Posts Tagged ‘nicola mancino’

Seconda Repubblica “fondata sulla mafia”

«Le stragi cessarono con le risposte di Dell’Utri e Berlusconi alle richieste avanzate da Cosa nostra tramite il boss Vittorio Mangano». Nino Di Matteo, pm inquirente nel processo sulla trattativa Stato-mafia in cui ha chiesto il rinvio a giudizio di Dell’Utri, Mancino, Mannino, Brusca, Riina, De Donno, Mori e altri 4.

Condividi!

Ma che dice Messineo?

«Le intercettazioni Napolitano-Mancino? Vanno distrutte, siamo tutti d´accordo. Si tratta di vedere attraverso che strada». Francesco Messineo, procuratore capo di Palermo, “detta” senza averne titolo la linea ai giudici e alle parti interessate all’udienza necessaria per decidere cosa tenere e cosa scartare di quei colloqui.

Condividi!

Il parere del giornalista in carriera

“E’ interesse di tutti che quelle intercettazioni tra Mancino e Napolitano non vengano divulgate.” Ezio Mauro, direttore di Repubblica.

Condividi!

Napolitano presidente indegno

«C’è da fare una sola cosa: rendere noto il contenuto di quelle conversazioni tra Nicola Mancino e Giorgio Napolitano perché dobbiamo sapere se chi ci rappresenta ne è degno». Luigi Li Gotti, senatore dell’Idv.

Condividi!

Mancino, maledetta amnesia

“Penso che Nicola Mancino ha sbagliato e che di nuovo, la paura non è mai buona consigliera. Mancino temeva il confronto con me non per me, ma perché ha dimenticato troppe cose. Si è ficcato da solo nei guai: non ricorda di avere visto Borsellino al ministero, non ricorda che gli ho parlato dell’interventismo dei […]

Condividi!

Napolitano traditore (in un Paese normale)

Non ho la pretesa di ergermi a titolo di Costituzionalista. Che non vuol dir nulla tranne che in Italia, dove il Costituzionalista si occupa di spiegare in tivù e sui giornali, ma soprattutto di interpretare, il significato dei singoli articoli della Costituzione adattati alle pieghe dei capricci dei politici, che ogni giorno rendono necessario complicare […]

Condividi!

Quirinale connection

Ma guarda un po’ che sfiga per il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che invoca “verità per le stragi Falcone e Borsellino“. Gli muore proprio ora Loris D’Ambrosio, suo braccio destro e sinistro che farfugliava al telefono con l’ex ministro Nicola Mancino qualche strategia per intralciare le attività di indagine della procura di Palermo impegnata […]

Condividi!

Fatuo quotidiano

Marco Travaglio non ha certo bisogno di presentazioni e di sviolinate sulla sua stoffa di cronista giudiziario. Il Fatto quotidiano, a parte qualche sparuto scoop e clamorosi buchi, rimane (e appare) il giornale meno condizionato da interessi di parte, benché tranne qualche bravo giornalista come Lillo, Fierro e Lo Bianco, sia sostanzialmente un rifugio di […]

Condividi!