Posts Tagged ‘montecitorio’

Il politico nel mirino

«Non avevo un politico in particolare in mente, andava bene chiunque. Era importante il gesto. Io non odio nessuno. Volevo solo dare un segnale. Quando mi sono accorto che non c’era nessun deputato, nessun ministro, nessun senatore, ho puntato verso i carabinieri e ho fatto fuoco». Luigi Preiti al magistrato che l’ha interrogato dopo la […]

Condividi!

Giovanardi alla piazza: “Fascisti!”

L’elezione bis di Giorgio Napolitano a Capo dello Stato ha provocato tensione in piazza. Migliaia di cittadini sono stati tenuti a distanza dai palazzi da cordoni di poliziotti. Dopo il voto i politici sono fuggiti nelle auto blindate tramite le uscite secondarie di Montecitorio. Carlo Giovanardi del Pdl, invece, ha preferito aizzare la piazza all’urlo […]

Condividi!

Con la P2 niente “Parlamento pulito”

Con un parlamento ammorbato di piduisti, presunti camorristi, tangentari, corruttori e corrotti come possiamo pensare che in aula si discuta l’iniziativa di legge popolare di Beppe Grillo, che con 350.000 firme (compresa la mia) chiede da ormai 4 anni la fuoriuscita dei disonorevoli condannati dai palazzi, i due mandati massimi e la preferenza dei candidati […]

Condividi!

“Sono porci questi friulani”

Albertino Gabana e Marco Pottino Sono entrambi di Pordenone. Sono entrambi stati eletti al parlamento nel 2006 (il primo alla Camera, il secondo al Senato) con la Lega Nord: quella dei porci romani (per dirla alla Umberto Bossoli). Subito dopo l’elezione sono passati nel letamaio del cosiddetto “Gruppo misto” e convertiti al Pdl a fine […]

Condividi!

Intervista a Carlo Giovanardi

A volte mi chiedo davvero se certi politici ci sono o ci fanno. Secondo Carlo Giovanardi (Pdl ex Udc) non é vero che David Mills fu corrotto tramite prestanome da Berlusconi per comprarsi la sua reticenza nei processi Mediaset. Una bestemmia pari a quella che avrebbe (secondo lui) pronunciato Bossi “quando se la prendeva col Vaticano“. […]

Condividi!

Politici spudorati se “intercettati”

Gianluca Forcolin (Lega nord), Giorgia Meloni (ministro della gioventù), Maurizio Lupi (devoto al puttaniere) e Italo Bocchino (Pdl). 4 casuali facce di bronzo a spasso per Roma mentre dentro le aule macellano la costituzione con un ddl sulle intercettazioni incostituzionale che negherà  agli italiani il diritto di essere informati e ai magistrati di scoprire i (loro) reati. […]

Condividi!

Il silenzio “omertoso” di Riccardo De Corato

Ho incontrato di nuovo Riccardo De Corato, l’autorevole esponente del Pdl pagato coi nostri soldi per votare tutte le leggi vergogna di questo governo piduista oltre che ricoprire il ruolo di vice sindaco di Milano. Come sapete, mi ha fatto una causa civile chiedendomi 100 mila euro di risarcimento perché non ha gradito le mie […]

Condividi!

Incontro-scontro con Roberto Cota

Che ne pensa dei consiglieri regionali del Movimento 5 stelle che si sono decurtati lo stipendio a 2.495 euro? Perché la Lega nord, dopo intere campagne elettorali a predicare l’abolizione delle province, ha invertito la rotta? Perché, subito dopo la sua elezione a governatore del Piemonte attaccò la Ru486? Rinuncerà  all’incarico di deputato o di […]

Condividi!