Quei (De) benedetti 564 milioni

«Premesso che Fininvest dovrà ancora rispondere dei danni non patrimoniali così come stabilito dalle sentenze già emesse, i 564 milioni di risarcimento per il danno subito con Mondadori l’abbiamo investito in impieghi estremamente conservativi. Attendiamo sereni l’ultimo grado di giudizio, visto che l’unico argomento della controparte è quello di aver corrotto un giudice solo — peraltro, il relatore — e non tutti e 3. Quei soldi vorrei investirli nel mio Paese. Siccome ora in Italia il problema è la mancanza di liquidità, credo che le opportunità di investimento non mancheranno». Carlo De Benedetti, residente a St. Moritz (Svizzera).

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.