Evasori cari al Pdl: Scajola confessa

Da cosa partire per cambiare il testo della manovra?” – chiede Alberto D’Argenio di Repubblica all’ex ministro della casa romana gratis Scajola. Che risponde:  “Non condivido il contributo solidarietà che colpisce chi le tasse già le paga col rischio di premiare 2 volte gli evasori“. Come dire: già la maggioranza che rappresento li favorisce con leggi inefficaci a loro favorevoli… Dove sono i leghisti con le manette?

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.