Le idee programmatiche essenziali messe finalmente in campo dal centrosinistra dopo la afasia della campagna elettorale sono state presto sepolte dal ritorno alle vecchie pratiche: un altro regalo alla demagogia dell’antipolitica, e solo l’organica incapacità di proposta del Movimento 5 Stelle impedisce per ora una sua ulteriore crescita.“. Guido Crainz su Repubblica del 13 aprile 2013.

2 pensiero su “Crainz il paraculo”

Lascia un commento