“Vaccino anti-Covid da giugno anche a clochard e migranti irregolari senza permesso di soggiorno”.
Marco Salmoiraghi, dirigente dell’assessorato al Welfare di Regione Lombardia a trazione leghista, durante un’audizione in Commissione Sanità.

Lascia un commento