«Dovremo sacrificare Roma. O di qui a qualche mese saremo travolti tutti». Matteo Renzi preoccupato per il flop del Pd alle ultime elezioni comunali, vuole le dimissioni di Ignazio Marino da sindaco di Roma.

Lascia un commento