Posts Tagged ‘omicidio’

In memoria di Peppino Basile

Un anno fa, nella notte fra il 14 e 15 giugno, morì Peppino Basile, consigliere provinciale dell’Italia dei valori a Lecce e consigliere comunale a Ugento, borgata salentina di 8 mila abitanti, secondo comune per estensione territoriale in provincia di Lecce. Basile fu ucciso sull’uscio di casa da 1, forse 2 individui che gli sferrarono 15 coltellate prima di dileguarsi. Basile si batteva molto nel […]

Condividi!

Senza ordine ed efficienza, soltanto barbarie

In 2 agguati compiuti in provincia di Caserta sono state uccise 7 persone, 6 delle quali di origine africana. Un eccidio di cui ha parlato tutta l’Europa ma che sui media italiani ha avuto soltanto un medio spazio, come se morire trivellati di colpi fosse normale. Soprattutto se gli omicidi avvengono in zone d’Italia dove […]

Condividi!

Boicottiamo le Olimpiadi di Pechino

Quel fagottino che si vede a terra é un neonato lasciato morire. L’immagine é stata scattata in una strada alla periferia della città  cinese di Xiamen, ma se ne potrebbero proporre a migliaia cariche di tanto orrore. Nella Cina sovraffollata, condannata per almeno altri 10 anni alla legge del figlio unico, é diventato normale imbattersi […]

Condividi!

Aldo Moro doveva morire

La strage di Via Fani e il sequestro Moro ebbero il movente politico di impedire che l’esecutivo in programma proprio quella mattina alla Camera dei Deputati del quarto governo Andreotti, desse fiducia all’inedito sostegno del Pci alla Dc, storica svolta politica voluta dallo stesso Moro che avrebbe vinto le forti contrarietà  della Destra Dc. La […]

Condividi!

16/3/78 La Loggia P2 rapisce Aldo Moro

30 anni fa l’Italia viveva il dramma del sequestro di Aldo Moro, il leader democristiano rapito il 16 marzo 1978 in via Fani a Roma, da un commando di assassini che durante l’operazione fecero una strage uccidendo 5 membri della sua scorta. L’oscura vicenda, la peggiore della storia della Repubblica italiana dal dopoguerra, ha in […]

Condividi!

Anniversari delle vittime laiche (5)

29 gennaio 1919: Giovanni Zangara, dirigente contadino e assessore della giunta socialista a Corleone, muore sotto i colpi di un’arma da fuoco in circostanze mai chiarite 31 gennaio 1980: Carlo Ala, 59 anni, sorvegliante alla Framtek di Settimo Torinese muore ucciso da 10 colpi di pistola sparati da un commando di 6 terroristi che irrompono […]

Condividi!

Anniversari delle vittime laiche (4)

Come ogni fine settimana, riporto i nomi delle vittime laiche di cui ricorre l’imminente anniversario e i cui delitti sono rimasti totalmente impuniti o puniti solo a metà , con brevi profili dei loro casi, tratte dal calendario dei “Santi laici” pubblicato e scaricabile gratuitamente dal blog di Beppe Grillo. 21 gennaio 1982: Euro Tarsilli, 19 […]

Condividi!

Anniversari delle vittime laiche (3)

13 gennaio 1906: Andrea Orlando, medico chirurgo nonché consigliere comunale socialista di Corleone (PA), viene trovato morto, ucciso da colpi di arma da fuoco in circostanze mai chiarite, da uno o più sicari rimasti impuniti. Sosteneva le affittanze collettive. 14 gennaio 1988: Natale Mondo Agente di Polizia viene assassinato a Palermo, già  sopravvissuto all’agguato di 2 […]

Condividi!