Posts Tagged ‘grexit’

Il ministro Usa: “Via il debito alla Grecia”

«Il debito della Grecia è insostenibile. L’Europa deve ristrutturarlo». Jack Lew, ministro del Tesoro degli Stati Uniti.

Condividi!

Renzi: “Dopo la Grecia l’Italia”

«Da mesi stiamo insistendo per discutere non solo di austerity e bilanci, ma di crescita. Se restiamo fermi, prigionieri di regolamenti e burocrazie, l’Europa è finita». Matteo Renzi, premier non eletto.

Condividi!

Col “NO” Grecia libera. Ora referendum in Italia

Il salvataggio per la Grecia è tutta una questione autonoma. Nel mare inquinato e puzzolente di questa Europa criminale, la Grecia si è costruita la propria scialuppa per galleggiare e navigare da sola. Come ha sempre fatto nella sua storia millenaria, i greci hanno detto sonoramente NO all’austerity e alla Troika europea. Dunque NO al […]

Condividi!

Mario Draghi l’euro-indeciso

DECIDO IO “L’euro è irreversibile“. Mario Draghi 27.10.11; DECIDEREBBERO LORO «Il numero di favorevoli al default, all’inflazione o all’uscita dall’euro non sembra maggioritario in Grecia». 24.2.12; DECIDESSERO “Il rischio della Grexit non è più sistemico”. 24.5.15; DECIDANO LORO “Il sostegno alla Grecia è una decisione che devono prendere i politici eletti e non i banchieri […]

Condividi!

Le euro-giravolte di Padoan

Valutate voi la serietà di un ministro del Tesoro di un grande Paese europeo come l’Italia. Pier Carlo Padoan, nell’arco di appena una stagione ha cambiato parere sul Grexit. Da granitico sostenitore dell’irreversibilità della moneta unica, a passivo passacarte delle decisioni di Alexis Tsipras, il neo-premier greco che sta mandando al voto i suoi connazionali […]

Condividi!

Euro, Prodi e il mancato “Mea culpa”

«Il problema è la mancanza di una vera autorità europea. La Grecia è entrata nell’euro perché ha potuto ingannare vergognosamente sui dati reali della propria economia grazie al fatto che Francia, Germania e Italia avevano rifiutato il doveroso controllo europeo sui bilanci, magari affidato alla Corte dei conti. Se ci fosse stata una forte autorità […]

Condividi!

La Troika vuole l’eterno martirio della Grecia

Il “bazooka” mediatico punta a una maggioranza di sì nel referendum greco per la permanenza nell’euro. I greci vengono incitati all’eterno martirio. La Troika si comporta come la mafia: ha iscritto nel libro nero il nome del premier greco, Alexis Tsipras, spacciandolo per un pazzo ed esaltano la cancelliera tedesca Angela Merkel come eroina “salvatrice” […]

Condividi!

Lagarde: “Grexit sì, fine dell’euro no”

“L’uscita della Grecia dall’euro è una possibilità”, poiché “è molto improbabile arrivare a un accordo finale nei prossimi giorni“. Anche se il Grexit “non vorrà dire la fine dell’euro”. Christine Lagarde, direttore generale del Fondo Monetario Internazionale al quotidiano tedesco Faz.

Condividi!