Posts Tagged ‘loggia p2’

Carboni in galera. Forse non più

Flavio Carboni Gli atti parlamentari della Commissione d’inchiesta sulla P2 risalenti al 1981, di Flavio Carboni dicono così: “Flavio Carboni era un esponente del mondo dell’economia nell’ambito delle costruzioni e dell’editoria ed era soprattutto un faccendiere degli affari illegali di Roberto Calvi. Era in contatto con Claudio Vitalone e con il fratello Wilfredo e si […]

Condividi!

La (c)ricca massoneria sull’altare di CL

Formigoni su religione e politica Non lontano da casa mia c’é una strada intitolata a Felice Cavallotti, fondatore del partito Radicale. La sua frase più celebre é “Non é vero che tutti i massoni sono delinquenti, ma non ho mai conosciuto un delinquente che non fosse anche massone“. Poco male se poi il massone Cavallotti morì […]

Condividi!

Cossiga, il clown assassino

Maria Fida Moro: “Cossiga é il responsabile della morte di mio padre”. Il senatore a vita ed ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga se ne é finalmente andato all’età  di 82 anni. Assieme al corpo la morte di Cossiga seppellirà  un torbido impostore, uno spietato e bieco massone, un eversore golpista corrotto nell’animo camuffato da cattolico, […]

Condividi!

Un facia dé cul dé la madòna…

Il nano corruttore ci prova pure con la madonnina. Annuncia che contribuisce al restauro delle guglie del duomo di Milano con un milione di euro perché “la Madunina mi ha protetto e salvato la vita“, dopo che Tartaglia gliene ha tirato in faccia uno in miniatura. La soave corruzione ingentilisce il custode del Cenacolo di […]

Condividi!

“Nuova” P2, la notizia é Giancarlo Capaldo

Oggi il procuratore aggiunto di Roma Giancarlo Capaldo mette sotto indagine per presunta associazione segreta vietata dalla legge post P2 (Anselmi), l’ex assessore comunale socialista a Napoli Arcangelo Martino, il magistrato tributarista ed ex militante democristiano Pasquale Lombardi e il “losco faccendiere” (secondo un rapporto del Sisde dei primi anni ’80) Flavio Carboni. Avrebbero cercato […]

Condividi!

Il camerata condannato rimane in Senato

Giuseppe Ciarrapico, senatore del Pdl Dunque, dopo le dimissioni da ministro di Claudio Scajola non indagato, il senatore del Pdl Giuseppe Ciarrapico é indagato per truffa allo Stato senza che si sia dimesso. E’ accusato di aver percepito 25 milioni di euro di contributi per l’editoria non dovuti ai suoi 12 giornali locali del centro […]

Condividi!

Il “cassiere della mafia” nonché socio di B.

Flavio Carboni Oggi i giornali parlano di una nuova inchiesta avviata dalla procura di Roma che, partendo da grandi affari immobiliari tra la capitale e la Sardegna, investe i palazzi della politica, della magistratura e dell’imprenditoria. Tremano i soliti personaggi eccellenti tra i quali gli immancabili parlamentari del centrodestra piduista. Tra loro c’é il “faccendiere” […]

Condividi!

Brigatisti e assassini, qualcosa accade

L’Italia é l’unico paese al mondo, dittature comprese, che riesce a liberare anche degli ergastolani come Valerio Fioravanti, che assieme alla moglie Francesca Mambro e a Luigi Ciavardini sono stati condannati per essere stati gli autori materiali della strage alla stazione di Bologna. Fioravanti in particolare si fa avanti dicendo che “ci sono spazi per […]

Condividi!