Il partito di Dell’Utri contro la mafia (!!)


Sanremo 15 luglio 2010, Daniele bloccato da un carabiniere mentre fa domande ai militanti del Pdl intervenuti alla fiaccolata contro la mafia in Liguria. Seguirà  video.


Intervista a Marco Sferrazza

“Fa piacere vedere persone che non hanno le stesse idee politiche. Quello che vogliamo sottolineare, però, é la necessità  di un cambio di direzione. Ci vuole la consapevolezza dei partiti, di fare una volta per tutte una rivoluzione. Ci vuole il coraggio di fare pulizia e se il caso di cambiare anche le classi dirigenti”. Applauso scrosciante dalla piazza per il sindaco di Sanremo del Pdl Maurizio Zoccarato che a quel punto incalzo io. Gli chiedo se é d’accordo che il repulisti del Pdl cominci dall’ex ministro Scajola. Zoccarato non mi risponde e si avvia a gambe levate tra un gruppetto di suoi sostenitori per lasciare la piazza. Io lo seguo insistendo sulla domanda. A quel punto cominciano gli insulti dei suoi sodali: “Ci hai rotto i coglioni! cretino, imbecille” mi gridano mentre parte qualche manata sinistra e qualche pedata agli stinchi. Il resto (tutto documentato da immagini e audio) sarà  riassunto nel video che sto preparando sulla serata della fiaccolata contro la mafia che si é svolta a Sanremo. Sì, avete letto bene! C’erano proprio anche loro, quelli del Pdl con in bella vista “Popolo della libertà  Berlusconi”. Ho intervistato i giovani del Pdl, il sindaco di Bordighera del Pdl e un po’ di cittadini in corteo. Una bella iniziativa e anche un’ottima occasione per fare un pochino di informazione. Senza megafono, né microfono. Quello era riservato ai soliti comizianti allergici alle domande.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

11 Commenti a “Il partito di Dell’Utri contro la mafia (!!)”

  1. luca ha detto:

    @ Alex
    no, non si deve pensare che tutti quelli del pdl siano collusi con la mafia, ma nel qual caso fa specie che i manifestanti intonino probabilmente cori a favore di dell’Utri affermando probabilmente che esso non sia “mafioso” e che la mafia in fondo si tratti di un’altra cosa. perché ormai sono dell’opinione che il pdl sia sostenuto da gente o interessata (e quindi vi rientrano anche i mafiosi, dato che io essendo calabrese mi ricordo i mafiosi per chi votavano in maggioranza giù dalle mie parti, anche se la mafia non é che abbia un vero e proprio colore, cerca di inserirsi in qualunque contesto, tessuto politico, e dato che il pdl gliene da una ioppurtunità  maggiore….allora ultimamente é li che si inserisce di più) oppure gli idioti…quelli che guardano sempre rete 4  e mattino 5  per intenderci…

  2. POLDO ha detto:

    Il PDL che fa fiaccolate contro la Mafia!!! Buaaaaahhhh
     
    E’ come mandare un gruppo di pedofili in un doposcuola!
     
    Ma certo che sta gente in faccia ha veramente il buco del culo piuttosto che la bocca. Un partito ed una maggioranza che da anni é schiaffeggiata da collusioni anche mafiose e corruzione senza limiti e viene a parlare di fiaccolate contro la mafia?
     
    Solo dopo aver raso al suolo gli intrecci del PDL potranno paralre di Mafia con le mani pulite. Bastardi!

  3. Alex ha detto:

    Scusate l’ignoranza ma vorrei capire….TUTTI quelli del pdl sono mafiosi o collusi con la mafia? Non capisco bene questo collegamento…
    Forse fa comodo pensare che i buoni siano da una parte e i cattivi dall’altra…forse fa comodo pensare che le amministrazioni di sinistra siano tutte capaci, non commettano errori e nessuno di loro pensi alle proprie tasche mentre le amministrazioni di destra si preoccupino solo delle poltrone…forse….forse….forse….forse avete ragione voi…o almeno fa comodo pensarlo!

  4. gina ha detto:

    Dopo aver visto l’intervista faccio una domanda e rispondo a una tua domanda all’intervistato:
    Gli omertosi,i conniventi e i collusi,con le mafie non eravamo noi meridionali? Magari piano piano si scopre che l’origine,di Sferrazza é meridionale!
    Da questa intervista si capisce che Marco Sferrazza può stare tranquillo,non solo può continuare a fare politica,farà  anche carriera.

  5. paki ha detto:

    bene Daniele! Bisogna far capire loro che la misura é colma e sbugiardarli punto per punto questi ladri presuntuosi che non hanno il minimo rispetto per il popolo italiano.

  6. Angelo ha detto:

    Ciao Daniele, ti seguo da un po’ e ti segnalo questo articolo apparso oggi su un portale locale, a proposito della manifestazione di ieri sera a Sanremo.
    Buon lavoro.
     

  7. gina ha detto:

    Bella e significativa foto,che denuncia questo memento storico che stiamo attraversando.Io metterei al posto di quella con telecamera e sorriso, di berlusconiana memoria:”Va tutto bene madam la marchese”.

  8. Un Sanremese ha detto:

    Ciao Daniele ero li vicino quando King Zoc (qui lo chiamano così) faceva il suo “discorso” tra fischi etc. e poi scappava a gambe levate!
    Chi poteva rispondere meglio di zoccarato alla domanda su Scajola…  grazie a lui é sindaco di Sanremo!
    Cmq non é la prima volta che Zoc non risponde alle domande… http://www.youtube.com/watch?v=N4y0hm4r104 ci proviamo da quando e prima che si insediasse.
    cmq aspetto il video anche se il suo discorso me lo sono beccato live e non é stato un bello spettacolo!
     

  9. L'Eternauta ha detto:

    quindi hai fatto un video dove tanti idioti credono(o gli conviene credere) che berlusconi é una persona onesta…ma gli hai chiesto di dell’utri? e di previti? e di cosentino? e di brancher? e di carboni? e di verdini?…perche tu daniele lo sai bene che scajola é si un delinquente,ma é tra i meno delinquenti (se possibile) di tutta la cricca gel pdl,anzi la gang…anche se scajola lo conoscono bene a sanremo,dato che da quelle parti ruba da quasi 40 anni…
    un abbraccio uomo libero.

  10. Mario ha detto:

    Wow Daniele, credo che chiunque potesse immaginare cosa potesse succedere ad intralciare pubblici comizi dei nostri politici ma tu l’hai fatto lo stesso.
    Di sicuro il coraggio non ti manca!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.