«Io mi sento a 7 stelle. Io sono il vero innovatore, Grillo blatera di una rivoluzione che non sa fare. Io mi auguro che con con il Movimento 5 Stelle si possa interloquire ma le zitelle acide non trovano mai marito. Prima o poi dovranno dialogare anche loro. Non possono sempre rimanere zitelle». Rosario Crocetta, neogovernatore della Sicilia.

Un pensiero su “Crocetta tocca stelle col dito”

Lascia un commento