Posts Tagged ‘senato’

Capacchione: “O io o l’amico di Cosentino”

«Io se voto l’amico di Cosentino non mi posso più presentare a Napoli. Comunque decidete voi: non devo per forza stare qui in Senato». Rosaria Capacchione, giornalista anticamorra autrice di un libro sui Casalesi, attuale senatrice del Pd, sul voto per la nomina del berluscoide Nitto Palma alla presidenza della Commissione giustizia al Senato.

Condividi!

Schiacciatina in ufficio al parlamento

«Noi del M5S cercheremo di fare gruppo per proteggerci da tentativi di cooptazione e di non usufruire della mensa e della buvette, sia per far risparmiare denaro allo Stato che per evitare incontri spiacevoli e imbarazzanti coi vari Scilipoti». Vito Crimi al Corriere, candidato al Senato col Movimento 5 stelle.

Condividi!

Un buffone per il Senato

«Comprendo le difficoltà per questa mia candidatura da numero due per il Senato in Liguria, però dico subito che io vado a rappresentare gli interessi del popolo ligure». Augusto Minzolini, ex direttorissimo del Tg1, candidato del Pdl al Senato nel collegio della Liguria.

Condividi!

Al Senato “culo pulito”

Le 350.000 firme raccolte da Beppe Grillo per “Parlamento pulito” giacciono nello sterminato scantinato del Senato tra montagne di carta igienica che se fosse tutta srotolata farebbe il giro del mondo sull’equatore. I senatori possono cagare tranquilli per 3 legislature: 15 anni di “morbidezza, Italia a rotoli di conseguenza oyeah..“. Secondo il questore Angelo Maria […]

Condividi!

Moffa e il toto-senatori Idv

Felice Belisario, Fabio Giambrone, Giuliana Carlino, Patrizia Bugnano, Giuseppe Caforio, Gianpiero De Toni, Aniello Di Nardo Elio Lannutti, Luigi Li Gotti, Alfonso Mascitelli, Pancho Pardi e Stefano Pedica. Sono i senatori in carica dell’Idv. Secondo il figliol prodigo Silvano Moffa (Pdl – Fli – Pdl), tra la decina di inquilini di palazzo Madama oggetto di […]

Condividi!

C’hanno preso tutto

Da domani in tutte le aule di giustizia italiane si tolga pure la famosa frase “La Legge é uguale per tutti”. Da domani si cancelli pure l’articolo 3 della Costituzione poiché 4 italiani sono diventati più uguali degli altri 60 milioni. Domani la democrazia italiana sarà  seppellita dalla dittatura. Un funerale antipasto per i giornalisti […]

Condividi!

Renato Schifani sta dietro un filo d’erba

Renato Schifani Il presidente del Senato italiano nominato dal presidente del consiglio Silvio Berlusconi si chiama Renato Schifani, padrino del Lodo Maccanico-Schifani che isola le 5 alte cariche dello Stato da tutti i processi. Il Lodo, dichiarato incostituzionale dalla Consulta, ha salvato da tutti i processi il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, unica alta carica […]

Condividi!

Bollettino di regime /1

Renato Schifani “quello del Lodo paragalere” Corriere e Repubblica di oggi celebrano a gran voce l’elezione di Renato Schifani a presidente del Senato. I succinti titoli danno risalto a 2 temi chiave toccati dal suo discorso di saluto: Riforme e legalità . Si, avete letto bene: LEGALITA’, toccata dal padre del Lodo Maccanico-Schifoso che ha messo […]

Condividi!