Posts Tagged ‘recessione’

Milano, chiusi 500 negozi

«È difficile accedere al credito, il Fisco si è fatto più oppressivo. Abbiamo operatori che devono decidere se pagare lo stipendio del proprio dipendente o le tasse: è possibile?». Alfredo Zini, vicepresidente vicario di Epam-Confcommercio Milano, illustrando i motivi della chiusura di 500 negozi a Milano negli ultimi 3 anni.

Condividi!

Angoscia Grecia

«Se la Grecia uscisse dall’euro si impoverirebbe in tal modo che noi altri europei non potremmo stare a guardare senza agire, non ci si può illudere che un’uscita di Atene resti un evento senza conseguenze, e i segnali contrastanti dei partiti tedeschi provocano irritazione tra i nostri partner». Ursula von der Leyen, ministro del Welfare […]

Condividi!

Giovani italiani: partite

«C’è il rischio che la disoccupazione diventi cronica, strutturale e dunque più difficile da sradicare. L’Italia, come il resto della zona euro, vede una mancanza di segnali di miglioramento sul fronte dell’occupazione che invece registriamo in altre zone del mondo, sia pur lievemente», Pier Carlo Padoan, capo economista dell’Ocse.

Condividi!

La coerenza di Corrado Passera

«Non vedo attitudine o rischio di credit crunch»- Corrado Passera, banchiere, 22 agosto 2011, al meeting di Comunione e Liberazione di Rimini. «Si è creato un vero e proprio credit crunch». Corrado Passera, ministro, 29 marzo 2012 in audizione parlamentare.

Condividi!

Tutti in crisi tranne i ricchi

Recessione e crisi economica sarebbero scongiurate secondo Bernanke e Trichet, i 2 banchieri centrali più potenti dell’Occidente per i quali Pil e produzione industriale vengono rivisti al rialzo sia in Usa che in Eurolandia. Peccato che a Ferragostso Bernanke e Trichet prevedevano il contrario, ossia il rallentamento produttivo che li indusse a ribassare i tassi […]

Condividi!