Via! bettino craxi, Largo Piersanti Mattarella

Domani é la festa di Letizia Moratti. Vorrei donarle un’idea: intitolare una strada di Milano a Piersanti Mattarella, l’ex governatore democristiano della Sicilia ucciso giusto giusto 30 anni fa per strada come un cane, sotto gli occhi della moglie e del figlioletto.
Mattarella, a differenza di Craxi, lottava contro la corruzione e la mafia. Andreotti, che sapeva tutto, non denunciò nulla alla magistratura e non mise in guardia nemmeno il povero governatore. Tacque come un eroe degno di una mafiocrazia. Come Bettino, cui Letizia vorrebbe dedicare una strada. Se ciò avverrà  mi auguro una class-action dei residenti in via Craxi contro Palazzo Marino.
Per fortuna prima c’é ancora spazio per l’indignazione e la memoria. Per questo vi ricordo di aderire all’incontro pubblico previsto sabato pomeriggio a Milano. Qui il gruppo su Facebook..





Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

7 Commenti a “Via! bettino craxi, Largo Piersanti Mattarella”

  1. valerio ha detto:

    sei un grande.io penso che ci vorrebbero molti più giornalisti come te grazie.

  2. Giorgio ha detto:

    Caro Daniele volevo osservare che da quando é in edicola Il Fatto Quotidiano non ha mai sfiorato il tema della pericolosità  e inutilità  degli inceneritori… eppure più volte ha parlato dell’emergenza rifiuti a Napoli e a Palermo.
    Io ho l’impressione che evitino l’argomento…
    Se tu dirigessi un giornale e venissi a conoscenza del fatto che un ex ministro della salute, nonché importante oncologo, manipolasse dati scientifici a suo piacimento facendo apparire non pericoloso qualcosa che invece lo é pubblicheresti la cosa?
    Questo é quello che ha fatto Veronesi in tema di smaltimento rifiuti attraverso incenerimento in un documento scientifico riportando dati edulcorati da studi a cui il documento stesso fa riferimento ma Il Fatto Quotidiano non l’ha ritenuto importante.
    Che ne pensi? Potresti fare qualche domandina a Padellaro in merito?

  3. fansss ha detto:

    martinelli, ricca, messora, borsellino, cavalli, micromega… sabato pomeriggio a milano contro il sistema corrotto della moratti e compagnia bella! Yeeeeaaaahhhh!
    che bello questo progetto di piazza resistente e costruttiva! grande prova!!!

  4. gina ha detto:

    In macchina con Piersanti Mattarella c’erano:la moglie,la
    figlia diciottenne,la suocera,il figlio stava chiudendo il
    cancello.Ho visto ieri sera La Storia Siamo Noi.
    Sono daccordo con te, sui consigli alla Moratti.
    Auguri di buon anno.

  5. Lorenzo Filippi ha detto:

    Lorenzo Filippi da Padova
    Se la Moratti intitolera’ una via o una piazza a Bettino Craxi, non possiamo denunciarla per “imbrattamento” di luogo pubblico?

  6. eugenio ha detto:

    Non dobbiamo fargliela passare liscia. Non intitoleranno una via a un criminale… checché ne dicano (compreso Aldo Forbice, stupido, arrogante e inutile giornalista di Radio rai)é il popolo a decidere.

  7. Marco da Napoli ha detto:

    Silvio Berlusconi: tv russa lo prende in giro in un cartoon digitale

    http://www.youtube.com/watch?v=K4SlldfWa1U

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.