Berlusconi corruttore, media corrotti

Il corruttore universale che fa il presidente del consiglio degli impuniti, per giornali e televisioni italiane ha diritto di replica.
Il corruttore universale si arroga di definire i giudici estremisti di sinistra nonostante non esista più. Si arroga di usare il palco degli industriali anziché un’aula di tribunale per dire che Mills non lo conosce.
Il corruttore universale si arroga di diffamare i giudici come solo un anzianotto delinquente senza pietà , senza dignità  e senza vergogna é in grado di fare.
Il corruttore universale é un poco di buono che si é comprato l’Italia ma per fortuna non ancora tutti gli italiani.
Il corruttore sfrontato é un fondo di galera mancato che trova ancora alleati giornali e televisioni, quasi tutti a smorzare i toni della grave portata della sentenza del tribunale di Milano buttandola in politica. Mettono tutto sul piano dello scontro.

Niente più discorso al parlamento ma ovviamente nemmeno in tribunale per il corruttore universale. Il suo cagnolino Angelino Alfano é il padrino del lodo incostituzionale, fuori da ogni logica democratica, votato senza se e senza ma pure da Giogio Napolitano.
Agli italiani non rimane che impugnare la forca.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

80 Commenti a “Berlusconi corruttore, media corrotti”

  1. Presson ha detto:

    Quel psiconano-suino-ladro-piduista-corruttore rimane al suo posto perché é la bandiera di un Paese corrotto. putrido
    abitato da cereblolesi intenti a fregare il prossimo, con una Stampa servile e prona al Sultano-Suino. Con un Capo dello Stato che quando il Suino attacca la magistratura, il Parlamento … MAI ha fatto sentire voce.. pubblicamente !
    Siamo un Paese dominato dal malaffare privato ed organizzato basti il pensare alla esistenza di Mafia, Andrangata,Stidda,Camorra,Sacra Corona Unita tutte le altra Mafie di importazione ! C’é in Occidente un equivalente di simile Paese ? Con tutte le leggi a protezione che lo Psiconano si é fatto votare ormai é praticamente intoccabile

    Se poi passerà  anche il LODO CONSOLO saranno intoccabili anche i ministri! Siamo uno schifoso paese abitato da una maggioranza di individui cereblolesi che cantan in coro ” per fortuna che Silvio c’é ! “

  2. Schiamazzi ha detto:

    Solo per dire che Ferrante si chiama Luigi, per il resto sono ovviamente d’accordo su tutto.
    Ciao

  3. balaus ha detto:

    SMETTETELA DI CROCIFIGGERLO!!!
    I giudici sono tutti di sinistra e complottano contro di LUI
    La stampa é tutta di sinistra e complotta contro di LUI
    LASCIATELO LAVORARE!!!
    Non può andare ad una festa privata a casoria che subito tutti pensate male. Che male c’é se una 18enne lo chiama papi e si fa regalare un collier?
    CHE COLPA PUO’ AVERE NEL CASO MILLS??? Lui ha solo messo 600.000 dollari sul tavolo. E’ QUEL CORROTTO DI MILLS CHE LI HA ACCETTATI. Lui che colpa ne ha? Se li lasciava sul tavolo nessuno veniva processato.
    Non pensate sempre male di LUI, lasciatelo lavorare per la SUA ITALIA…

    ragazzi, il voto é un’arma. La prossima volta vediamo di farlo andare via. Può darsi che é la volta buona che lo processano e condannano

  4. Pike ha detto:

    beh, però va detto che i magistrati hannmo la manina leggerina con i Kompagni che sbagliano ; vi ricordate di D’alfonso il sindaco di Pescara, della Forleo etc?

    La disparità  potrebbe derivare anche dalla contiguità  della magistratura ad ambienti politici ?

  5. fansss ha detto:

    Oggi ricorre un anniversario inquietante: l’omicidio di Falcone assieme ai suoi cari.

    Per ricordare le azioni di questo italiano grandissimo non posso tacere i miei pensieri a lungo meditati sulle cose attuali. A me, infelice, sembra che ci siano tutti i tratti di una spaccatura irreversibile nella nostra società  italiana, non più contenibile data la forbice: da una parte, sono i sostenitori del corruttore/dittatore riuniti come bestie furiose, più o meno consapevoli, sotto la bandiera insanguinata delle stragi che aprirono la seconda Repubblica: “Forza Silvio! Forza Mangano! Forza Mafia!”; dall’altra parte, sono i resistenti isolati, i sorretti da convinzioni morali comuni e sintetizzate all’unisono nel grido di “W Falcone! W Borsellino! W il pool antimafia!”.
    Fra questi due opposti inconciliabili sta un cuscinetto di analfabetismo culturale-democratico o gregge che, pertanto, costituisce il terreno fertile su cui attecchiscono le male abitudini, l’omertà , l’indifferenza al bene collettivo.
    A noi vivi spetta, forse, l’opera di ri-costruzione di un minimo senso di civiltà  che non é più dominio comune?
    Ma c’é tempo per gettare questi semi e aspettare che germoglino? Temo di no, ahinoi, se la realtà  é già  fatta di contestazioni o scintille di fuoco e di repressione o azione fascista.
    Non erano, forse, i pompeiani che impauriti dagli zampilli del vulcano si rifugiarono ognuno nelle proprie case illudendosi di salvarsi così aspettando un’atroce morte?
    Non era, forse, Giovanni il Battista che urlava ad Erode le sue colpe e che, per questo, fu gettato in una botte e poi decapitato?
    Dobbiamo, forse, rivivere questi momenti già  vissuti e tristi o dobbiamo reagire unitamente contro i mostri che già  minano i nostri spazi vitali?

  6. freeman ha detto:

    >siamo troppo pochi rispetto alla massa. sono così triste.
    ti capisco bene… la massa se ne frega e vota la casta. un popolo serio non avrebbe certo questo regime di merda, ma qui un popolo serio non c’é… chi é scappato all’estero ha fatto molto bene. qui francamente non vedo speranze. 🙁

  7. francesco ha detto:

    ciao a tutti. visto che é in tema vorrei segnalare questo servizio di studio aperto in cui si dice addirittura che il Grande Corruttore é stato ASSOLTO nel processo Berlusconi-Mills. io sono senza parole. ma non di possono denunciare?
    http://www.youtube.com/watch?v=Rdo3s_A8vPI&feature=player_embedded

  8. caterina ha detto:

    LOL, Roberto, non era voluto! Se poi sia stata semplice stanchezza o un lapsus freudiano non lo so. Però é vero che é carina!
    Grazie anche a te. Vi dedicherò il bagno più bello 🙂

  9. fansss ha detto:

    caro martinelli,
    mi piace come vai al cuore delle questioni. e per la tua azione ti ringrazio tanto.
    ma ce la faremo ad abbatterli sti mostri? e come?
    il popolo della rete é un infinitesimo rispetto alla marea di mentecatti o indifferenti e ignoranti che incontro ogni giorno per strada…siamo troppo pochi rispetto alla massa. sono così triste.
    un esempio banale: domenica scorsa al compleanno di mia figlia con i genitori occasionali del caso c’é scappato anche di parlare di politica. meno male, dico io, sempre a far finta di niente in sto paese… per farla breve: la maggior parte ignorano che l’informazione indipendente sia da preferire a quella dei tg o quotidiani… e non pochi si sono detti votanti il berlusca perché non c’é nessun altro che abbia le idee chiare… anche in questo microambiente, dunque, mi sono ritagliata l’immagine della polemica, incazzata con il mondo e contestatrice fine a se stessa, e vabbé. il caso “travaglio”? la maggior parte non lo conoscevano proprio, mentre da un ingegnere tutto d’un pezzo il mio giornalista preferito é stato definito non obiettivo e pure mafioso… non ti dico: mi usciva il fumo dalle orecchie e pure dal naso… e vivo a firenze! che ne dici? e poi uno non dovrebbe isolarsi…

  10. Roberto G. ha detto:

    Ah, Ah Caterina minifestazione era un refuso o l’hai messo apposta data la partecipazione? No perché ci sta benissimo.

    Buone vacanze.

  11. caterina ha detto:

    Quasi quasi mi hai convinto, Francesco. La tua speranza é contagiosa. Poi anche Roberto ti dà  ragione…
    Domani parto, ma stasera scriverò a un po’ di parlamentari e vari, compreso Zucconi che ultimamente é piuttosto caustico con Mr. B. Proverò anche Mauro, magari con un congruo numero di richieste potrebbe fare qualcosa anche Repubblica.
    Il sit-in a Roma o Strasburgo non lo posso fare, ma se si organizza qualcosa a Milano ci posso andare, per quanto quando Ricca é venuto nella mia città  eravamo in 10 di numero e un amico che é andato alla minifestazione per Genchi ai tempi del sequestro dell’archivio ha detto che erano in quattro gatti anche lì.
    Lo so anch’io che non ci vuole molto, ma la gente non si muove, e molte volte io per prima, purtroppo.

  12. Francesco Creta ha detto:

    caterina,
    L’immagine che dai del panorama politio-sociale in Italia e’ fedelissima alla realta’. A maggior ragione io dico che ‘nulla deve rimanere intentato’ compreso il voto di sfiducia. Guarda, l’IdV e ancor di piu’ il PD avrebbero, teoricamente, un grosso potere e grandi mezzi. L’IdV ha fatto due manifestazioni a piazza Navona che qualcosa hanno fatto per scuotere un minimo le coscienze. Oggi si potrebbe proporre, ad esempio, degli atti simbolici. Si potrebbe organizzare un sit-in ad oltranza davanti al parlamento. Magari anche quello europeo!! Quante persone andrebbero? Guarda che basterebbe una piccola presa di posizione di un paese estero per mettere in forte imbarazzo il governo e spingerlo ad atti inconsulti. Ed e’ questo che dobbiamo sperare accada, che si impicchino con le loro mani. A proposito della lega, c’e’ grande differenza tra vertici e base. Moltissimi operai hanno iniziato a votare lega. Occorre che le nefandezze di Berlusconi e dei suoi gregari leghisti arrivino dritte alla base. Insomma in un paese dove TUTTA l’informazione e’ nelle mani di questo criminale, non bisogna farsi sfuggire neanche la minima occasione. I Partigiani facevano esattamente cosi’.

  13. freeman ha detto:

    questo governo ovviamente se ne fotte alla grande delle firme dei cittadini, e beppe grillo lo sa bene, lui sta ancora aspettando…

  14. Roberto G. ha detto:

    Francesco Creta ha ragione e ancora una volta é dimostrato che bisogna giudicare in base ai fatti e non alle chiacchere con le quali i politici sono bravissimi nell’intortare la gente.

    In questo momento critico né il PD né l’Idv stanno facendo nulla di concreto per mettere in difficoltà  lo psiconano al di là  dei proclami. Unica eccezione il Prc che ha iniziato una raccolta di firme per chiederne le dimissioni e alla quale sarebbe doveroso partecipare

    http://home.rifondazione.it/xisttest/content/view/5883/314/

  15. caterina ha detto:

    Grazie, freeman, farò un bagnetto tra i pesci anche per te 🙂
    Chicca, anche a me spiace andarmene proprio ora, ma torno presto, e spero più fresca e agguerrita 🙂

    @ Francesco Creta: in teoria sono d’accordo con te, ma in pratica quello che dici avrebbe un valore se fossimo in un Paese normale, cosa che purtroppo non é. Che problema vuoi che pongano gli elettori della Lega, che sono rimasti supini anche dopo la vergogna di Malpensa? A quelli basta dirgli che cacci i negher a casa loro e che gli dai le ronde, e del resto non gliene frega un accidenti. E gli elettori di AN? Sono rimasti supini alla fusione nel PdL, nonostante Fini neanche tanto tempo fa giurasse che il suo partito non si sarebbe mai sciolto. Lui ogni tanto dice qualcosa di diverso da Mr. B., e i suoi sono contenti così.
    E per quanto riguarda il guardare negli occhi, dimmi cosa ci é cambiato dopo che Mastella ha fatto cadere il governo. In quanti ci ricordiamo questo e non la versione di Lupi, che Mastella é stato fatto cadere dalle false accuse di De Magistris? E a Mastella stesso cosa é cambiato? Che adesso il PdL lo manda in Europa…
    Ripeto, in teoria sono d’accordo sul significato simbolico della richiesta del voto di sfiducia, ma non qui, ora e con questi maledetti buffoni, che se ne fregherebbero altamente e poi userebbero la loro vittoria a ulteriore legittimazione del proprio operato.

  16. anonimo ha detto:

    Potrebbe essere utile immaginare cosa potrà  succedere se e quando Berlusconi sparirà  dalla scena.
    Immaginiamo dunque uno scenario che oggi appare abbastanza realistico: il PDL, con o senza lega, ha la maggioranza, e tutti i suoi organi istituzionali sono farciti da nullità , tipo Quagliarello, Gasparri, Bocchino, Bonaiuti, Capezzone, e personaggi simili. E’ chiaro che in quel momento si viene a creare un vuoto di potere, sia per l’evidente incapacità  di tali personaggi di costruire alcunché, sia per la ribellione da parte dei meno accondiscendenti dentro il PDL.
    E’ un paradosso, ma nel momento in cui ci libereremo di Berlusconi, si creerà  immediatamente un vuoto di potere. Nelle condizioni di grande minorità  dell’opposizione come l’attuale, perfino disegni autoritari si potrebbero fare strada. Ciò potrebbe venire, come finora descritto, dall’interno del PDL, ma anche da parte della Lega, che é una forza eversiva per la sua dottrina separatista, razzista, apertamente autoritaria (vedi anche ronde).
    E’ un paradosso ma a me fa ancora più paura il dopo

  17. max ha detto:

    ieri ho visto franceschini x 5 minuti di più non posso perche
    odio la tv,sembrava essere uscito fresco fresco da un convento di suore,ma quando si decidono a tirar fuori le balle, gli italiani per capire hanno bisogno di essere sbattuti addosso al muro MA ANCORA NON LO HANNO CAPITO!!iniziassero ad alzare la voce e cominciasse a fare pulizia al suo interno,speriamo in zio pietro

  18. Mirka ha detto:

    Il problema con un delinquente schifoso come questo é che organizzi anche brogli elettorali come ha già  fatto in particolare al sud, avete visto il film di Deaglio su questo tema? Sondaggi falsi, elezioni falsate,c’é davvero rimasto un solo modo per liberarci di quello…

  19. freeman ha detto:

    Il leader dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro non ha alcun dubbio, quello che Silvio Berlusconi ha fatto negli ultimi tre giorni indica che ”sta portando il Paese verso un regime vero e proprio”. Di Pietro interviene a Radio anch’io e spiega: ”Tre giorni fa il Cda della Rai ha varato delle nomine decise a casa sua, a Palazzo Grazioli; l’altro ieri alla sentenza Mills il premier ha opposto la criminalizzazione dei magistrati; ieri ha parlato di Parlamento pletorico e inutile”. Di Pietro afferma di ”essere preoccupato per queste scadenze continue” dalle quali ”si intravede – conclude – un progetto fascista e piduista”. asca

  20. Francesco Creta ha detto:

    …quindi il voto di sfiducia va chiesto non per vincerlo ma perche’ ‘VOGLIO GUARDARE NEGLI OCCHI CHI OGGI RINNOVA LA FIDUCIA AD UN CORRUTTORE CHE VUOLE FARE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO’

  21. Francesco Creta ha detto:

    ..Ancora sul voto di sfiducia:
    Ho sentito Fassino dire “hanno 100 deputati in piu’, e’ inutile”. Dico ma sei scemo? Ma e’ ovvio che non chiedi il voto di sfiducia per vincerlo, lo chiedi per porre una questione politica di una gravita’ ed impotranza eccezionali. Nessuno si ricorda di Prodi. Prodi volle andare al voto di fiducia in aula, sapendo bene di perderlo (per colpa del criminale Mastella, uomo ripugnante) perche’, come disse lui stesso, ‘VOGLIO GUARDARE NEGLI OCCHI CHI SI PRENDE LA RESPONSABILITA’ DI FAR CADERE IL GOVERNO’. Prodi sapeva benissimo dei magheggi di Mastella con Berlusconi e infatti oggi Mastella si candida nel pdl. Quella mossa, tra l’altro, fece saltare in aria il partito di cartapesta di Mastella. Quindi i calcoli politici non esistono, esiste l’assunzione piena di responsabilita’. Prodi ne usci’ a testa alta e da galantuomo, abbandonato da quei vili del PD. Ecco quindi perche’ Franceschini perdera’ sempre contro Berlusconi. Quello ti da calci e pugni, ti insulta, insulta l’Italia, infanga il parlamento, e tu neanche porgi l’altra guancia. Te ne stai zitto! Mi stupisce Di Pietro che di par suo non mi pare abbia chiesto ufficialmente le dimissioni o quant’altro.

  22. vittorio ha detto:

    1) Forza Italia(PDL), con 8 pregiudicati in parlamento, per un totale di 14 anni e 4 mesi

    2) Lega Nord, con 3 pregiudicati in parlamento, per un totale di 1 anno e 4 mesi

    3) Alleanza Nazionale(PDL) con 2 pregiudicati, per un totale di 5 anni e 7 mesi

    4) Partito Democratico con 2 pregiudicati, per un totale di 1 anno e 7 mesi

    5) Unione dei Democratici Cristiani e Democratici di Centro con 1 pregiudicato per un totale di 6 mesi

    6) Italia dei Valori CON 0 PREGIUDICATI IN PARLAMENTO PER UN TOTALE DI 0 GIORNI!

  23. Francesco Creta ha detto:

    Piero & caterina:
    A cosa serve il voto di sfiducia? Ma e’ chiaro, a far venire allo scoperto gli elementi meno berlusconiani delle destre. Ad esempio la lega, che la mena da anni sui ‘ladroni’, o gli ultimi due o tre della destra legalitaria di An (mi vien da ridere). Il punto e’ semplice, se tutte le sinistre chiedessero a gran voce la messa in stato d’accusa con relativo voto di sfiducia obbligherebbero tutta la destra ad arrampicarsi sugli specchi, a giustificarsi davanti ai loro elettori!! Qualcuno che si incazza tra 500 parlamentari si trova. E’ OVVIO che Berlusconi vincerebbe il voto di sfiducia ma a che prezzo?

  24. POLDO ha detto:

    @ Pike

    Questa e solo una piccola percentuale delle persone raggiunte da provvedimento giudiziario all’atto delle votazioni nell’aprile del 2008:

    Abrignani Ignazio (FI)
    Berlusconi Silvio (FI)
    Bergamini Deborah (FI)
    Berruti Massimo Maria (FI)
    Brancher Aldo (FI)
    Briguglio Carmelo (FI)
    Camber Giulio (FI)
    Cantoni Giampiero (FI)
    Catone Giampiero (Dc Autonomie)
    Ciarrapico Giuseppe (FI)
    Comincioli Romano (FI)
    De Angelis Marcello (An)
    De Gregorio Sergio (FI-Italiani nel Mondo)
    Dell’Utri Marcello (FI)
    De Luca Francesco (Dc Autonomie)
    Fasano Vincenzo (An)
    Firrarello Giuseppe (FI)
    Fitto Raffaele (FI)
    Formigoni Roberto (FI)
    Galati Giuseppe (FI)
    Giudice Gaspare (FI)
    Grillo Luigi (FI)
    La Malfa Giorgio (FI-Pri)
    Landolfi Mario (An)

    Questa di quella condannati in via definitiva:

    Berruti Massimo Maria (FI)
    Bonsignore Vito (europarlamentare FI)
    Mario Borghezio (europarlamentare Lega Nord)
    Bossi Umberto (Lega Nord)
    Cantoni Giampiero (FI)
    Carra Enzo (PD)
    Ciarrapico Giuseppe (PDL)
    De Angelis Marcello (AN)
    Dell’Utri Marcello (FI)
    Farina Renato (FI)
    La Malfa Giorgio (FI)
    Maroni Roberto (Lega Nord)
    Nania Domenico (AN)
    Naro Giuseppe (UDC)
    Papania Antonio (PD)
    Sciascia Salvatore (FI)
    Tomassini Antonio (FI)

    E’ strano rilevare che la stragrande maggioranza milita nel centro-destra/destra.
    Lascia proprio stare questo terreno poiché é come paragonare uno che ha un’influenza con uno che ha la malaria. Non c’é proprio argomentazione.

    Che poi si voglia dire che la politica fa schifo perché non si riesce ad avere persone che siano davvero rette posso consordare con te, Che l’IDV non sia un giglio bianco anche ma che il Giornale, Libero, Panorama da un periodo a questa parte non fanno altro che puntare il dito su Di Pietro che, ha anche le sue magagne, ma che santo cielo paragonate alle vagonate di fuorilegge nel PDL, UDC e PD é veramente é veramente imparagonabile; ed il tutto solo perché sta realmente sputtanando l’impero e le coperture di Berlusconi! E’ veramente ridicolo.

  25. Roberto G. ha detto:

    Venom s’é capito da molto che Annozero é una trasmissione “sotto tutela”. Probabilmente Santoro per poter andare in onda ha accettato dei compromessi, come quello di avere come ospiti sempre i peggiori polemisti del campo avverso.

    Così tocca assistere alle performances dei vari Ghedini, Lupi, Castelli, Belpietro e spazzatura discorrendo.
    E’ il regime videocratico purtroppo.

  26. CHICCA ha detto:

    eilà  ciao a tutti
    katy ma ora te ne vai tu?????????????? caspita questa famiglia non fa in tempo a ricomporsi che un altro membro si defila senza preavviso……….scherzo caterina buone vacanze (ma portarti il pc giusto per la buonanotte, noooo?)
    io, come molti di voi sanno, sono impegnata nel mio dottorato fuori dai confini italici ma senza di voi non potrei sopravvivere. mi sn stancata anche di giustificare la mia appartenenza ad un popolo che nella sua maggioranza “tifa” rosso-nero e che mi appartiene così poco da farmi sentire straniera in terra italiana
    credo, anzi spero che una svolta epocale ci sarà  ma c’é bisogno di non disperdere le nostre forze e credere CREDERE che se il nostro comportamento non danneggia gli altri siamo sicuramente dalla parte giusta
    un bacio a tutto il blog e un SEI FORTE a daniele

  27. Venom ha detto:

    Ieri sera mi contorcevo sul divano, ascoltando le parole ripetitive, con il solito tono del solito cagnolino Lupi, sguinsagliato a difesa dell’indifendibile…
    Un povero idiota, con i soliti quattro fogli di carta tra le mani, sventolati al momento opportuno… scena patetica vista più volte per convincere l’opinione pubblica delle proprie verità !!!
    La presunzione di parlare, lui, di un problema di informazione tutto italiano, quando il suo padrone possiede la proprietà  di 4 TG che parlano tutti i giorni, più volte al giorno, rimodellando o omettendo le notizie… Francescini in un preoccupante disagio quando gli é stato chiesto apertamente di chiedere le dimissioni del NANO…
    Per non parlare delle immagini elonquenti dell’imperatore alle prese con qualche giornalista temerario…
    INSOMMA, anche annozero lo vedo sempre più cauto sulle sue posizioni!!! Marano ha colpito ancora!!!
    Daniele fatti invitare ad annozero….
    provaci!!!

  28. freeman ha detto:

    daniele non vota certo il pd, ergo non credo che i banner dipendano da lui… e la destra é ancora peggio del pd…

  29. freeman ha detto:

    per fortuna ci sono persone serie da votare, altro che fusco…
    ciao caterina, buona vacanza

  30. Pike ha detto:

    Vedo il banner del PD fisso, presumo quindi che l’autore Daniele Martinelli stia nell’ala giustizialista del PD, TRA I FIANCHEGGIATORI di DI PIETRO.

    Mi chiedo : a Daniele martinelli non risultano notizie di reati contro la pubblica amministrazione commessi da eletti nelle file del PD e dell’IDV ?

    Come si fa a scrivere certe cose e poi ospitare il banner del PD ? é COERENTE?

    http://www.caffenero.ilcannocchiale.it

  31. rent ha detto:

    X elbo. Fede non la spaventa ?

  32. Pike ha detto:

    FACCIAMO LA LISTA DEI CONDANNATI E INQUISITI DELL’IDV E DEL PD ?

    Perché DiPietro il dibattito pubblico con Gasparri lo evita?

    Attenzione a tirare la prima pietra…

    http://www.caffenero.ilcannocchiale.it

  33. rtz ha detto:

    Piero Ricca no per le politiche ma Marylin Fusco sì come candidata IDV per l’Europa?

  34. caterina ha detto:

    Anch’io volevo fare i complimenti a Daniele per l’intervista alla Forleo – donna eccezionale.
    Ciao Poldo, ciao freeman 🙂
    Domani parto per una vacanza, mi mancherete tutti. Cantatele al nano anche per me!

  35. freeman ha detto:

    la fusco viene dalla margherita… 🙁 l’importante é non votarla…

  36. paochan ha detto:

    ciao Daniele,

    complimenti, altro scoop, intervista alla Forleo per Beppe Grillo;

    http://www.youtube.com/watch?v=_EeY3eDOmhM

    grazie ancora e ciao
    Paolo

  37. stanco mavoglio ha detto:

    “Più che una persecuzione da parte dei giudici penso che ci sia UNA PERSECUZIONE IN GENERALE NEI CONFRONTI DEL premier silvio berlusconi …”[…]

    Marylin Fusco (idv)

    ????????????????????

    ma questa da che parte sta ?????????

    http://www.youtube.com/watch?v=SWIj65slfW4

    grazie a Paolo Papillo x il video-intervento

  38. POLDO ha detto:

    @ Caterina ed Helena

    per la risposta vi rimando a “Giornali e tv su Berlusconi-Mills”.

    Detto questo un coloroso saluto ad entrambe e scusate il ritardo! 🙂

  39. caterina ha detto:

    Piero, io ero rimasta a questo:
    http://www.adnkronos.com/IGN/Politica/?id=3.0.3333989466
    Non so se ci siano stati sviluppi ulteriori.

    Il voto di sfiducia, scusami, ma a cosa vuoi che serva? Può essere tutt’al più un gesto dimostrativo – e magari può valerne comunque la pena, ma o i seguaci di Mr. B. disertano in massa o i numeri li hanno eccome, per il voto di Fiducia…
    Sono preoccupata e incaxxata quanto te, ma non vedo grandi margini di manovra…

  40. Massimo S. ha detto:

    Nel momento in cui scrivo leggo che ci sono stati 39 commenti. Anche se questo fosse il blog di Grillo e ci ossero 2.000 commenti, sarebbero sempre troppo pochi. Io cerco di coinvolgere le persone all’uso di INTERNET, ma per gli altri sembra UN GIOCO, UNA STUPIDAGGINE, roba da giovani.
    Invece é proprio dalla RETE che bisogna ripartire.
    Spero di riuscire un giorno qualche altro a leggere i blog quotidianamente ed a SPEGNERE la televisione. Adesso io non vivo se non leggo i blog!

  41. paolo papillo ha detto:

    ABBIAMO FATTO IL NOSTRO DOVERE DI FARE INFORMAZIONE SENZA SCONTI PER NESSUNO…

    Durante il nostro continuo monitoraggio delle trasmissioni radio-televisive che consentono agli ascoltatori di intervenire in diretta incontriamo Iva Zanicchi (pdl) e Marylin Fusco (idv).
    Chi non conoscesse le due le scambierebbe per due amiche che conversano piacevolmente,di certo non capirebbe che sono avversarie politiche viste le continue smancerie che l’una verso l’altra si concedomo.

    ASSOLUTAMENTE DA VEDERE;
    http://informazionedalbasso.myblog.it/

  42. Piero ha detto:

    dall’ANSA LE PAROLE DI BERLUSCONI –
    “Adesso diranno che offendo il Parlamento ma questa é la pura realtà : le assemblee pletoriche sono assolutamente inutili e addirittura controproducente”.

    Ci siamoooo…
    SIAMO AL BIVIO !

    O lo si ferma ora
    o ci ritroviamo in piena dittatura.

    Se IDV non chiede L’IMPEACHEMENT, IO NON VOTO!!!
    Bisogna cacciarlo ADESSO!!!!
    BASTA! CRIBBIO!!!

  43. Piero ha detto:

    >> MA PERCHE’ L’IDV NON CHIEDE L’IMPEACHEMENT?????????? Che delusione. E’ dall’altro ieri che aspetto che l’idv prenda una posizione ufficiale e invece??? Qualcuno di voi ha notizie piu’ chiare in proposito? CHe bisigna fare per chiedere l’impeachement? Perche’ nessuno propone almeno un voto di sfiducia? Ma che succede? Perche’ nessuno fa niente? Qualcuno rispondaaaa….

  44. helena f ha detto:

    elbo… elbo… ma cosa dici?

    Grazie Chicca : )

  45. caterina ha detto:

    elbo, visto che se qui da poco, se torni dov’eri a me non mancherai. Senza livore, é solo una mia opinione personale.

  46. mario ha detto:

    sempre obbiettivo e reale, continua che c’é bisogno di giornalisti come te!!

  47. Andrea ha detto:

    Ha annunciato di parlarne in Parlamento ?
    Ma ha scambiato il Parlamento con il tribunale ?

    Alcuni dicono che tutta questa cosa é stata fatta per fare perdere voti al pdl….
    Ma che c’entra ?
    Il popolo prima di andare a votare deve sapere a chi vota non lo deve sapere dopo.
    Ormai non sanno dove aggrapparsi…..

  48. freeman ha detto:

    e se la gente fosse intelligente manderebbe a fanculo studio aperto e tutta la spazzatura di regime, ma purtroppo…

  49. Manolo ha detto:

    elbo, non puoi fare questi discorsi élitari: l’80% degli italiani si approvvigiona di informazioni ESCLUSIVAMENTE attraverso la televisione. Punto. Questa é la realtà , volenti o nolenti. La maggioranza degli italiani é composta da gente che la rete non sa manco cos’é, che giornali non li legge, libri manco uno all’anno… Non é tanto per noi (che li strumenti critici li abbiamo) quanto per l’italiano medio: é inutile che vieni qui a dire che nel nostro piccolo non dobbiamo guardare studio aperto e gli altri si fottano. Primo perché già  lo facciamo, secondo perché alle urne vnce la maggioranza e se la maggioranza é un ammasso di amebe ignoranti lo dobbiamo anche e soprattutto alla disinformazione imperante di cui Studio Aperto é un esempio straordinario.

  50. -Francesco72- ha detto:

    Ottimo video. Meglio di così non potevi spiegare.
    Come mi piacerebbe venisse trasmesso a reti unificate….

  51. CHICCA ha detto:

    comunicato per helena mi scuso per l’OT
    cara ti ho risposto nel post “dichiarazioni di voto”

  52. elbo ha detto:

    io e quelli come me? ma cosa stai dicendo?

    vabbe lasciamo stare, discussione chiusa é meglio…ti perdono….

  53. CHICCA ha detto:

    elbo a me non fa paura berlusconi, tanto prima o poi se ne andrà  vuoi anche perché l’immortalità  non si può ancora comprare, fai paura tu e quelli come te ,che accecati da una venerazione miope, continuano a giustificare chi non ha rispetto neanche, e forse soprattutto, di te

  54. andrea ha detto:

    Notare nel video,come Fede eviti accuratamente di nominare il Boss della camorra Letizia arrestato di recente,a conferma credo che forse non sia del tutto estraneo a Elio Letizia il papà  di Noemi

  55. Colaiuta ha detto:

    Forleo: guardi io le dico che non ho mai vissuto nella paura, certo é da incoscienti non avere paura però la paura tradizionale non l’ho mai avuta. Del resto sono d’accordo con chi soddiceva, del resto più illustre di me, che chi ha paura muore ogni giorno. Io non ho paura per me. Ho paura in questo momento per la gente, per il popolo e ho paura anche per questa indifferenza che noto. Per questa rassegnazione. Ecco perché secondo me la rete é fondamentale, proprio per vincere la rassegnazione perché solo vincendo la rassegnazione e l’indifferenza si può vincere il buio della Repubblica. Perché a mio avviso siamo nella notte della Repubblica.
    ………………………………..
    Dall’intervista del blog di Grillo a Clementina Forleo…
    Lo so che l’avrete già¡ letta perà³ volevo riportare queste sue parole..
    Ciao.

  56. Manolo ha detto:

    Daniele, quella che ricordi giustamente tu non é una teoria di marketing, é proprio una teoria sociologica. Si chiama “spirale del silenzio” sviluppata dalla grandissima sociologa tedesca Noelle-Neumann. Utlissima per comprendere il comportamento dei nostri connazionali italioti.

  57. elbo ha detto:

    ma si dai mandiamo un bell’esposto tutti in galera!!!!

    ma non sarebbe molto più semplice spegenrre la tv, ignorarla e non metterla in risalto come fate voi?

  58. Manolo ha detto:

    Daniele, non credi sia il caso di inviare un esposto all’ordine dei giornalisti per la menzogna di quel giornalista di Studio Aperto che ha affermato che Berlusconi é stato assolto nel processo Mills?

  59. POLDO ha detto:

    @ elbo

    Ma lo sa che penso la stessa cosa nei suoi confronti e lo spavento cresce al pensiero che come lei ce ne siano addirittura altri sparsi per l’Italia! E’ terribile questa cosa.

  60. POLDO ha detto:

    Ieri sera immancabile é andato in onda Porta-a-Porta, ha rappresentare le difese del PDL c’era il fantastico duo medioeval-futurista che aveva pronta la levata di scudi a protezione del loro Premier Papi-Silvio, la coppia G&G; da non confondere con qualche noto marchio di abbigliamento, ma che sta bensì per Gasparri/Ghedini.
    I due sono riusciti a fare uno show nello show, veramente roba d’altri tempi qualcosa a livello dei migliori Mondaini/Vianello; magari a Gasparri serviva una parrucchetta bionda e gli occhialoni per immedesimarsi più nel personaggio ma l’atteggiamento stile Mondaini del “…ma io son stufa saii!” c’era tutto Ghedini invece lo stampo alla Vianello già  ce lo aveva di suo(Raimondo non prendertela, sto scherzando!), per plateale comicità  spesso si sono avvicinati al duo Cochi-e-Renato mancava solo che si alzavano in piedi e facevano una bella canzoncina tipo “l’oselin de la comare” e sicuramente dalle poltrone partiva la ola.

    Fondamentalmente noi non lo sappiamo ma tutto quello che ci circonda é parte del regime comunista, il comunismo profilassico che ci pilota quotidianamente mistificandoci la realtà  non conosce ostacoli passa dal porta-cartaigenica alla tazza del cesso sino alla schiuma che riempie i materassi o al parmigiano sulla pastasciutta.

    Papi-Silvio, questo vecchio mucchietto di ossa é da anni che combatte una guerra a tutto tondo con quel poco che ha (3 emittenti 2 due di stato, un finanziaria, una banca, una casa editrice e qualche cosuccia come da elenco http://fiaccola.blogspot.com/2008/04/tutte-le-propriet-di-berlusconi-60-anni.html ) per rendere l’italia un Paese più libero e fare in modo che non si debbano fare più liste così lunghe per elencare le proprietà  ma semplicemente metterne una sola l’Italia.

    Quest’uomo si é spaccato la schiena per anni, ha mangiato pane e cipolla insieme a Rutelli per dare un futuro ai suoi figli, lui che viaggiava clandestino sulle navi da crociera e che quindi sa bene cosa voglia dire. Lui che con un secchio, una cazzuola e tre mattoni ti a tirato su Milano 1, 2 e 3 (stella!).

    Dopo tutti questi sacrifici e aver comprato persino il chiosco dell’edicolante sotto casa ancora non é riuscito ad avere il dominio incontastrato dei media perché a suo dire lui non ha nulla; afferma che in verità  é tutto in mano alla sinistra! Ma vuoi vedere che il vero vertice della piramide é Prodi, ma niente, niente é lui il nuovo grande Maestro, il novello Licio Gelli che fonderà  la M-2 (Mortadella-2)?

    Papi-Silvio non ci sta, basta con queste manipolazioni della sinistra contro di lui, le TV sono corrotte dalla sinistra, i giudici corrotti dalla sinistra, i giornali corrotti dalla sinistra, le istituzioni corrotte dalla sinistra, la strega di Biancaneve corrota dalla sinistra (aveva una mela rossa); ma vuoi vedere che alla fine Mills é stato corrotto dalla sinistra?

    A rifletterci il punto non é poi lo scandalo della sentenza ma quello che c’é dietro! Ovvero più di 15 anni di atti illegali perpetrati dalla “Silvio Berlusconi & Co.” a danno del sistema Italia e degli italiani. Una ramificazione di società , compartecipazioni, azionariati che non conosce eguali associata ad una strategia consolidata che gli ha consentito da imprenditore di fare miliardi evadendo il fisco e con la scelta di entrare in politica, per non entrare in cella, di raggingere l’intoccabilità  e chiudere il cerchio.

    Noi siamo un popolo di fessi, anzi fessi due volte perché ci crediamo furbi e giusto con un popolo di fessi un “finto” come Berlusconi poteva trovare terreno fertile.

    Credo che sia davanti agli occhi di tutti l’immediatezza con cui gran parte dei media stiano facendo i salti mortali per contenere i danni, nessuno che cerchi l’informazione pura, che faccia capire agli italiani di ce pasta é fatto Berlusconi tutti che alzano polveroni e confondono le idee.

    Talmente tanto polveroni che alla fine persino Fede non sapeva più come cazzo chiamarlo! Papi, Cavaliere, Berlusconi, Fraté, Nano… alla fine Presidente del consiglio e quasi stentava a dirlo.

    La morale come diceva Proietti é una sola “… é che al CAVALIERE SILVIO nu je devi da rompe er cazzo!”

  61. elbo ha detto:

    martinelli la leggo a qualche settimana….ma lo sa che lei mi spaventa proprio? meno male che lo seguono in pochi, altrimenti mi preoccuperei…arrivederci

  62. max ha detto:

    Dai salesiani

    Dopo la licenza elementare, a 12 anni Berlusconi viene affidato ai padri salesiani e nel vecchio convitto ristrutturato di via Copernico 9, a Milano, svolge gli studi sino a quando, diciannovenne, ottiene la maturità  classica. I suoi ex compagni di scuola ricordano come Berlusconi facesse i compiti in un baleno e poi aiutasse i vicini di banco pretendendo in cambio caramelle, oggettini, di preferenza 20 o 50 lire.

    questo hanno detto i suoi compagni di scuola, cosa si può pretendere da un tipo del genere

  63. Alberto M ha detto:

    Gioacchino: per la ‘popolarità ‘ che intendi tu, nel senso dell’aver almeno sentito il cognome, penso che si arrivi quasi al 100%. Chi é che non ha sentito quel cognome? Nei tanto sbandierati sondaggi il termine usato non é ‘popolarità ‘ ma ‘consenso’, e penso che il secondo termine possieda una accezione ben maggiore, legata in modo particolare alla fiducia e all’essere d’accordo…

  64. dodo ha detto:

    Nel 37 d.C, Caligola venne nominato imperatore da quei decerebrati del Senato, che non si accorsero in tempo della sua follia, divenuta ormai malsana a livelli inimmaginabili. Caligola divenne grande amico dei cani e dei cavalli; ma nessuno é riuscito a capire perché passava anche intere giornate con i suoi animali. I primi anni del suo regno sanguinario si fece apprezzare soprattutto dal popolo e dalla casta militare, che apprezzava la decisione di Caligola di mantenere aperti gratuitamente e ventiquattrore su ventiquattro i bordelli della città , sparsi anche per tutto l’impero…….

  65. Gioacchino ha detto:

    E poi a RaiUno c’é Mauro Mazza. Ce lo ricordiamo bene, é quello dello scandaloso servizio su Beppe Grillo:
    http://www.youtube.com/watch?v=aCNd2xjOVHc

  66. giuseppe f ha detto:

    Daniele Ma che cazzo sta dicendo il Leccaculo per eccellenza!!!

    Ma Vaffanculo Umilio Fido!

  67. roberto r. ha detto:

    e intanto ha piazzato anche augusto scodinzolini il suo biogafo al TG1………5 televisioni su 6 pro psiconano.

  68. Gioacchino ha detto:

    Attenzione, il 75% di popolarità  non significa il 75% di favorevoli. Essere popolari presso il 75% degli italiani significa solo che il 75% degli italiani sa chi é Silvio Berlusconi, che quando un intervistatore al telefono chiede “Lei sa chi é il Presidente del Consiglio” l’interpellato risponde correttamente. Attenzione a non lasciarsi turlupinare da questi giochi di prestigio verbali! Anche perché gli italiani hanno sempre avuto il maledetto vizio di correre sempre dietro al vincitore annunciato, e questo qui usa tutto l’arsenale mediatico a sua disposizione per autoproclamarsi vincente, accaparrandosi in tal modo ulteriori consensi!

  69. Paolo ha detto:

    Daniele é bravo é informato é simpatico e quando s’incazza và  giù di bello!!!

    ..mi ha fatto troppo ridere: “…Agli italiani non rimane che impugnare la forca.”

    Grande grande grande!!

  70. caterina ha detto:

    Daniele, sei un gran-dis-si-mo!

  71. Alberto M ha detto:

    Penso sia il caso di smetterla con questa storia del consenso ‘bulgaro’: se fosse vero, avremmo qualcosa come 3 italiani su 4 che ‘approvano’ ma non lo votano? O peggio: lo approvano ma danno il voto ad altri partiti? Non mi sembra molto logico…

    L’altra cosa che a mio avviso andrebbe ridiscussa é l’immortale: ‘non criticatelo, sennò si rafforza’. Stai a vedere che adesso si deve pure restare in silenzio di fronte ai continui scempi perpetrati?

    Quanto agli appoggi e agli alleati, io più semplicemente li chiamerei ‘truppe mercenarie’. D’altronde basta pagare o comprare, e la situazione si sblocca. Fondi, cariche pubbliche, sovvenzionamenti, sconti, denari. Ognuno ha il suo prezzo. A quel punto non penso si possa parlare di alleanza, ma di persone che essendo state comprate devono ingoiare i bocconi amari.

    Fini é l’esempio più emblematico: uno che pare dica cose di buonsenso, e però é costretto a dire di sì e a restare in quel pantano senza potersi ribellare. Gli ex “colonnelli” di AN? Tutti reclutati… e da ben pagati, chi si ribellerà ?

    So che é eticamente e concettualmente sbagliato spostare la colpa dal carnefice alla vittima, ma visti tanti risultati elettorali, la colpa é di Caligola o di chi lo appoggia e lo vota?

  72. freeman ha detto:

    francesco, leggi i post di ieri sera…

  73. freeman ha detto:

    volendo si può anche scappare da questo maledetto paese di merda, che forse non diventerà  mai un paese normale.

  74. Francesco Creta ha detto:

    MA PERCHE’ L’IDV NON CHIEDE L’IMPEACHEMENT?????????? Che delusione. E’ dall’altro ieri che aspetto che l’idv prenda una posizione ufficiale e invece??? Qualcuno di voi ha notizie piu’ chiare in proposito? CHe bisigna fare per chiedere l’impeachement? Perche’ nessuno propone almeno un voto di sfiducia? Ma che succede? Perche’ nessuno fa niente? Qualcuno mi rispondaaaa….

  75. Tsunami ha detto:

    Sui sondaggi ci andrei con i piedi di piombo…ma non aveva il 75% dei consensi?

    Spaventose le dichiarazioni dell’ANM.

    “Agli italiani non rimane che impugnare la forca.”

    Finalmente ti sei arreso anche tu all’evidenza!

    p.s. ma quante volte l’hai mandato affanculo, Ricotta?

    Grande Daniele!

  76. Molly-PD ha detto:

    Ma hai visto i sondaggi di Repubblica pubblicati stamane, caro Daniele ? I giornali hanno parlato della sentenza Mills eppure il suo consenso elettorale é ancora al 40%…
    In che razza di paese viviamo ? Non ci posso credere !!!! Basta!!!! Promuoviamo un movimento di opinione che chieda l’impeachment, scriviamo al parlamento europeo , a Obama , inondiamo di mail napolitano .Tentiamole tutte .Questo non solo non andrà  mai in galera ma di lui con il voto non ci libereremo mai . Sono scoraggiata!

  77. ANTIFEDE ha detto:

    Ma quale disagio questa é gente che non conosce nessun disagio,perché la dignità  non sanno neanche che esiste.Ma é possibile che gli italiani non riescono a capire quanto sia mafioso questa m… e che sta facendo tutti i c… per sé e il suo clan.

  78. Matteo Bellotto ha detto:

    grande Daniele continuiamo a informarci e a informare…grazie per il tuo lavoro…

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.