Il corruttore “morale”

Abbiamo portato la moralita’ nella politica“: ha detto oggi al festino delle libertà  di Milano lo sfruttatore di donne ed evasore fiscale Silvio Berlusconi.
Prima di noi gli altri non dicevano agli elettori con chi avrebbero governato e con quali programmi, la nostra priorita’ é rispettare gli impegni presi con gli elettori“.
..Che non é quello di rubare ci mancherebbe altro…“.
Credo non ci siano commenti a questi delirii.





Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

32 Commenti a “Il corruttore “morale””

  1. luca ha detto:

    molte colpe ricadono sulla sinistra e non solo su quella contemporanea. é da ricordare che una buona parte di chi lo vota (intendo soprattutto i molti anziani rincoglioniti dalla tv, ed in italia gli anziani sono tanti e soprattutto vanno a votare) per prima cosa odia i “comunisti”, la retorica partigiana, rammenta i vantaggi che aveva chi in passato si iscriveva al pci etc…..inoltre molti credono di essersi finalmente liberati dal bigottismo mafioso cattolico della vecchia dc. l’italiano si é evoluto, dalla sessuofobia cattolica si é passati alla mignotteria, all’edonismo, all’ostentazione e berlusca é il perfetto rappresentante di questa moderna tendenza. silvio é l’elisir di eterna giovinezza, é qualcosa di nuovo, é più bello di fanfani e delle cariatidi della vecchia politica.
    fortunatamente ancora 10 giorni e me ne vado via definitivamente da questo paese ridicolizzato in mezzo mondo.

  2. freeman ha detto:

    la colpa é proprio degli italioti… la gente sveglia si informa e non segue certo i media di regime, ma purtroppo é una minoranza, e il regime di merda continua…

  3. Franco (Cesena) ha detto:

    Finche’ questo pezzo di merda sara’ proprieterio di tutte le TV,non ci sara’ niente da fare.E’ su quel campo che bisogna combatterlo,non chiedetemi come,ma qualcosa bisogna fare.Ormai hanno rimbecillito anche tutti i nostri anziani che una volta avevano degli ideali.Fateci caso,tutti i vecchietti e le vecchiette intervistate,sbavano per lui e lo difendono a spada tratta perche’ lo adorano.Nessuno di loro si informa su Internet,e non accettano nessun’altra informazione se non quella delle reti Mediaset.Quando qualcuno prova a raccontare loro qualche verita’ scomoda,viene deriso e offeso.Ripeto,la colpa e’ delle TV.Bisogna colpirlo li’!!

  4. Andrea ha detto:

    Non mi sembra che sia la prima volta che Silvio racconti una barzelletta!!!

  5. Roberto ha detto:

    Che gente … Non so voi. Io sono circondato da poveretti/e che votano il nano malefico, mafioso corrotto, corruttore ed evasore.
    Mi tocca andarci a cena, soprattutto a sopportare l’idiozia di chi é pestato a sangue, ma non se ne accorge.
    Ebbene, non un commento, non un alito di mezze parole, non una scoreggia sulle nefandezze e le porcherie da costui perpetrate in questi anni di governo corrotto.
    Non v’é nessun gemito di ripensamento, di autocritica … manca tutto … forse anche la capacità  … la facoltà  di capire. Siamo all’ammasso informe e caotico di cellule non più connesse …
    Mi chiedo: “ma che cavolo hanno in testa?”
    Domanda scema. “Il vuoto spinto” varrebbe rispondersi.
    Infine, purtroppo, li vedo coerenti sin dove il cadavere di questo ‘omuncolo di merda’ li porterà . Nel pantano, nelle fogne e nel caos di un paese ingiusto e calibrato per mafia, n’drangheta, camorra e malavitosi di ogni genere.
    Auguri a tutti.
    Si salvi chi può!

  6. Marco da Napoli ha detto:

    Berlusconi é l’ unica persona che dopo 30 minuti in cui ha parlato deve essere obbligatoriamente corretto da un suo portavoce (bonaiuti ed? in mal modo). Vede complotti ovunque, ancora i comunisti che mangiano i bambini e distende la politica italiana con queste serene e tranquille parole da stadio, ha ragione bersani: oramai é solo da 118

  7. nomadus ha detto:

    Caro DANIELE, anch’io sul mio blog ho provato a far capire (a quei pochi lettori che mi seguono) quanto sia immondo e menzognero il modo di porsi del Pifferaio di Arcore di fronte a chi si limita a seguire i suoi vergognosi comizi (oltre al TG di Emilio Fede) tutti infestati di falsità  macroscopiche e rivoltanti stravolgimenti della verità . Credo che oramai non ci siano più termini né modi di esternare la nostra rabbia per questo stato di cose, cagionato volontariamente e pedissequamente da chi, con la sua quindicinale opera di mistificazione, ammorba delittuosamente la democrazia e la libertà  del nostro Paese. Che schifo!!

  8. giuseppe f ha detto:

    Caro Daniele io ho scritto a Mr. Obama scusandomi per le continue idiozie che spara il mafionano

  9. CHICCA ha detto:

    “abbiamo introdotto la moralità ”
    solo per questa affermazione si meriterebbe il golden globe per il miglior film straniero

  10. Lalla ha detto:

    andate a vedere videocracy

  11. freeman ha detto:

    Lo scudo fiscale ”interessa il Presidente del Consiglio e le sue aziende. E’ una norma criminale voluta per fare gli interessi dei criminali. Qui dentro si fa riciclaggio di Stato”. Non usa mezzi termini, il leader dell’Idv, Antonio Di Pietro, per ribadire le sue critiche alla sanatoria per i capitali detenuti illegalmente all’estero.

    Di Pietro, intervenuto in Aula alla Camera nella discussione generale sul provvedimento ha definito lo scudo fiscale’ ”un meccanismo infernale” attraverso il quale l’Italia diventa ”il lavatoio mondiale della criminalita’ organizzata”. asca

  12. roberto r. ha detto:

    dall’era di berlusconi si uscirà  solo col suo decesso!

  13. POLDO ha detto:

    Nel mentre torna la mondezza a Napoli.

    Ovvero. La polvere sotto al tappeto non si può far sparire, si nasconde e basta!

  14. POLDO ha detto:

    Berlusconi vale tanta merda quanto pesa… calda e fumante.
    La sua stessa persona può essere paragonata ad un silos tracimante di merda che tutto ricopre, tutto soffoca diffondendo il suo tanfo.

    Sappiamo chi é Berlusconi, lo consciamo sin troppo bene ma chi va ancor più denigrato ed umiliato sino al midollo é chi, di fronte all’evidenza più sfacciata, continua ad appoggiarlo, difenderlo ed incitarlo contro ogni possibile senso dello Stato.

    Non ci sono più parole, neanche nello Zingarelli, per coprire di insulti gente come questa, persone che in barba alla sofferenza e al sacrificio che la storia ci ricorda per fare dell’Italia una Repubblica tra le grandi stanno distruggendo il Paese allineandosi per pensioro e mentalità  a quelle dittatoriali. Lo vediamo in giro per il mondo, non occorre fucilare la gente per sentirsi dittatori; ci sono molte facce che compongono il senso di libertà  e democrazia di un popolo e quelle dell’Italia si stanno irrimediabilmente oscurando a scapito della collettività .

    Ho perso la stima, la fiducia e la voglia di essere italiano, mi fa schifo essere rappresentato da un cesso d’uomo come Berlusconi e da quel gruppo di maiali d’allevamento che lo seguono.

    Mi hanno rotto i coglioni le sue battute da scuola media, sul presidente degli USA “abbronzato” e consorte, su sua Zia, sulla sua cazzo di vita da fancazzista figlio di papà , corrotto e corruttore, sulle sue fottute dichiarazioni ad orologeria che trovano smentite non appena uscite dalla sua bocca, dei suoi atteggiamenti da fantoccio e comportamenti da pagliaccio, del suo maledetto ostentato modo di rigirare la realtà  facendo del suo pensiero l’incontestabile realtà .
    Berlusconi mi hai rotto il cazzo voglio delle risposte!

    Le voglio sulla disoccupazione 222% di cassaintegrati, maledizione, Lo voglio sulla crisi con un PIL in calo del 5%, lo voglio sui tagli senza criterio che il tuo stramaledetto governo sta facendo in ogni dove per non farsi mancare le auto blu e far finta di sistemare i bilanci per l’ennesimo annuncio propaganda, che cazzo fa Bondi olre a scrivere le sue quattro poesiole di merda? Che cazzo fa Bondi oltre che elargire fondi a chi gli lecca il culo mentre l’ISTITUTO SUPERIORE PER LA CONSERVAZIONE ED IL RESTAURO ( http://iscr.beniculturali.it/index.php?option=com_content&task=view&id=5&Itemid=77 ) sta chiudendo i battenti? Un istituto fiore all’occhiello d’Italia e riconosciuto in tutto il mondo.
    E Scajola, non ha un cazzo da fare che interessarsi così assiduamente ad Anno Zero? Lui che rappresenta il Ministero dello Sviluppo Economico( http://it.wikipedia.org/wiki/Ministro_dello_Sviluppo_Economico ) cosa sta facendo per l’econimia, la concorrenza, per la Nortel, con tutti i problemi che ci sono in italia non avrebbe il tempo neanche per piscire e lui che fà  si occupa di Anno Zero che ha parlato in modo fazioso del Premier.
    Cosa sta facendo questo governo per l’istruzione, la ricerca, l’innovazione, ecc. visto che continuiamo a collezionare numeri negativi ovunque?

    La verità  é che al governo e alla politica non frega un cazzo dell’Italia, tutta la maggioranza é impegnata alacremente a parare il culo al Premier Berlusconi e alla sua cerchia che continuano a collezionare minchiate come Pierino.
    E’ trooppo impegnato sul Lodo ALfano, o sullo scudo Fiscale o su Puttanopoli o sull’evasione, le frodi, le accuse di ogni sorta per occuparsi dell’Italia.
    Berlusconi ha persino accelerato il suo rientro in aeroporto per incrociare per una mezz’ora il Papa che partiva per l’estero e poter dire che con il Vaticano non ci sono problemi.

    E tutto costruito, é tutto studiato, é tutto come un reality! Per questo si fa rodere così tanto il culo quando le cose gli vanno storte o gli mettono i bastoni tra le ruote.
    Le idee lui ce la ben chiare basti vedere le dichiarazioni fatte a Nessma TV la sua nuova creatura compartecipata Mediaset in Tunisia (su cui ha messo le mani anche Tripoli, caso strano!) http://www.youtube.com/watch?v=Se3yqycsMyg e poi questo http://www.youtube.com/watch?v=buOLH4UwAaA quest’uomo va estraniato da oggni attività  politica in Italia.

    Berlusconi, PDL, Lega Nord, ecc. fuori dalle palle!

    Mi scuso per il linguaggio ma quando un presidente del consiglio si permette di insultare l’intelligenza degli italiani mi sento autorizzato ad insultare lui poiché io non mi ritengo un suo rappresentato.

  15. Ella ha detto:

    Penso che l’audience di Mr. B sia composta di persone alle quali e’ stata promessa una cena gratis alla fine del convegno.
    Ecco perche’ stanno li’.
    Gli italiani sono sempre un po’ mercenari.

    Se il PD avesse alzato l’offerta, e insieme alla cena avesse promesso pure una colazione il giorno dopo, la massa plaudente si sarebbe parcheggiata di fronte a Franceschini (ma non e’ escluso che questo pubblico si presenti comunque da entrambi).

  16. Dario ha detto:

    cose una riunione di malati!!!!!!!!!

  17. freeman ha detto:

    come ho detto tante volte, il vero problema sono gli italioti… in un paese normale il corruttore infame sarebbe in galera da molto tempo, qui invece é al governo! per colpa degli italioti, appunto. 🙁

  18. SyD ha detto:

    @ Orazio: vero, vero, quel che fa più paura (e schifo) sono gli italiani. Quante generazioni ci vorranno (ammesso sia possibile…) per rinsavire?

  19. adriano bianchi ha detto:

    no comment

  20. Maximilien Robespierre ha detto:

    Sbaglia chi vede Berlusconi come un caso psichiatrico.
    E’ un errore di sottovalutazione grossolano perché dietro quelle frasi c’é un disegno preciso che risponde a dei criteri di comunicazione ben noti e, purtroppo, ancora efficaci; non per l’alto livello dei messaggi ma per la bassa statura intellettuale e culturale di chi lo vota.
    Berlusconi gioca la carta della moralità  perché é sporco sino all’ultimo capello ma se lo grida a squarciagola e assume toni convincenti la massa non lo metterà  mai in dubbio. Mette davanti tutto ciò di cui sa essere imputato così in modo da metterlo fuori discussione. Semplice e perverso.
    Un’ultima considerazione:
    Ci stiamo ammalando tutti. Mi piacerebbe pensare ad un contropeso che bilanciasse questa mia rabbia.

  21. Orazio ha detto:

    Come già  sottolineato da altri, il secondo problema ( dopo Silvio, ovviamente! )sono gli Italioti-beoti che lo acclamano come il Re Sole. D’altra parte, in Italia, chi ha sempre avuto successo e denaro? Wanna Marchi, il mago Otelma, Platinette, Lele Mora, Corona…Chi, invece, si é visto stigmatizzato come un criminale? Di Pietro, Travaglio, Santoro, Luttazzi, i fratelli Guzzanti, Grillo, la memoria di Peppino Impastato…E’ l’Italia che gira al contrario, quella che vince la forza di gravità  della ragione…

  22. Andrea Costa ha detto:

    Berlusconi parla di moralità , proprio lui.
    Dal Fatto Quotidiano, in un intervista a Tito Boeri, economista della Bocconi dice: \” Con lo scudo fiscale, un pò di capitali rientreranno, ma molti ne usciranno. Perché chi ha portato i soldi fuori dall\’Italia, e non ha pagato le tasse, viene premiato e quindi continuerà  a farlo. Questo é grave, perché in campagna elettorale Tremonti aveva promesso in televisione e davanti a milioni di Italiani, che non ci sarebbero stati più condoni dopo quelli varati nei precdenti governi di Berlusconi. Questo é un reato, e si configura come una vera e propria amnistia per molti reati\”.
    Questa é moralità , perché vengono sempre maltrattati gli onesti cittadini e non i parlamentari, indagati per corruzione, mafia eccetera, eccetera? Questa é moralità ?
    Credo proprio che quest\’uomo debba curarsi, come del resto aveva detto l\’ex moglie, Veronica Lario.
    Una chicca da \”Nonciclopedia\” l\’eclicopedia libera e satirica, che parla di Tremonti, o come dicono loro TWEMONTI: \” Padwe della Finanza cweativa e fwatello dell\’evasione fiscale, Twemonti é uso andawe ogni giowno ad Awcowe pew wicevewe da Silvio Bewlusconi la paghetta settimanale, che ammonta attualmente a 120 euwo; con questa miwabolante somma, il ministwo dell\’Economia della Wepubblica delle Banane si divewte a faw falliwe il Ciwcolo delle Libewtà  di Abate Gwasso; non ci é dato sapewe se lo faccia ogni volta che wiceve il denawo, oppuwe se invece pensi di accumulawlo per sfewwawe un colpo fatale, tutto in una volta. Come avwete ben capito, soffwe di un\’incuwabile ewwe moscia… e non solo…

  23. tamb ha detto:

    Ma per i deliri mi stupisco poco,quello che mi stupisce é vedere cotal massa si rincoglioniti che applaude tutta estasiata….

  24. antonio ha detto:

    ma sbaglio o la costituzione non prevede l´obbligo di designare un leader?
    a me sembra che in passato i programmi esistevano eccome….poi il mal costume é mal costume…ma l´idea di eleggere il leader a me non sembra buona…perché, mettiamo che il leader vada fuori di matto, bisognerebber rifare le elezioni..mentre se si vota il programma teoricamente si potrebbe continuare la legislatura senza spendere soldi per nuove elezioni….penso che i costituenti erano persone intelligenti non stupide come si vuole far passare oggi…
    poi anche le piຠbelle costruzioni democratiche se affidate alle persone sbagliate crollano….che ne pensate?

  25. SyD ha detto:

    Non ho parole per esprimere il ribrezzo profondo che provo verso questo omuncolo.

  26. Cosmo Vitelli ha detto:

    Berlusconi non é un caso politico. àˆ un caso psiciatrico.

  27. StefsTM ha detto:

    In previsione della manifestazione per libertà  d’informazione:

    Se succede in Honduras é una notizia http://www.repubblica.it/2009/09/sezioni/esteri/honduras/sospesa-costituzione/sospesa-costituzione.html se succede nelle tendopoli a L’Aquila non lo é http://www.youtube.com/watch?v=by7Uh4lwhqg .
    Due pesi e due misure?

  28. silver ha detto:

    ….moralita??????
    questo e’ andato,MA LA COSA PIU’ PERICOLOSA E PREOCCUPANTE
    e’ la gente che lo acclama……
    ultima cosa nanetto ,OBAMA sara’ andato a 5 televisioni IN CONTEMPORANEA,
    MA quelle non erano LE sue, I giornalisti forse potevano fare domande,ANCHE QUELLE SCOMODE PENSO!!!!
    TU INVECE SEI UN CONIGLIO che non risponde, vai giusto da vespa e RIPETi A PAPPAGALLO COMUNISTI !!comunisti!! comunisti!!!
    VAI AD ANNOZERO a fare PROCLAMI se hai palle……

  29. libero ha detto:

    purtroppo non sono deliri sono cose dette a favore delle telecamere per i tg piduisti propaganda per piscolabili votanti si diverte piglia per il culo tutti e tutto tanto sa che non gli possono fare niente perché sai bene Daniele questo e questi li si deve tirar giù agire democraticamente pacificamente contro questi criminali non funziona lo e loro lo sanno bene stanno già  agendo con una violenza inaudita anche se non fisica ma non é detto che alla fine non la usino hanno troppo da perdere libertà  e parecchi miliardi di euro banche mafie ecc .. ecc .. fra qualche mese quando parecchi s’accorgeranno che le manifestazioni che altre robette tipo liste listine listoni partitini partitoni non servo a niente allora ci sarà  da non ridere ci si può già  immaginare dove sfocierà  tutta la rabbia tutta la frustazione….

  30. Roberta da Sydney ha detto:

    Caro Daniele,
    non lo voglio vedere e non lo voglio sentire: e` l’essere piu` odioso che esista in Italia, a capo di una banda di corrotti, senza pudore e senza vergogna, di cui e` il capo.
    Spero soltanto che la gente in Italia, che, a differenza di me, in un modo o in un altro, e` costretta a vedersela con questo governo di banditi, si svegli e la smetta di farsi infinocchiare.
    Ciao

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.