Centinaia di persone provenienti da ogni dove si sono riunite in piazza ad Arcore per chiedere le dimissioni di Berlusconi. La protesta, organizzata dal Popolo viola, é stata presidiata a vista da decine di carabinieri che hanno sbarrato il chilometro di viale che costeggia il perimetro di villa bunga bunga a doppia recinzione. Non si poteva passare in macchina tantomeno a piedi tranne i residenti. E’ stata una manifestazione pacifica, colorata e assai partecipata, dove si sono sentiti inviti alle dimissioni a ritmo di tamburi.

Lascia un commento