Virginia Raggi nomina un troll in Campidoglio

«Virginia Raggi mi pare eccezionalmente determinata e pulita… ma resta il salto nel buio del dare fiducia a un M5S che ha aspetti preoccupanti o repellenti (un certo sceriffismo, una certa inclinazione a non rifiutare rottami destrorsi)».
Paolo Bellino su Rotafixa.it, sostenitore della campagna elettorale di Stefano Fassina, neo-delegato alla ciclabilità al Comune di Roma su nomina diretta della sindaca a 55 mila euro l’anno.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.