Posts Tagged ‘stadio’

Le bestie da stadio che urlano scimmia

«Questo è razzismo. Chi fa queste urla sappiamo perché le fa, per certe persone chi è di colore è una scimmia. Poi certo in una curva ci saranno anche gli ignoranti che imitano gli altri pensando che sia giusto farlo. Provi a chiedere a Koulibaly come si è sentito, uscendo dal campo. Glielo dico io, […]

Condividi!

Il cazzaro rosso nero

Matteo Salvini, ministro dell’Interno, responsabile dell’ordine pubblico e della sicurezza, allo stadio di San Siro sottobraccio senza vergogna con l’ultra Luca Lucci, uno di quella «gente per bene» definita così dal ministro, in perenne ricerca di voti. Lì in quel luogo, in quella curva dove regnano lo spaccio di droga, rapporti con la ‘ndrangheta, estorsioni, […]

Condividi!

“Ciro morto… no, Immobile” le gaffe di Giachetti

“Pochi minuti fa è deceduto Ciro Esposito, il tifoso del Napoli che il 3 maggio scorso era stato ferito a Roma prima della finale di Coppa Italia”. Annuncio ufficiale a Montecitorio del presidente Roberto Giachetti (Pd). Poco dopo ecco la rettifica con altra gaffe: “È giunta ora un’agenzia in cui il fratello di Ciro Esposito […]

Condividi!

Bebè, niente calcio alle regole

Stadio di Bergamo, domenica di Atalanta-Parma, all’ingresso si presentano mamma, zia e bimbo di 6 mesi. Gli stewart chiedono i biglietti, le donne esibiscono i loro 2, ma i controllori ne chiedono 3 in quanto anche per il bebè ci vuole il tagliando d’ingresso al modico prezzo di 13 euro. Lo prevede il regolamento dell’Atalanta […]

Condividi!

Controllo sociale con un calcio alla Costituzione

Leggi incostituzionali a colpi di maggioranza, boutade, annunci e manganellate. Quelle vere! Il quadro italiano, in tema di diritti civili, negli ultimi anni si é sempre più distaccato non solo dai dettami della Costituzione, ma anche dagli altri paesi europei. Fra interessi di alcune oligarchie ed esigenze di conflitti di interesse, rappresentate in primis dal […]

Condividi!

Sgonfiamo il pallone

Oggi a Bergamo ci sono stati scontri fra tifosi e polizia alla notizia della morte di Gabriele Sandri ad Arezzo, caduto sotto un colpo d’arma da fuoco sparato da un poliziotto durante una sosta all’autogrill che pare stesse degenerando in scontri con altri tifosi incrociati casualmente. Un pomeriggio nato male e precipitato quasi subito all’ingresso dello stadio […]

Condividi!