Berlusconi, dopo la confessione i bagagli

Il Pdl é in campagna elettorale. Formigoni, dopo l’annuncio della sua iscrizione nel registro degli indagati assieme a Podestà , stamane é stato intervistato per 20 minuti da Rtl ed é finito col suo viso pacioso su tutti i telegiornali regionali, che gli hanno dedicato servizi e interviste senza contradditorio in cui ha recitato la poesia di regime contro i magistrati e la procura di Milano.

L’indagine, atto dovuto, si concluderà  in nulla ma ormai é chiaro che i militanti del Pdl, approfittano attaccando magistrati e procure per calarsi nella parte di vittime, consci di essere sentiti da una buona fetta di italiani disinformati e disorientati, che non scindono più il ruolo delle procure nella società  dalla gravità  dei reati contestati che richiamano alla morale e all’etica pubblica che dovrebbe avere un funzionario pubblico.

Intanto il corruttore, dopo aver confessato con le solite frasi al contrario il sostegno del suo governo alla mafia, ha finalmente annunciato l’intenzione di fuggire dall’Italia. Lo ha detto scherzosamente al presidente di Panama Ricardo Martinelli (non é mio parente) ma nella realtà  il suo aereo privato é probabile che voli davvero verso una delle sue ville alle Bermuda.

Il presidente della Camera Gianfranco Fini é ormai chiaramente smarcato dalla linea del Pdl che non sa come disarmare la giustizia. L’atteggiamento di Fini ricorda un po’ quello di Mastella ai tempi del breve governo Prodi.

Ogni giorno che passa é ormai regalato al governo Berlusconi. Attendiamo con ansia la giornata di venerdì per capire cosa accadrà  nell’aula in cui sarà  celebrata l’udienza del processo Dell’Utri, dove a deporre é atteso niente meno che il pentito di mafia Gaspare Spatuzza.
Il clima si é fatto davvero pesante in questi giorni in Italia. Ogni ora, ogni momento potrebbe riservare sorprese. Teniamoci forte.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

19 Commenti a “Berlusconi, dopo la confessione i bagagli”

  1. Arcibaldo Monocolao ha detto:

    @POLDO

    Steek Hutzee, in tempi di crisi ti prendi un bell’impegno!! 😀

  2. Valerio F. ha detto:

    Caro Daniele, in questa tua frase, é concentrato tutto ciò che penso della strategia comunicativa del PDL :

    “é chiaro che i militanti del Pdl, approfittano attaccando magistrati e procure per calarsi nella parte di vittime, consci di essere sentiti da una buona fetta di italiani disinformati e disorientati, che non scindono più il ruolo delle procure nella società  dalla gravità  dei reati contestati che richiamano alla morale e all’etica pubblica che dovrebbe avere un funzionario pubblico.”

    L’unico appunto che ti faccio, é che non credo che gli italiani siano più disinformati di un tempo, ma certamente quello in cui é riuscito Mr. B. con tutti i suoi media é stato appiattire la visione degli italiani, la loro etica e moralità  verso gli attentati alle cose pubbliche, che forse é più grave della disinformazione.

  3. freeman ha detto:

    se fini fosse persona seria non sarebbe certo in quel partito…cmq speriamo che faccia qualcosa di serio, per una volta… ma per ora il regime infame continua…

  4. Ella ha detto:

    Quelli di greenpeace Silvio non l’hanno dovuto nemmeno invecchiare piu’ di tanto. La sua maschera su un corpo bionico e’ gia’ quasi realta’.

    Dopo aver letto il post e i vari commenti, devo dire che mi trovo daccordo con Luca. Da come si stanno mettendo le cose, tanto in Italia che nel resto del mondo (Obama ha appena dato l’OK ad altre 30.000 truppe in Afghanistan, a combattere una guerra che gia’ si sa persa… come mai?), mi sembra lo scenario piu’ probabile.

  5. giuseppe x ha detto:

    Caro Daniele e Cari residenti in Lombardia non so se vi può importare però il Codacons si costituisce parte civile e promuove un’azione collettiva contro Formicone,contro Letizia Muratti (time) e contro il Podestà  per richiedere i danni dovuti all’inquinamento.
    Tu, Daniele che ne pensi?

  6. luca ha detto:

    prendi i soldi e scappa, prima che la nave affondi. ci sarà  un fuggi fuggi e poi l’italia sarà  definitivamente consegnata nelle mani dei poteri forti, quelli seri. probabilmente fini sarà  il nuovo maggiordomo dei banchieri e draghi ne sarà  il portavoce.
    berlusconi verrà  intervistato da minoli nel suo rifugio in qualche località  esotica e magari verrà  pure rivalutato, ricordando i bei tempi della milano da bere, della discesa in campo e delle coppe del milan…

  7. Gianni Z. ha detto:

    Salve a tutti,

    ok, speriamo sia la volta buona che Berlusconi si tolga
    dai coglioni, ma vi siete chiesti chi ci sara’ dopo di lui?
    Troppo facile dire che chiunque ci sara’ dopo sempre meglio
    del nano.
    E’ indiscutibile che Fini in questi mesi e’ uscito con dichiarazioni tutt’altro che di destra, oltretutto ha speso
    parole di rispetto per la magistratura cosa che a Berlusconi deve aver fatto rizzare i capelli.
    E’ chiaro che bolle qualcosa in pentola, di grosso, visto le dichiarazioni del pentito Spatuzza.
    Ma non sara’ la fine politica di Berlusconi a cambiare l’Italia, ci vorra’ una classe politica pulita, fuori dagli affari, dagli inciuci e che lavori per una giustizia sociale e per i cittadini.
    Non sara’ di certo questo miserabile “PD” ad essere l’alternativa a Berlusconi, visto che in questi anni lo hanno sempre appoggiato, vedi D’alema.
    Le leggi piu’ vergognose di questi anni sono passate anche grazie ai voti dei miserabili del pd ( escluso Idv, forse unico partito di opposizione vera ), ricordatevi lo scudo fiscale: dov’erano quelli del Pd, e Bersani che cazzo faceva….!!! Meditiamo….

  8. Ale ha detto:

    Berlusconi nella recente campagna di Greenpeace:

    https://dl.dropbox.com/u/1056127/silvio_2020.jpg

  9. Giovanna ha detto:

    @ Marco B.
    Di amici ne avrà  pure tanti. ma sono pur sempre tutti dei bruttissimi ceffi!!!

  10. rent ha detto:

    Credete alla favoletta di Fini ? Allora é proprio vero che l’abbandono di Prodi non ha insegnato niente. Guardate la finta opposizione che ci ritroviamo, nulla é cambiato e nulla cambierà . Il cambio al vertice é solo fumo agli occhi affinché tutto rimanga invariato.

  11. POLDO ha detto:

    Ma magari porca vacca!

    Guarda glielo pago io a Berlusconi il biglietto solo andata per Panama, basta che va fuori dai coglioni.
    Glielo faccio in prima classe compreso di hostess compiacente, gli porto gli striscioni in aeroporto, la banda, il tappeto rosso, gli dò pure una coppola e Apicella che gli canta l’Inno di “menomale che Silvio c’é!” basta che si leva definitivamente dal cazzo!

  12. SyD ha detto:

    Concordo con Venom.
    E vi dirò che in questi giorni mi prende una sorta di ansia velata da una leggera euforia. Che sia la volta buona?

  13. Marco B. ha detto:

    tranquillo Daniele,

    gli ultimi incontri con dittatori sanguinari e komunisti gli sono serviti per farsi nuovi amici da andare a trovare durante la latitanza .. solo che alcuni di questi(Libia, Russia)tengono ENERGETICAMENTE l’Italia per i cogljoni!! Se e quando dovesse capitare(ne dubito molto)che il NANO dovesse scappare all’estero, a parte le Bahamas, gli restano 3/4 di mondo a disposizione(U.E esclusa)dove andare. E il nanetto di “amici” ne ha tanti che non basterebbe l’elenco telefonico di N.Y. per contenerceli tutti ..

  14. Venom ha detto:

    …”legalizzare la Mafia sarà  la regola del 2000, sarà  il carisma di Mastrolindo ad organizzare le fila” (F. Degregori – anni ’80)

  15. Venom ha detto:

    Concordo su quasi tutto… tranne sull’accostamento di Fini a Mastella… Per quanto non abbia mai condiviso l’idea politica di Fini sempre asservito a mister B. per la sua poltrona, il presidente della Camera possiede un altro spessore politico oltre al fatto che diversamente dal ceppalonico mangia spaghetti non ha mai avuto avvisi di garanzia… Oggi abbiamo un presidente della Camera che sta espletando bene la sua carica istituzionale, per nostra fortuna, ed é per questo che é finito sul banco degli imputati degli impuniti Pidiellini.

  16. Paolo 2.0 ha detto:

    Io non dico niente. Attendo paziente come un ragno a centro della tela.

  17. Masque ha detto:

    mi fa davvero tanto innervosire che non sia la cosiddetta opposizione a contrastare il dittatorucolo italiano, ma debba essere Fini, lo stesso della Bossi-Fini e della Fini-Giovanardi… e facilmente, a questo punto, gli andrà  anche il merito di aver fatto cadere questo orrendo governo…

  18. rossoallosso ha detto:

    anche scherzando,perche’ si e’ sentito in dovere di fare certe dichiarazioni?
    cerca di mascherare la strizza,dimostrando sicurezza e strafottenza?

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.