Qui ci vorrebbe Salvini

«Abbiamo già convissuto con gli abusivi, con questi romeni che creano un sacco di problemi, con quelle baracche dove chissà cosa succede, e prendono fuoco come niente. Invece di spendere soldi per quelli, il Comune di Milano dovrebbe mettere a posto le nostre case che cadono a pezzi e rifarci la strada, che ogni volta si allaga quando piove». Gabriella Garnieri, rom abruzzese, residente del campo regolare di via Bonfadini dal 1986. Che oggi presenzierà con altri 120 abitanti del campo a un sit in di protesta contro il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, che vuole creare un centro di “emergenza sociale”, riservato agli sgomberati dai campi rom abusivi e dalle case popolari occupate.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.