Buonanno ai finocchi

Voglio istituire un registro per tutte le unioni, comprese quelle tra due uomini e due donne». Gianluca Buonanno, sindaco leghista di Borgosesia (Vercelli) ad Affaritaliani. Lo stesso che il 26 settembre 2013 alla Camera brandiva un finocchio durante l’intervento di Alessandro Zan, deputato di Sel e gay dichiarato, sul caso dello spot con coppia omosex ritirato dalla Barilla. Sfiorata la rissa, poi la fuga fuori dall’aula.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.