«Le assunzioni dei precari non le ho fatte io. Ora se qualche pseudo industriale pensa che debba licenziare 50.000 persone vada a morire ammazzato». Raffaele Lombardo risponde al numero 2 di Confindustria Sicilia Ivan Lo Bello.

Lascia un commento