolta e vai avanti, non pensandoci più.

    Eugenio

  38. Maxx ha detto:

    Ciao a tutti,

    vorrei capire come mai, in tutto questo macello pre/post elettorale, nessuno, e sottolineo NESSUNO, ha ancora posto il problema della riconferma di Formigoni alla regione Lombardia per la quarta volta consecutiva, situazione palesemente in contrasto con la legge elettorale regionale, che prevede un massimo di 2 mandati.

    Forse sono io che sbaglio, ma come mai nessuno ne parla?

  39. Marco B. ha detto:

    Daniele,

    la prossima volta candidati a livello NAZIONALE e vieni a prendere i voti in Emilia Romagna!! Elezione sicura!! Nella Lombardia del FORMICONEFORNICANTECIELLINO e della TROTA di casa BOSS(OL)I c’era da aspettarselo … la sciùra Brambilla tra una telenovela e Umilio Fido cosa pensi che possa mai comprendere del mondo che la circonda. Pazienza dai … sei sempre un grande!!
    PS:mi dispiace per il M3S(MLN) .. con te candidato probabilmente la soglia del 3% la passavamo abbondantemente .. e così ANCHE TU finivi nel consiglio regionale con una webcam per raccontare i FATTI!! Peccato ..

  40. paolina ha detto:

    continua a tenerci diversamente informati

  41. Luca Capuozzo ha detto:

    Mi associo a Gina e a tutti quelli che ti chiedono di non molare.

    Il popolo non é pronto per la nuova politica che vorrebbe nascere, ma anche tu hai commesso alcuni errori di comunicazione.

    Ti prego di rivedere la tua posizione in merito alla non prosecuzione dei tuoi tentativi politici, non mollare Daniele, abbiamo bisogno di te, ed anche se hai avuto pochi voti non significa che non puoi migliorare.
    Come ti hanno già  detto vedilo come un inizio non come una fine.

    P.S. Che ne dici di mettere su (ne hai tutti i mezzi) un Web-Giornale a pagamento (come il fatto quotidiano, e sulla scia del new york times)?
    Posso aiutarti per la veste grafica, per l’infrastruttura web (joomla/wp o altro) posso aiutarti a trovare e smussare alcuni spigoli che ti rendono “out” per una parte di pubblico, o posso semplicemente fare il tifo per te.

    Direi che 1 euro a settimana non é nulla per il lettore ma può diventare un buon ingresso se i lettori aumentano.
    Lascerei intatto e gratuito il blog per chi ti vuole conoscere.

    Ma soprattutto…
    Fatti vivo!!!!!

    Luca.

  42. pino ha detto:

    gli ultra60enni con licenza elementare stanno sotterrando anche noi….come sempre l’ingiustizia trionfa…guardate la polverini….hanno detto tutti che era impossibile vincere senza lista pdl, poiché la maggiorparte dei bananas vota B. non conosce nemmeno chi é il candidato, eppure ha vinto…le responsabilità  maggiori sono riconducibili ai soliti mimun, minzolini e cortigianeria al seguito, come ha detto monicelli ci vorrebbe una rivoluzione per fare piazza pulita..

  43. andrea serafini ha detto:

    grazie daniele per l’impegno e la passione che hai profuso in questa campagna elettorale, riparti da qui,dalle 566 persone che ti hanno votato , dandoti fiducia, continua sul tuo blog ad informarli su quello che succede in questa politica corrotta, mafiosa e clientelare.
    E’ difficile pensare come possano aver fatto 13.000 persone a votare un asino come il figlio di bossi…. forse molti pensavano ignorantemente di votare il padre !!!
    Come sembrano lontani i tempi in cui bossi sbeffeggiava berlusconi chiamandolo ”mafioso lui e le sue societa’ ”e il cavaliere gli rispondeva ”non siedero’ mai piu’ ad un tavolo con il signor bossi ”.
    Abbiamo bisogno contro questi falsi personaggi della tua onesta’ giornalistica, CONTINUA AD INFORMARCI.

  44. gina ha detto:

    Caro Daniele quest’esperienza é comunque positiva.Valuta la
    possibilità  di considerarla un inizio di un percorso.
    Rivedi i tuoi interventi nei dibbattiti,lavoraci sopra,e non
    rinunciare a riprovarci.Ciao.

  45. d-pork ha detto:

    Daniele, non mollare, per favore!
    Se mollano i nostri punti di riferimento ci sentirermo giustificati anche noi e gliela daremo vinta…

  46. POLDO ha detto:

    Questa é l’Italia.

    Il pluri-ripetente alla maturità  e semianalfabeta Renzo Bossi, principe dell’ignoranza e al tempo “La Trota” ha ricevuto quasi 13.000 voti.

    http://regionali.interno.it/regionali/regio100328/prefY03015.htm#00652

    Quale era il programma di renzo Bossi, cacciare i professori del Sud? E Bossi ha ancora il coraggio di parlare di clientelismo.

    Martinelli ne riceve 566, ma lui non ha un politico cerebroleso che lo rappresenta.

    http://regionali.interno.it/regionali/regio100328/prefY03012.htm#03130

    Che schifo questo Paese.

  47. peppe ha detto:

    caro martinelli,mi viene un certo magone nel pensare che quella TROTA incompetente del fglio di bossi é stato eletto,mentre una persona competente come non ce l’ha fatta a prendere i voti necessari per essere eletto…che grande ingiustizia…si vede che il gioco “RIMBALZA IL CLANDESTINO” ha avuto una notevole risonanza in lombardia,ormai feudo della lega e del pdl…purtroppo in italia,da nord a sud,c’é troppa ignoranza…comunque,complimenti lo stesso,martinelli!!!…sei un ragazzo troppo in gamba…grazie per il tuo impegno!!!

  48. POLDO ha detto:

    Anzitutto un grande incoraggiamento a te Daniele, non devi abatterti poiché in questa politica fatta di apparenze in cui il mercimonio é alla base delle campagne elettorali era difficile vincire alla prima tornata agendo nel tuo stile ma con pochi mezzi.

    Forza Daniele, questo deve servirti da stimolo a continuare ed anzi inasprire la tua lotta contro questo sistema schifoso che sta rovinando l’Italia che non premia chi si dedica al bene comune ma chi con l’imbroglio fa buon viso a cattivo gioco.
    Con il tuo impegno sono sicuro che crescerai sia con i mezzi che come capacità  logistica, ricorda che avrai sempre la rete, noi dalla tua parte sin quando batterai questa strada.

    Non mollare perché smettere adesso vorrebbe dire darla vinta a questi bastardi.

    Nel Lazio l’ingnoranza della provincia ha consegnato per poco più di 40.000 voti la regione alla (S)Polverini, neanche a riempire l’Olimpico; non é bastato l’appoggio di Roma alla Bonino l’ignoranza bovara del Partito dei Ladri ha fatto breccia tra l’ignoranza e la bigottagine dei provinciali.
    Mi complimento con il popolo laziale per la scelta arguta che hanno compiuto, adesso mi farò delle grosse risate con la privatizzazione dell’acqua, il nucleare, la sanità , l’aeroporto di Viterbo e via discorrendo. tutte scelte che se fatte nel bene dei cittadini andrebbero a cozzare con quelle del Governo mentre invece così ne seguiranno le volontà . Neanche immaginate quale immane stronzata avete compiuto con il vostro voto a mister “simpatia”.

    Hahahahaha, bravi laziali io già  rido al pensiero dell’inculata che vi siete dati da soli. Continuate a votare le foto e la pubblicità  dei giornali o della televisione piuttosto che le persone e le idee e vedrete che andrete lontano. Intanto preparatevi ad una pioggia di cetrioli perché adesso che sono caduti gli equilibri il Lazio é del governo. Coglioni!

    http://regionali.interno.it/

    Per contro sono anche contento perché così quando defiitivamente strusceranno il culo per terra sarà  orami troppo tardi. Nel mentre l’opposizione conferma la sua inesistenza spero che questa Batosta gli faccia capire che é ora di farla l’opposizione invece di subirla.

  49. Stanco_Mavoglio ha detto:

    Keep it up.

  50. helena f. ha detto:

    Caro Daniele, tu hai fatto tanto e di più, ma per i miracoli non ti sei potuto attrezzare. Grazie per il tuo impegno e la tua coerenza.

    Il Nord é in mano alla Lega e a CL.
    Il Sud é in mano alla camorra e alla ‘ndrangheta.
    Il Lazio é in mano ai fascisti e al Vaticano.

    Si salvi chi può…

  51. Pasquale ha detto:

    Ciao Daniele, mi dispiace per te, sei stato una faccia pulita dell’idv. Come avrai notato o noterai nell’eventualita’ che continuassi l’avventura di partito, che l’idv ha bisogno di facce pulite per nascondere i reciclati.
    Continua ad essere te stesso, sei un grande!

  52. nino ha detto:

    C’é poco da analizzare: ancora una volta il grande popolo italiano si é espresso! Assistiamo alle solite chiacchiere, alle solite promesse, alle solite riforme che non vedremo mai, alle solite discussioni inutili e al solito voto inutile di cui il popolo italiano é responsabile!!! Hanno vinto tutti, li vedete come sono contenti?
    Il problema non sono i padroni, che sono pochi, ma i servi…che sono tantissimi in Italia. (Luciana Litizzetto)
    Rimane il mio grande rispetto per Daniele Martinelli

  53. paki ha detto:

    non sono delle tue parti, quindi non ho potuto votarti, ma ho votato IDV lo stesso. Ti faccio i complimenti per come hai condotto la campagna elettorale, perdonandoti magari alcune sbavature dovute all’inesperienza ma certamente provocate dalla genuinità  del tuo modo di fare che é stato encomiabile e da cui dovrebbero prendere esempio tutti i politici di professione. Grazie é stata una bella esperienza comunque.

  54. andrea ha detto:

    Sono un navigatore errante del su italia, assiduo frequentatore del tuo blog. Desidero farti i complimenti per la tua coerenza, tenacia e rispetto della legalità . Quei cinquecento voti si moltiplicheranno a dismisura se manterrai la stessa coerenza e tenacia. La rete premia le Persone serie come te!
    Un abbraccio e un Grazie infinite per quello che fai.

  55. francesco ( spagna ) ha detto:

    daniele mi dispiace,
    questa e’ l’ennesima conferma che se l’italia e’ un paese di merda, la colpa c’e’ l hanno gli italiani stessi….

    per un attimo ho sognato che tu potessi farcela! ma quando ho visto che formigoni e’ stato rieletto, tutte le mie speranze sono ricadute…. io non credo che l’talia possa farcela a risalire dalla fogna! il suo destino e’ gia scritto….

    congratulazioni per l’impegno. sei forte ….
    con stima.
    Francesco.

  56. Giuseppe ha detto:

    Gli italiani votano per il padrone, di destra o sinistra che sia.
    Non ha senso cercare di responsabilizzare le persone, farle pensare.
    Magari ti riempiono il palasport o il teatro per vedere lo spettacolo del “contrario” di turno (Grillo, Travaglio, Luttazzi, Guzzanti, …) ma poi escono col sorriso in faccia, come se fosse tutta una favoletta comica.
    Quando si tratta di votare, conta il padrone, il “forte”, perché non si può rischiare di sentirsi “perdenti” quando poi si fanno i conteggi…

    E’ triste ma é così.

  57. davide resto ha detto:

    ma chi é Gabriele Sola? Come ha fatto ad avere così tante preferenze? Daniele, fossi in te farei una verifica, mi puzza di bruciato tutto ciò..
    Comunque tu non mollare, Antonio Di Pietro ha scelto te, lo dice chiaramente nella presentazione!!
    Grazie di averci provato, noi non ti lasceremo solo

  58. raffaele c. ha detto:

    Complimenti lo stesso per lo sforzo e l’impegno sostenuto.

  59. Paolo 2.0 ha detto:

    Mi dispiace, avresti meritato di più. Consolati dai, che il figlio di Bossi, la “trota”, lui ce l’ha fatta… da un elettorato così che ti vuoi aspettare?

  60. tony ha detto:

    Non ti abbattere Daniele, ritenta che sarai fortunato come si dice, le risorse erano quelle che erano, la zona pure!Sei stato grande lo stesso

  61. Francesco Minesti ha detto:

    E’ cmq un ottimo risultato. Questo deve essere un punto di partenza per le prossime elezioni, ottenere tutto e subito é praticamente impossibile…
    L’unica nota negativa e pesante é l’incoerenza che ha avuto Di Pietro in Campania. Purtroppo, l’ha pagata davvero tanto. Di Pietro prende voti anche grazie alla rete e alla gente informata, la quale pur quanto stupida possa essere non é fessa. De Luca si é confermato una scelta errata che molti elettori, non solo dell’Idv, non hanno capito. 10 punti di distacco sono veramente tanti…spero serva da lezione per il futuro…questo é un errore, il prossimo sarà  fatale..e come si dice in questi casi sbagliare é umano, perseverare é diabolico

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.