Penati: “morte tua vita mia…”

Filippo Penati è stato espulso dal partito Democratico dopo settimane di meraviglia e indignazione da parte dei militanti milanesi del partito, in merito all’inchiesta della procura di Monza che indaga su tangenti e affari per la riqualificazione dell’area Falck di Sesto San Giovanni. Di Caterina e Pasini hanno raccontato ai magistrati di aver pagato milioni e milioni a Penati e al suo partito per snellire pratiche e oliare le procedure per la ricostruzione di un’area, quella dell’ex Stalingrado d’Italia, che rimasta in rovina. Come tutta la politica italiana.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Penati: “morte tua vita mia…””

  1. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 22 settembre 2011 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.