Ma che dice Messineo?

«Le intercettazioni Napolitano-Mancino? Vanno distrutte, siamo tutti d´accordo. Si tratta di vedere attraverso che strada». Francesco Messineo, procuratore capo di Palermo, “detta” senza averne titolo la linea ai giudici e alle parti interessate all’udienza necessaria per decidere cosa tenere e cosa scartare di quei colloqui.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.