Fiat: Fuga In America Trottando

«Come vedo il 2013? Male, molto male. D’altra parte la gente non ha più potere d’acquisto, magari ha perso il lavoro, i risparmi se ne sono andati, non ha prospettive per il futuro. Ci rendiamo conto? L’auto nuova è proprio l’ultima cosa, non ci pensano nemmeno, si tengono la vecchia ben stretta. È un meccanismo che si può capire». Sergio Marchionne, ad di Fiat.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Fiat: Fuga In America Trottando”

  1. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 19 settembre 2012 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.