Supercazzola di De Magistris

Lo scorso novembre lo spazio politico per un movimento come Rivoluzione Civile era immenso: avevamo più credibilità di Grillo per governare ed eravamo percepiti come una novità. Poi la catena di errori: nelle liste c’erano facce vecchie. In Calabria, dove ho lavorato per anni, il primo calabrese in lista era al sesto posto. Le candidature sono state calate dall’alto“. Luigi De Magistris al “Fatto”.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Supercazzola di De Magistris”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.