Ho “intercettato” il governatore della Campania Antonio Bassolino nel palazzo comunale di Pomigliano d’Arco (NA) presente per dare la sua testimonianza ai 5 mila lavoratori cassintegrati della Fiat locale, per i quali non si vedono molte soluzioni diverse da un futuro di disoccupati.
Non per Bassolino, che col loro voto di giugno potrebbe garantirsi un seggio a Bruxelles con la benedizione del francescano “democratico” Franceschini, eletto segretario del pd con voto bulgaro.

Le indiscrezioni sul suo traghettamento a Bruxelles trapelano da tempo anche a carico della sindaca di Napoli Rosa Iervolino.
Ho intervistato il governatore campano con molta fatica, sgomitando fra le sue guardie del corpo che non mi lasciavano avvicinare.
Alla fine, Bassolino, alle domande, ha risposto a modo suo glissando su tutto. Sia sul mistero della sua candidatura alle europee che sulla sua posizione di governatore in carica, nonostante sia imputato di abuso d’ufficio nel più scandaloso processo italiano sui rifiuti (e soldi scomparsi), denominato Impregilo-Bassolino.
Alla mia domanda sul perché non si dimette per dimostrare ai giudici la sua innocenza mi ha risposto “non c’entra“.
Se non si incazzano gli italiani avanti Savoia…

26 pensiero su “L’imputato Bassolino non si dimette (con rispetto)”
  1. Sul sito di Di Pietro vieni continuamente definito come “nostro inviato” (di IDV) per il processo di Bassolino. A me questa definizione dà  parecchio fastidio. Perché anche se fossi pagato dall’IDV per il tuo lavoro il riferimento dovrebbe essere solo al giornalista Martinelli. In tal modo invece scatta l’associazione Martinelli-inviato_IDV-simpatizzante/iscritto IDV-resoconto_di_parte e ciò non ti rende onore.

    Con stima,
    Savio Chiariello

  2. francesco, certo all’estero hanno i loro problemi, ma qui la situazione é decisamente peggiore. all’estero il mafionano sarebbe in galera. qui c’é un regime infame mafioso, all’estero per fortuna stanno meglio, almeno per ora…

  3. ragazzi leggete se volete come un giornale informa democraticamente i cittadini , parlando di rete sociale in internet!
    ovviamente non e un giornale italiano…

    http://www.elperiodico.com/default.asp?idpublicacio_PK=46&idioma=CAS&idnoticia_PK=590712&idseccio_PK=1012

    in italia dove lo leggereste un articolo del genere!

    all estero cmq sappiate che e la stessa merda dell italia !
    pero con una sana informazione, ma soprattutto democratica,
    si riesce ad alleggerire i danni che i POLLITICI fanno a discapito di tutti i cittadini!
    per esempio ,
    francia e italia ( Sarkozy e Berlusconi ) hanno fatto un certo accordo sul nucleare pochi giorni fa!

    ragazzi , il mio lavoro mi porta ad avere un contatto con clienti/ persone provenienti da qualsiasi parte del mondo!

    ovviamente non perdo occasione di parlare di politica mondiale con i cittadini del mondo!
    bene , ho parlato con un francese ieri , e gli ho chiesto :
    Minkia nessuno vuole fare accordi con berlusconi , e voi francesi ne fate uno sul nucleare !???
    ma che cazzo avete in testa ????
    lui subito mi ha risposto che i francesi non vogliono Sarkozy
    e che cadra presto perche e solo chiacchere e distintivo!
    e quando lo si vede in tv tutto sorridente e contento , in realta si caca addosso , perche i francesi hanno le palle per buttarlo fuori a calci nel culo e mi dicono che non passera molto tempo!
    un cliente inglese mi ha detto che si sente indignato per quello che e successo a MILLS…ovvero , per gli onesti cittadini pene severe ( tipo multe , divieti di sosta, paranoie legali a scopi di lucro ecc…, per i POLLITICI
    quando vengono beccati li si promuove come senatori o parlamentari europei!
    i greci sono incazzatissimi! soprattutto perche la loro passata rivolta ricadeva in periodo natalizio! e quindi le feste avevano la priorita su tutto! e adesso basta non se ne parla piu !
    i sudamericani se la passano come noi , USATI DAI LORO STEESSI POLLITICI!
    RAGAZZI IL MONDO E UGUALE ! tutti noi cittadini del mondo
    e non credenti a niente , ma solo cittadini del mondo , abbiamo la stessa cosa in comune!
    ovvero essere presi per il culo dai nostri pollitici!
    in spagna zapatero , dicono gli spagmoli, sta rovinando la spagna! anche lui incomincia a vendere , endesa per esempio ! la nostra enel! Enel hacomprato endesa !
    ed e normale che poi la bolletta della luce aumenta sempre di piu , per far fronte alle spese dirigenziali!
    ( pero la spagna ha una politica sull emigrazione 100000 volte meglio di quella dell italia !
    tutti gli stranieri che vivono in spagna , hanno il NIE un documento ( un pezzo di carta che non vale niente a livello identificativo, ( lo dice anche in una nota lo stesso foglio ) pero senza di questo non puoi lavorare e non puoi vivere in spagna! e c e l hanno tutti !
    nessuno qui e senza NIE o DNI!
    qui per lavorare devi avere uno dei due documenti e in piu un numero di seguritad social!
    senza questi 2 doc , non puoi lavorare e vivere in spagna !
    ecco la spagna penso che li ha regolamentati bene gli stranieri ( anche se ci sono piccolissime sbavettature ) vabbo , nessuno e perfetto!
    in spagna si parla della politica razzista per gli extracomunitari ! e i cittadini del mondo ne sono consapevoli!
    quando racconto ad un cliente che in italia vogliono chiudere youtube e i blog, indignati mi dicono : berlusconi vuole propio tutto !
    ragazzi , ha ragione grillo quando dice democrazia dal basso !
    siamo noi che ci dobbiamo intercambiare informazioni !
    tutte le persone/clienti con la quale mi sono soffermato a parlare di polllitica sono daccordo che solo con la rete potremmo migliorare il mondo , perche grazie ad essa possiamo evolvere e grazie ad essa ci stiamo rendendo conto di come ci hanno preso per il culo da tempo i pollitici
    senza internet las informazione reale avrebbe viaggiato ad una velocita molto ma molto piu lenta!
    invece con internet , la informazione viaggia a velocita della luce ! e con una giusta informazione ti salvi!
    io credo che l italia sia la pioniera di quella polllitca che spreme i cittadini , nel resto del mondo e la stessa cosa ! a livelli diversi ma e la stessa cosa !
    mandare a fanculo questi nostri pollitici italiani e solo una battaglia,
    la vera guerra e mandare a fanculo tutti i polllitici mondiali !!!!!e i banchieri! ele multinazionali!!!!!!!!!

    ciao

  4. Veramente tanti complimenti Daniele, basterebbe davvero che i giornalisti di ora avessero la metà  del coraggio e c….i che hai tu, che l’italia avrebbe totalmente un’altro volto.
    Continua cosi!

  5. Daniele,
    grazie di esistere!
    Ho visto il video:
    http://www.youtube.com/watch?v=Z5al3cxz2rk
    e sono rimasta scioccata dalla rovina del territorio e dell’ambiente.
    E’ in atto un genocidio, la popolazione sta morendo di tumore, le nuove generazioni e quelle future creperanno in età  infantile, nessuno però sembra accorgersene: il loro dramma resta impunito e nel silenzio sempre più assordante. La situazione é talmente degradata che riparare tali danni sembra impossibile.
    Prevale il sentimento di avvilimento e ineluttabilità .
    E la politica resta al servizio dell’economia e della camorra.
    Se continua così non resterà  che commemorare gli innocenti.

  6. Caro Daniele, ti leggo ogni giorno, il tuo sito e’ il secondo dopo quello di beppe grillo nella lista dei miei preferiti al terzo c’e’ quello dell IDV.
    Ti stimo perche devo riconoscere che ne hai di coraggio da vendere affrontando questi pseudo governanti illegalmente eletti…
    I tuoi servizi sono sempre molto interessanti proprio perche la tua tenacia e audacia giustificata da una palese conoscenza dei fatti inquisitori ti porta ad affrontare qualsiasi situazione anche quella piu ardua (vedi Gasparri)
    Continua cosi per tutti noi.
    Ciao

  7. Lo Stato italiano ha pagato alla società  Impregilo centinaia di milioni di euro per gestire i rifiuti in Campania. Visti gli splendidi risultati ottenuti in questi ultimi anni, oggi l’Impregilo e 27 imputati, sono accusati di reati di varia natura. L’antefatto lo conoscono tutti. Solo i campani, invece, sanno cos’é l’umiliazione di camminare tra i rifiuti e pochissimi sanno che questo processo farsa non porterà  da nessuna parte. Nessuno pagherà . La giustizia (terrena) si sta perdendo nei meandri dei rinvii, degli scioperi e delle distrazioni di massa.
    All’indirizzo qui sotto le foto di oggi (non di un anno fa ) di com’é umiliata la mia terra:

    http://www.flickr.com/photos/26521912@N03/?saved=1

    http://www.graziellamazzoni2.blogspot.com

    grazie Daniele

  8. Inutile,in questo paese ,almeno per la maggior parte delle persone si insegna la furbizia e non l’onestà .Figuriamoci se uno ammette le colpe e si dimette…
    Nel PD c’é pieno di questa gente,per Franceschini la falsa testimonianza non é una cosa gravissima (cosi rispose a Travaglio quando gli chiese perché hanno candidato Enzo Carra nonostante avevano detto che i pregiudicati non li mandavano in Parlamento)

  9. Ciao Daniele,

    ti leggo e osservo con attenzione.

    non fermiamoci mai.

    Complimenti per i tuoi servizi….l’intervista “volante” a gasparri al gate dell’aeroporto é stata la conferma che (se ce ne fosse bisogno) il regime é qua!!
    Lo si avverte quotidianamente.

    Giacomino

Lascia un commento