«Insisto sul fatto che non è concepibile che il presidente della Repubblica possa essere intercettato». Anna Maria Cancellieri, ministro dell’Interno.

Un pensiero su “Stato-mafia, Cancellieri in malafede”

Lascia un commento