Nicole Minetti lunedì “si dimette dal Pirellone”

Dunque lunedì Nicole Minetti si dimetterà dal consiglio regionale della Lombardia. Almeno stando a quanto scrive il Corriere di oggi, secondo il quale Berlusconi ha convinto ieri la consigliera imputata nel processo Ruby “a fare un passo indietro” nel tentativo di rinverdire il parco militanti del partito degli onesti, o dell’amore con le statuette di Priapo se preferite, in vista della sua ennesima candidatura a premier nel 2013 . Sempre oggi Daniela Santanchè dichiara a Repubblica che nel nuovo partito degli onesti “il tempo delle Minetti è finito“. A quanto pare, però, nel partito di B., oltre alla sua leadership continuerà il tempo dei piduisti e pitreisti alla Dell’Utri-Cicchitto-Verdini-Cappellacci-Carboni-Nespoli-Cosentino-Papa e dei piccoli come l’ultimo della lista Maurizio Altobelli, consigliere del Pdl a Carate Brianza arrestato per “391 mila euro di mazzette effettivamente versate” in cambio di consigli comunali su misura per cambiare i Pgt della cittadina lombarda, a favore di clan locali per lotti di terreno da trasformare edificabili. La Minetti a confronto pare una santa.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Nicole Minetti lunedì “si dimette dal Pirellone””

  1. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 17 luglio 2012 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.