Posts Tagged ‘elezioni’

A Cacciari rode il M5s

“Gli italiani si sono affidati a Berlusconi, non vedo perché non possano affidarsi ai 5 Stelle alle prossime politiche. Questo Paese ormai ha portato il cervello all’ammasso“. Massimo Cacciari, Pd, ex sindaco di Venezia.

Condividi!

Orfini: “Batteremo Grillo coi sondaggi falsi”

«A chi sosteneva che il Pd teme le elezioni dico: siamo qui e vi aspettiamo. Non abbiamo timori. Cambieremo i sondaggi. E il giorno dopo il voto la destra e i grillini commenteranno la loro sconfitta». Matteo Orfini, commissario del Pd romano, dopo le dimissioni forzate del sindaco Ignazio Marino.

Condividi!

I piani di Berlusconi

«Io resto il leader di Forza Italia torno in campo, sento la responsabilità del Paese e ritorneremo primo partito in due anni». Silvio Berlusconi, dopo le ultime defezioni da Forza Italia.

Condividi!

I sondaggi del buffone

«Il Pd è più vivo che mai. Quanto ai sondaggi, noi alle politiche supereremo il 40%, ne sono certo. Ma se anche oggi fossimo al 34%, saremmo più o meno il doppio della percentuale in cui erano i Ds durante la segreteria e il governo D’Alema». Matteo Renzi, premier non eletto del Pd.

Condividi!

Cacciari e il “pericolo” grillini

«Sì, penso che Napoli vada tolta al sindaco Luigi De Magistris. Prima ancora del pericolo dei grillini, che almeno qui al nord spesso esprimono anche persone preparate, e che penso invece siano avviati a conquistare Roma a mani basse». Massimo Cacciari, ex sindaco di Venezia del Pd, osannato “professore” (?).

Condividi!

Tsipras: o corrotto o coglione

Alexys Tsipras si candida per rivoltare la Grecia contro la Troika e promette di mettere in riga la Merkel con tutti i suoi compagni di merende. Alexys Tsipras vince le elezioni in Grecia e conferma: “Basta austerity”. Alexys Tsipras va in Europa a muso duro col referendum del popolo greco che sentenzia in modo schiacciante: […]

Condividi!

Renzi: “Via Marino? Vincono i 5 stelle”

“Mandare a casa Ignazio Marino vorrebbe dire regalare Roma all’antipolitica dei 5 stelle“. Matteo Renzi premier, sulle pressioni per far dimettere il sindaco di Roma Ignazio Marino dopo la seconda ondata di arresti per mafia capitale.

Condividi!

Pablo Iglesias, “grillino” iberico

«Noi abbiamo già dimostrato che stiamo nelle istituzioni per fare cose concrete. La prima cosa che faranno i nostri deputati sarà ridursi lo stipendio. E, a partire da questo, scommettere su politiche sociali e di difesa dei cittadini, fondamentali per avviare qualsiasi dialogo. Speriamo che tutti capiscano qual è il messaggio che hanno dato i […]

Condividi!