Posts Tagged ‘occupazione’

Sicilia tetta da mungere comunque

«Impossibile licenziare i 20 mila dipendenti. Se lo facessimo ci troveremmo di fronte a un problema di ordine pubblico. Non so se lei ha presente cos’è la Sicilia: le uniche industrie, Fiat e Italcementi, hanno chiuso. C’è solo la Regione». Angelo Capodicasa (Pd) presidente della Sicilia dal 1998 al 2000.

Condividi!

Giovani italiani: partite

«C’è il rischio che la disoccupazione diventi cronica, strutturale e dunque più difficile da sradicare. L’Italia, come il resto della zona euro, vede una mancanza di segnali di miglioramento sul fronte dell’occupazione che invece registriamo in altre zone del mondo, sia pur lievemente», Pier Carlo Padoan, capo economista dell’Ocse.

Condividi!

Jobrapido cerca allocchi

Appello ai giovani aspiranti giornalisti. Ragazzi diffidate da chi offre lavoro in redazioni web senza compenso. Offrire lavoro significa offrire compenso. Ci sono siti come Jobrapido pieni di annunci in cui si offrono posizioni non retribuite. Quello non è lavoro, è schiavismo. Di giornalismo ormai non si vive più.

Condividi!

Il passo falso dei “tecnici”

“È vero, sugli esodati abbiamo sbagliato, tutti sbagliamo. Non ho mai pensato che i professori non sbaglino mai, ma la riforma delle pensioni l’abbiamo fatta in 20 giorni perché il Paese era sull’orlo del baratro“. Elsa Fornero, ministro del Welfare.

Condividi!

Monti pappagallo di Andreotti

«Non possiamo più permetterci di tirare a campare. Se in pochi anni non facciamo un riassetto dei nostri conti, saremo i responsabili del fallimento del disegno di unione europea che si realizza anche attraverso l´unione monetaria». Giulio Andreotti, inverno 1991.

Condividi!

E Vendola licenziò 20 neolaureati

Pare ieri vedere Nichi Vendola seduto accanto al macho governatore della California Arnold Schwarzenegger alias “Terminator” che lo aveva invitato con un fax a partecipare a un summit sui cambiamenti climatici negli States. Il governatore della Puglia, reso popolare come “strano comunista con l’orecchino” grazie alla curiosità  di alcuni grandi giornali d’oltreoceano, non si era […]

Condividi!

Di male in peggio. Auguri

Rieccoci qua nel nuovo anno. Il 2010 pare acqua passata, i vecchi calendari sono ormai nei cestini e quelli giornalieri a foglio del 2011 si ripresentano belli spessi nel loro candore bianco con tutti i 365 giorni. L’anno vecchio sembra lasciarsi alle spalle tutto: cricche, rifiuti, mafia, P3, G8, malasanità , inquinamento, escort e quant’altro volete. […]

Condividi!

Brescia, gli immigrati scesi dalla gru

Brescia, gli immigrati scendono dalla gru sotto la pioggia battente Dopo 16 giorni di polemiche, scontri e cariche di polizia, i 4 lavoratori immigrati di Brescia barricati a 35 metri di altezza sono scesi dalla gru. Un po’ per sfinimento, un po’ perché gli é stata garantita tutela legale della quale potranno servirsi per far […]

Condividi!