Posts Tagged ‘studenti’

Cancellieri (con la i) vs Grillo

«Grillo è irresponsabile. Un esempio di sciacallaggio politico. Il Paese non ha bisogno di altri Masanielli. Ne ha avuti abbastanza. E per altro, il Masaniello originale non aveva nemmeno questo tono torvo, truce. Ma come si fa a evocare la guerra? Che c’entra quel richiamo a Pasolini? Di quale Italia stiamo parlando? In questo modo […]

Condividi!

Fascismo sorridente, piduismo evoluto

La riforma scolastica della Gelmini é passata al Senato con un golpe senza precedenti. Nella seduta al Senato di martedì, presieduta dalla leghista Rosy Mauro, sono passati 7 emendamenti avanzati dall’opposizione che poi, il presidente Schifani ha annullato e preteso di rimettere ai voti. Colpa dell’inettitudine della Mauro che per alzata di mani non é […]

Condividi!

Spicchi di funzione pubblica di Renato Brunetta

Renato Brunetta, il castiga fannulloni, ha il pregio di essere più piccolo di Berlusconi. Perciò il piduista lo ha eletto ministro della funzione pubblica. Pardon finzione pubblica. In Rete ci sono diversi video che lo riguardano. Dopo quello che ne mette a nudo le contraddizioni ve ne propongo alcuni dove il ministro viene contestato. Per […]

Condividi!

L’università  italiana nel paese di baroni

Se la formazione dei giovani di una società  civile e progredita inizia dalla scuola significa che quest’ultima ha la grande responsabilità  di istituirsi come modello di riferimento. L’università  in particolare, massima istituzione specialistica che forma i professionisti del futuro, non può prescindere da requisiti di serietà , professionalità  e affidabilità  per assolvere il suo fondamentale compito. […]

Condividi!

Bocchini e Pompili per la scuola

Per il ministvo Tvemonti e Palazzo Chigi é stato un «semplice equivoco». Per il vaticano, dopo il regolamento di conti, il caso é chiuso. I 120 milioni di euro alle scuole private cattoliche per il 2009 sono salvi grazie ad uno sprint dell’esecutivo italiano, che, otto per mille a parte, ha magicamente materializzato una valanga […]

Condividi!

La scuola di Francesco Cossiga

«Quando feci picchiare a sangue gli studenti che avevano contestato Luciano Lama, il gruppo del Pci in aula si alzò in piedi e mi tributò un applauso unanime, ma erano i tempi di Berlinguer, non di Walter Veltroni, di Natta, non di Franco Marini. Erano i tempi del glorioso Pci». Sono le parole pronunciate ieri […]

Condividi!

La riforma sotto l’egìda Gelmini

La riforma scolastica Gelmini prevede per le elementari il reinserimento dei grembiuli e il ritorno del maestro quasi unico. Provvedimento che produrrà  un leggero incremento di lavoro all’industria tessile e di contro il licenziamento di migliaia di insegnanti. Per tutti i gradi scoltastici, fino all’università , la riforma Gelmini abolisce l’insegnante a tempo indeterminato sostituendola con […]

Condividi!

Se la scuola insegna…

Il berluscone, dopo aver traghettato in parlamento il suo medico Umberto Scapagnini, che ha avuto il merito di portare al dissesto Catania, ha regalato alla città  150 milioni di euro per tappare con le pezze le voragini. Una maxi tangente di soldi sottratti alle nostre tasche come contropartita al voto ottenuto con l’ausilio dei clan […]

Condividi!