«Non c´è dubbio che il semipresidenzialismo alla francese sia un modello sul quale si può ragionare perché riduce la frammentazione e, nello stesso tempo, garantisce la governabilità. Ma richiede un ridisegno della forma di Stato e di governo del nostro Paese che mi pare difficile infilare in un emendamento a fine legislatura». Dario Franceschini (Pd).

Un pensiero su “Dal Pd “ok” Berlusconi al Quirinale”

Lascia un commento