Linate e Malpensa miniere d’oro di gente incompatibile

Facciamo chiarezza sulla confusione che ha riguardato negli ultimi giorni gli aeroporti di Malpensa e Linate. Una faccenda molto discussa nel consiglio regionale lombardo, della quale ho chiesto conto al consigliere Stefano Zamponi, capogruppo dell’Idv, che nell’intervista spiega i tramini che arricchiranno i soliti amici di Berlusconi, alle spalle degli italiani e dei leghisti in modo particolare.

La Cai é controllata da uomini scelti da Silvio Berlusconi, fra cui alcuni pregiudicati di Mani pulite, che hanno rilevato per 4 soldi Alitalia lasciando i suoi 4 miliardi di debiti accollati alle nostre tasche di cittadini.
La Cai ha deciso di abbandonare l’aeroporto di Malpensa, dando il seguito al progetto iniziato durante il governo Prodi, con la differenza che all’epoca la Lega nord sollevò un polverone contro la decisione, oggi, invece, ne é complice assieme al sindaco di Milano Letizia Moratti e a Roberto Formigoni.

Consegnare Linate e Malpensa al centralismo di Roma alla faccia del federalismo, significa che già  da ora il traffico aereo diminuisce del 30%, mentre la Sea, la società  proprietaria dei 2 scali posseduta sia dal comune che dalla provincia di Milano, perderà  decine di milioni di dividendi. Checché ne dica Bossi, che assieme al suo partito ha tradito gli elettori del nord per cedere ai ricatti di Silvio Berlusconi.

La società  che gestisce Cai é la stessa che gestisce l’aeroporto di Fiumicino. Ha tutto interesse a guadagnare il più possibile sulla tratta più importante d’Italia: Milano-Roma. Per garantirle i guadagni in regime di monopolio il governo ha già  sospeso tutte le normative antitrust in barba alle leggi europee, e in pieno conflitto d’interessi, visto che uno degli azionisti di Cai, Roberto Colaninno, é papà  del deputato veltroniano Matteo.

Chi, per volare da Linate a Roma e ritorno, sarà  obbligato a spendere 690 euro é invitato a tenersi da parte il biglietto perché fra un po’ di tempo, quando l’Europa dichiarerà  illegale questo monopolio a norma di legge, i passeggeri tartassati potranno essere rimborsati.

Da Linate si potrà  volare soltanto a Roma con una sola compagnia per evitare che entri in concorrenza con Malpensa. Così, chi dall’Italia volesse volare negli Stati Uniti, sarà  costretto a partire da Roma piuttosto che da Francoforte con una compagnia controllata da Cai, in totale violazione delle normative europee sulla concorrenza. Anche questo provvedimento sarà  annullato dall’Europa.

Ma intanto Berlusconi e i suoi amici impegnati a non vendere per 4 anni, cercheranno di guadagnare il più possibile prima di vendere le loro quote ad Air France. In questo modo guadagneranno tantissimo, un po’ come fu per l’operazione Telecom, mentre gli italiani continueranno a pagare i debiiti della vecchia Alitalia, assieme alle sanzioni che l’Europa comminerà  all’Italia per le norme antitrust violate dal suo governo, e che i telegiornali non raccontano.

In sintesi: Alitalia svenduta per 4 soldi, i debiti accollati agli italiani, e fra 4 anni gli imprenditori privati venderanno il tutto ad Air France per la felicità  dei loro portafogli. Il tutto grazie alla complicita della Lega che ti frega.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

49 Commenti a “Linate e Malpensa miniere d’oro di gente incompatibile”

  1. freeman ha detto:

    a me interessa quello che dice nei video, non lo devo mica votare… e ripeto che non é certo l’unico che parla di certe cose, c’é molto materiale in rete, basta cercare…e poi ognuno si fa la sua idea…

  2. freeman ha detto:

    a me interessa quello che dice nei suoi video, non lo devo mica votare… inoltre ripeto che non é certo l’unico che parla di certe cose, c’é molto materiale in rete…
    http://www.youtube.com/watch?v=lkKbE9qCzQo

  3. Ella ha detto:

    @freeman:

    Alex Jones non e’ un pazzo. E’ un “paleocon”.

    Questo link, in italiano, ti descrive tutta la storia dei paleocon e i loro “nobili” obbiettivi:

    http://www2.units.it/~etica/2003_2/piombini.htm

  4. freeman ha detto:

    http://www.infowars.com/alexjones.html
    alex jones non mi sembra un pazzo francamente… e aaron russo era ovviamente antifascista, il titolo del suo film parla chiaro…

  5. Ella ha detto:

    @2009

    Mi pare davvero strano che tu non capisca qual e’ il nodo della questione: io chiedo le fonti!
    Le fonti delle informazioni, e nient’altro. E li chiedo in particolare a coloro che continuano a linkare questi filmati.
    Invece mi si continuano a propinare le conclusioni.

    Sto facendo ricerche in merito ad Alex Jones, e cio’ mi ha condotto su un sito che parla di “paleoconservativismo”.
    Ma lo sapete cos’e’ il paleoconservativismo? Una forma di estrema destra che include quelle frange di fondamentalismo cristiano che rifiutano la teoria dell’evoluzione! E per di piu’ vogliono una societa’ patriarcale che includa la schiavitu’ e la condanna dell’omosessualita’.
    Non so se questi obbiettivi si possano definire da mondo libero e democratico.

    Che i banchieri NON siano persone oneste e’ cosa risaputa.
    Che le banche si siano da sempre arricchite con le guerre e con la disperazione della povera gente e’ fuori discussione.
    Che si debbano porre limiti alla finanza internazionale e’ d’obbligo.
    Ma da questo a generare teorie come quelle promulgate dai paleoconservatori, e senza mai citarne le fonti, ce ne vuole.

  6. freeman ha detto:

    non mi pare che i sottotitoli siano inventati… cmq se uno capisce l’inglese non ha bisogno dei sottotitoli… e quel video parla di cose serie, purtroppo.

  7. 2009 ha detto:

    @ Ella:
    “come tutti i siti che parlano di signoraggio, mi sono trovata a leggere di queste non totalmente comprensibili “teorie” riguardanti il nuovo ordine mondiale, i Rothschild, la Fed/Bank of England, eccetera, sempre le stesse congetture che dovrebbero illuminare il lettore su una presunta cospirazione a carattere globale…”

    Ok,hai ragione te,quelle qui sopra sono persone e organizzazioni che non esistono.I banchieri son in fondo brave ed oneste persone e il mondo é sempre più libero e democratico.

  8. Ella ha detto:

    @2009

    Hai linkato un documentario i cui sottotitoli sono a cura del Signoraggio network!!!

    Un ragionamento circolare!!!
    Sai cosa significa?
    Dando A per vero a causa di B, B e’ vero perche’ lo e’ A!

    Ecco perche’ nessuno sa darmi delle risposte: allo stato attuale dei fatti non ci sono.

  9. Ella ha detto:

    Barak Obama ha gia’ fatto sapere al popolo americano che per altri 2 anni ALMENO non tocchera’ la legge creata da Bush riguardo gli sgravi fiscali ai ricchi (quelli che guadagnano piu’ di $ 250.000 all anno).
    E l’equita’ fiscale e’ stata il cavallo di battaglia del neopresedente durante la campagna elettorale.
    C’e’ davvero poco da esultare.

    http://www.newsmax.com/insidecover/pelosi_tax_cuts_repeal/2009/01/18/172758.html?utm_medium=RSS

  10. Marco B. ha detto:

    ALLELUIA, ALLELUIA FRATELLI e SORELLE!! GUADEAMUS!!
    Finalmente Barak Hussein Obama é divenuto il 44° Presidente degli Stati Uniti d’Amerika!!

    http://www.youtube.com/watch?v=oz0cXE8eN0w&eurl=http://www.facebook.com/home.php?&feature=player_embedded

    NON sò se questo ragazzone che é la più bella sorpresa che ci potesse provenire da quel paese, saprà  porre rimedio ai mali che vessano il mondo, ma già  una prima BUONA AZIONE l’ha fatta quest’oggi:ha RI-spedito nella sua fattoria in Texas il fantoccio delle massonerie evangelico-cristiane integraliste, il vaccaro alcolista che risponde al nome di George Walker Bush!! E questo é già  di per sé il primo MIRACOLO di questo uomo. Congratulations Mr. President Obama!! Well done Mr. President!!

  11. Marco ha detto:

    Storia di una ranocchia: da leggere, meditare e inoltrare:é crudelmente vera.
    La ranocchia che non sapeva di essere cotta Immaginate una pentola piena d’acqua fredda in cui nuota tranquillamente una piccola ranocchia.Un piccolo fuoco é acceso sotto la pentola e l’acqua si riscalda molto lentamente L’acqua piano piano diventa tiepida e la ranocchia, trovando ciò piuttosto gradevole, continua a nuotare.La temperatura dell’acqua continua a salire Ora l’acqua é calda, più di quanto la ranocchia possa apprezzare, si sente un po’ affaticata, ma ciò nonostante non si spaventa Ora l’acqua é veramente calda e la ranocchia comincia a trovare ciò sgradevole, ma é molto indebolita,allora sopporta e non fa nulla.La temperatura continua a salire, fino a quando la ranocchia finisce semplicemente per cuocere e morire.Se la stessa ranocchia fosse stata buttata direttamente nell’acqua a 50 gradi, con un colpo di zampe sarebbe immediatamente saltata fuori dalla pentola.Ciò dimostra che, quando un cambiamento avviene in un modo sufficientemente lento, sfugge alla coscienza e non suscita nella maggior parte dei casi alcuna reazione, alcuna opposizione, alcuna rivolta.Se guardiamo ciò che succede nella nostra società  da qualche decennio.possiamo vedere che stiamo subendo una lenta deriva alla quale ci stiamo abituando
    Una quantità  di cose che avrebbero fatto inorridire 20, 30 o 40 anni fa, sono state poco a poco banalizzate e oggi disturbano appena o lasciano addirittura completamente indifferente la maggior parte delle personeNel nome del progresso, della scienza e del profitto si effettuano continui attacchi alle libertà  individuali, alla dignità , all’integrità  della natura, alla bellezza e alla gioia di vivere, lentamente ma inesorabilmente, con la costante complicità  delle vittime, inconsapevoli o ormai incapaci di difendersi Le nere previsioni per il nostro futuro, invece di suscitare reazioni
    e misure preventive, non fanno altro che preparare psicologicamente la gente ad accettare delle condizioni di vita decadenti, anzi drammatiche Il martellamento continuo di informazioni da parte dei media satura i cervelli che non sono più in grado di distinguere le cose …Quando ho parlato
    di queste cose per la prima volta, era per un domani Ora é per oggi !!!Allora se non siete, come la ranocchia, già  mezzi cotti, date un salutare colpo di zampe, prima che sia troppo tardi SIAMO GIA’ MEZZI COTTI ? O NO ?
    Grazie se lo diffonderete il più possibile

  12. Aston Villa ha detto:

    Ciao Mi chiamo Aston Villa ed anch’ io ho un Blog.
    Il tuo lo leggo sempre con molta attenzione…ed a volte copio pure….

    Complimenti…e grazie per quello che ci spieghi quotidianamente.

    Senza malpensa mi sento a disagio…io volo molto…Come farò?

    Aston Villa

  13. adriano bianchi ha detto:

    si ci riuscira’….per queste cose sono bravissimi e velocissimi…ce la fara’ sicuramente e chissa’ cosa ci racconteranno i suoi telegiornali e giornali

  14. Candidus ha detto:

    Ok, ragazzi segnatevi questa data: 17 Febbraio 2009.
    In quella data ci sara’ la sentenza del processo Mills.
    Riuscira’ il nostro merdoso piduista a fermare il processo e mandarlo in prescrizione?

  15. 2009 ha detto:

    @ Ella:
    Se non ti fidi completamente di Alex Jones(non sei l’unica)
    Prova con :
    America ,dalla Libertà  al Fascismo(devo ancora visionarlo ma é il prossimo in lista e ne ho sentito parlare MOLTO bene).Tra l’altro l’autore Aaron Rosso é “casualmente” morto pochissimo tempo dopo averlo divulgato.
    http://www.youtube.com/watch?v=d1ly6ZFzV0E&feature=channel_page
    e cmq INSISTO che non voglio convincere nessuno!
    Se non ti fidi di nessuno e sei scettica ad oltranza io non ci posso(e non ci voglio) far nulla.Prova a seguire la tua coscienza (o la tua “voce interna”) e vedrai che ti saprà  guidare verso il tuo percorso naturale che é DIVERSO per ognuno di noi……
    Ps:troppo comodo chiedere spiegazioni (solo) agli altri…te le devi cercare da te.
    Ps2:”l’atto di fede” non é me*da per definizione,anzi,ha un potere enorme(ovviamente dipenda da fede in che cosa…)
    Ps3:che male c’é se Alex Jones parla di Dio?
    Ciao!

  16. POLDO ha detto:

    Ma in tutta onestà , ma che caxxo me ne frega a me di Kakà !

    Uno, perché con tutti i soldi che prende non vedo che cosa ci sia da penare per lui (neanche fosse stato giustiziato alla sedia elettrica).

    Due, perché gioca nella squadra del nanetto e di zio Fester e quindi a prescindere non me ne può fregare di meno.

    Per non parlare di Beckham. Altra operazione pubblicitaria in grande stile. Con lui che si é venuto a fare una scampagnata in Italia con la sua principessa sul pisello Victoria i cui soldi gli hanno dato alla testa. Così il Milan camperà  un bel pò di mesi con i gadget di Beckham e la pubblicità .

    Ma si, che ci frega! Commercializziamo tutto.

  17. freeman ha detto:

    alex jones mi pare una persona seria e credo si paghi da solo… cmq non é certo l’unico che parla di nwo e governo mondiale…in rete c’é molto materiale…

  18. Ella ha detto:

    @2009

    Non voglio fare passare nessuno per paranoico.
    Il fatto e’ che quando chiedo spiegazioni nessuno e’ in grado di darmele, e ricevo sempre la STESSA RISPOSTA da tutti, e davvero intendo TUTTI, cioe’ che sono IO quella che deve cambiare il suo modo di pensare, ed aprire la mente ACCETTANDO (ecco l’atto di fede) queste verita’ “rivelate”.

    Si’, devo accettare la rivelazione.
    E la nuova Bibbia ha la forma di documentari a carattere sensazionalistico tipo Endgame o Zeitgeist. Sarei gia’ meno scettica se queste produzioni avessero una bibliografia in calce, cosi’ almeno potrei controllare da me le fonti delle informazioni. Invece niente.

    Ma dimmi una cosa, te ne sei accorto di quanto Alex Jones parli di DIO? Io l’inglese lo capisco bene, quindi nemmeno leggo le didascalie, e nel documentario sento pronunciare la parola DIO molto, molto spesso.
    Alex Jones da chi e’ pagato?

  19. adriano bianchi ha detto:

    CIAO MARCO DA NAPOLI,nel dubbio tendo a credere di piu’ agli inglesi che al berlusca e complici…cmq ho un cugino che abita a manchester tifosissimo del city da una vita…gli ho appena scritto di dirmi cosa sanno loro (tifosi,comuni mortali) e aspetto una sua risposta!
    ribadisco la ridicola contestazione in via turati per futili motivi,quando invece c’e’ da protestare per cose(reati) ben piu’ gravi a danno di tutti nessuno batte ciglio…

  20. Marco da Napoli ha detto:

    Nel clima di disinformazione che purtroppo opprime l’Italia di questi anni, TUTTI (tranne sky) hanno omesso un piccolo particolare:

    LO SCEICCO DELLA CEPPA E’ SOCIO IN AFFARI DI BERLUSKA!

    Ma vediamo chi é Lo Sceicco Mansour Bin Zayed Al Nahyan. E’ uno dei figli dello sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan ed é membro della famiglia reale di Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti. Lo sceicco possiede anche il 16,3% della seconda più grande banca della Gran Bretagna, Barclays.

    E Barclays risulta essere proprietaria del 5,056% di Mediaset. Inoltre il fondo Abu Dhabi Investment Authority di proprietà  della famiglia dello sceicco Mansour Bin Zayed Al Nahyan detiene circa il 2,042% di Mediaset. (Dato rilevato al 28 Ottobre 2008 secondo i dati Consob sulle partecipazioni rilevanti – principali azionisti di Mediaset).

    Tutti sanno che il Milan é di proprietà  del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e in particolare di Fininvest Spa, la holding della famiglia Berlusconi.

    ECCO COME STANNO LE COSE.
    TRAETE VOI LE CONCLUSIONI

    poveraitalia.weblog.com/2009/1/Berlusconi-vende-Kaka-a-socio-Media…

    E’ il Manchester City ad aver chiuso le trattative con il Milan per l’acquisto di Kakà . Lo ha annunciato la società  inglese sul suo sito ufficiale alle ore 22.10, circa mezz’ora prima dell’annuncio di Silvio Berlusconi a Italia 7 Gold “Kakà  é e resta al Milan”. Inoltre, il club d’Oltremanica precisa che le discussioni “avevano raggiunto soltanto la fase preliminare”: inoltre “in nessun momento il giocatore é stato coinvolto nella trattativa” e “non sono stati definiti accordi economici”. Insomma, il City non ha mai proposto alcuna offerta effettiva alla società  rossonera per l’acquisto di Kakà , né sono state formulate al giocatore eventuali cifre per l’ingaggio. La versione inglese differisce anche da quella del presidente del Consiglio e proprietario del Milan che a Sky Sport 24 ha dichiarato che Kakà  â€œHa rinunciato alle offerte del Manchester privilegiando il Milan, i suoi compagni i suoi tifosi. Ha detto no perché i soldi non sono tutto nella vita”.

    Questa é la traduzione del testo inglese in italiano:
    Il Manchester City ha chiuso le trattative con l’Ac Milan sul possibile trasferimento del giocatore Kakà . Dopo un incontro tenutosi oggi a Milano la società  ha compreso che era improbabile che le due parti fossero riuscite a raggiungere un terreno comune per un accordo. I colloqui avevano raggiunto soltanto la fase preliminare e in nessun momento il calciatore non é stato coinvolto. Non sono stati definiti accordi economici. Commentando i fatti, Garry Cook (direttore generale del Manchester City, ndr) ha affermato: “Malgrado il Manchester City Football Club abbia un ovvio interesse verso giocatori di classe mondiale come Kakà , dobbiamo ai nostri tifosi che un trasferimento del genere funzioni a ogni livello: commerciale, finanziario, in termini di risultati sul campo e all’interno della più ampia comunità  del Manchester City”.
    http://www.tuttomercatoweb.com/?action=read&id=137107

  21. Candidus ha detto:

    Ciao Daniele,
    aspetto con ansia il tuo immancabile report sul processo Mills.
    Ho letto adesso 2 righe sul Corriere, ma é come leggere la Pravda, sbilanciato a favore del nanoduce.

    Grazie

    P.S. Ma suoni ancora?

  22. rent ha detto:

    L’Italia é quella sotto la finestra di Kakà ,rendiamoci conto…

  23. 2009 ha detto:

    @ Ella:
    pagherei oro perché fossero solo “teorie” o “congetture”campate in aria-davvero-.Ti consiglio di guardare(se non l’hai già  fatto)Endgame di Alex Jones-Patty in alto ha rilinkato la versione coi sottotitoli in ITA.Troverai NOMI,COGNOMI,riprese ecc ecc…Ma,come per tutte le cose,se una persona NON VUOLE accettare certi modi di vedere la realtà  “alternativi” ai propri,NON CI SARA’ NULLA da fare.Anche con tutte le prove del mondo davanti al naso la persona si girerà  dall’altra parte!
    Nessun atto di fede dunque e nessuna verità  in tasca(anche Endgame OMETTE determinate informazioni).Ma non far passare per paranoici quelli che hanno una visione delle cose diversa dalla tua.Saluti 😉

  24. adriano bianchi ha detto:

    caro papillo hai proprio ragione…ieri leggevo tanti commenti sotto l’articolo della gazzetta.it…ovviamente anchio ne ho lasciato uno ma mica l’hanno fatto passare…:in breve avevo scritto che per queste cazzate sta gente va a protestare e fa casini incredibili per una cosa che oltretutto nn e’ nemmeno loro…quando invece ci sarebbe da protestare vivacemente contro le cazzate di chi ci governa…no li invece tutto quieto……

  25. paolo papillo ha detto:

    LETTERA APERTA A TE DEFICIENTE CHE MANIFESTI PERCHE’ KAKA RIMANGA AL MILAN,

    o testa di cazzo ,mi scuso con il cazzo,che manifesti perché questo ragazzino viziato non vada a correre in mutande da un’altra parte,vorrei aprirti la zucca per vedere con che materiale te l’hanno riempita,forse truciolato o limatura di ferro chissa’,
    probabilmente guadagni quando ti va bene 900€ al mese e manifesti a favore di chi il tuo stipendio lo spende per una fornitura di carta igienica supermorbida e profumata,tu mentecatto a Milano magari vivi anche in un bilocale 1000€ al mese d’affitto e sopravvivi perche a 35 anni stai ancora con mamma e papa,al lavoro sei sfruttato sottopagato,”sodomizzato” ma li non dici nulla.non dici nulla che abbiamo una classe dirigenziale di pregiudicati e arruffoni,niente silenzio non ti riguarda..
    non dici nulla che tu lavori per 4 soldi e i tuoi divi guadagnano e spendono proprio perché tu sei parte di un sistema che ,grazie al tuo essere sfruttato,fa si che pochi spendano e guadagnano quello che tu ritardato mentale non guadagni.
    adesso non pretendo che tu faccia la rivoluzioe ma almeno che non sia così deficiente da manifestare per un miliardario affinche sia ancora più ricco..
    A tutti quei genitori che hanno un figlio che dia l’idea di poetr cresce come il celebro-leso sopra descritto chiedo cortesemente di sopprimerlo,sì faranno un favore da soli e ne faranno uno a noi tutti.

    ps,questa letterina và  estesa anche agli appassionati di GRANDI FRATELLI VARI.DI SIMONE VENTURE E BONOLIS CHE GUADAGNANO,PAGATI DA NOI PERCHE’ NON LAVORANO PER UN PRIVATO MA PER LA RAI…(così vi evito paragoni con Grillo),milioni di euro per fare programmi di me.rda.
    in un momento di crisi loro cosa fanno ci propinano il festivql di sanremo una stupidaggine allucinante da milioni di euro ce paghiamo tutti noi,precari e disoccupati compresi.si comportano come l’orchestra che continua a suonare mentre il titanic affonda

  26. adriano bianchi ha detto:

    sul sito dell’ansa nn ho trovato nulla….daniele,pensaci tu!

  27. adriano bianchi ha detto:

    scusate l’off topic ma sembra che poco fa a studio aperto abbiano dato una notizia intitolata “clamoroso al processo mills” dove praticamente mills in una lettera si sarebbe scusato con berlusconi per i casini causati…l’hanno data come se di fatto fosse “scagionato” il mafioso di arcore…qualcuno sa qualcosa in riguardo??

  28. caterina ha detto:

    Ciao Puccettina, ben tornata e benvenuta nel “mondo dei grandi” 😉

    Su Malpensa che dire? Ci ho lavorato 7 anni, al check-in SEA. Mi ha sempre fatto impressione pensare che un aeroporto fosse uno strumento politico, ma é questo che é. Ci lavorano tanti bravi professionisti, come a Linate peraltro, incolpevoli delle strumentalizzazioni dei partiti, delle Giunte, delle dirigenze più varie e variegate.
    Purtroppo delle reali potenzialità  di questo scalo e di farlo davvero funzionare, visto che c’é, non importa a nessuno, essendo tutti troppo impegnati a usarlo in un senso o nell’altro.
    Sicuramente la Lega ci ha fatto l’ennesima figura da poveri illusi/stupidi/in cattiva fede/signori nessuno quali sono. E i grandi patrioti CAI capiscono di traffico aereo come di passamanerie.

  29. Federico Elmetti ha detto:

    Vi invito ad aderire al gruppo su Facebook gestito da Salvatore Borsellino per un appello a Nicola Mancino:

    http://www.facebook.com/home.php#/group.php?gid=44572891273&ref=mf

  30. paolo papillo ha detto:

    INTEGRAZIONE COMMENTO DEL 19.01.09 14:33

    QUESTE SONO LE TRASMISSIONI RADIOFONICHE CHE CONSENTONO INTERVENTI I DIRETTA:

    PRIMA PAGINA, RADIO 3 RAI
    DALLE 7 ALLE 8 TUTTI I GIORNI
    SABATO E DOMENICA COMPRESI.
    N.VERDE 800050333

    RASSEGNA STAMPA,RADIO 24
    TUTTI I GIORNI DALLE 7.30
    ALLE 8.30
    N.VERDE 8002440024

    RADIOANCHIO, RADIO 1 RAI
    DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
    9 ALLE 10
    N.VERDE 800050001

    PARLIAMO CON L’ELEFANTE(giuliano ferrara), RADIO 24
    DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
    9 ALLE 10
    N.VERDE 800240024

    LAZANZARA,RADIO 24
    DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
    DALLE 19 ALLE 21
    N.VERDE 800240024

    ZAPPING,RADIO1 RAI
    DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
    DALLE 19 ALLE 21
    N.VERDE 800055101

    ONOREVOLE DJ. RTL 102.5
    DALLE OO ALLE O3
    DAL LUNEDI AL GIOVEDI
    TEL.02251515

    RAI RADIO 2 NOTTE
    DALLE 00 ALLE 02
    DAL LUNEDI LA VENERDI
    N. VERDE 800050002

    TRASMISSIONI TV DELL LOMBRADIA;
    ANTENNA 3 DALLE 12 ALLE 13
    DAL LUNEDI AL VENERDI
    N.VERDE 800166626

    ARIA PULITA,LA 7 GOLD
    DALLE 12 ALLE 14
    DAL LUNEDI AL VENERDI
    TEL.0245702312

    ORARIO CONTINUATO, TELELOMBARDIA
    DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE 13 ALLE 14
    N.VERDE 800166626

    UN CONSIGLIO SE VOLETE ANDARE IN DIRETTA PONETE DELLE DOMANDE IN STILE CERCHIOBOTTISTA DIALOGO MAGGIORANZA –OPPOSIZIONE.NON FATEVI RICONOSCERE COME SOSTENITORI DI GRILLO,TRAVAGLIO O DI PIETRO PERCHE IN DIRETTA NON CI ANDRETE MAI.POI UNA VOLTA IN DIRETTA CANTATEGLIELE.
    BUON LAVORO

  31. Ella ha detto:

    @2009

    Il link che posti, quello relativo a stampalibera.com, NON mi sembra una fonte di informazione alternativa troppo attendibile.
    Infatti, ancora una volta, come tutti i siti che parlano di signoraggio, mi sono trovata a leggere di queste non totalmente comprensibili “teorie” riguardanti il nuovo ordine mondiale, i Rothschild, la Fed/Bank of England, eccetera, sempre le stesse congetture che dovrebbero illuminare il lettore su una presunta cospirazione a carattere globale…

    Guarda, non dico che non esistano i megalomani a questo mondo, o quelli coi deliri di onnipotenza, o quelli che vogliono dettare legge ovunque e a tutti i costi, ma perdinci, dove sono i fatti? Dove sono le prove? E se si sanno, i nomi?
    Perche’ in questi frangenti mi si richiede sempre e soltanto un atto di fede?

  32. freeman ha detto:

    se abbiamo questo governo infame la colpa é ovviamente di chi lo ha voluto col suo voto! e un popolo serio non avrebbe certo questa casta infame, poco ma sicuro! il popolo italiota ha lo skifo che si merita, molto semplice.

  33. 2009 ha detto:

    @freeman:
    ehm…..era per dire che alle volte il nostro voto(italiani o americani cambia poco) viene manipolato con dei veri e propri BROGLI per “spingere” chi DEVE(voluto dall’alto) vincere.
    Da come parli sembra che sia SEMPRE e SOLO colpa degli italiani(nel senso dei poveri cristi) del marcio che dilaga.Che poi ci sia tanta ignoranza te ne do atto,ma ricordati che SE abbiamo così tanta ignoranza é perché QUALCUNO VUOLE che ci sia…Ti garantisco che basterebbe MENO di un anno di VERA INFORMAZIONE quotidiana(e sottolineo VERA) in TV,RADIO,RIVISTE e GIORNALI per SVEGLIARE almeno l’80 % degli italiani.E tutti quelli che non si dovessero comunque svegliare li potresti chiamare a buona ragione ITALIOTI e cioé italiani IDIOTI….

  34. freeman ha detto:

    io parlo del voto del popolo italiota…l’articolo parla dell’italia…

  35. Francesco ha detto:

    Questo video l’avevo gia visto, il paese della “vera” democrazia !!! Per questo veltroni (scritto minuscolo perché questa é la sua statura di politico), vuole fare l’amerikano, un comunista filo americano, e questa sarebbe l’opposizione???

  36. 2009 ha detto:

    Questa volta SONO IN TOPIC http://verraungiorno.blogspot.com/ (preparare secchio x vomito)

    @ Patty:Quoto!

    @ Freeman:eccoti un video che dimostra come(in america)il VERO voto dei cittadini sia pura CARTA STRACCIA!!
    ps per chi é sensibile:evitate di guardare questo video

    http://www.youtube.com/watch?v=SJaBasc_0uQ&feature=PlayList&p=E47539B5DB436F64&playnext=1&index=42

    @ puccettina:Tanti auguri!!

  37. Francesco ha detto:

    Oggi, dopo tanto tempo ho deciso di vedere il telegiornale (rai 1), appena ho sentito l’annunciatrice che diceva, che quel lecchino di riotta intervistava veltroni su Obama, ho spento il televisore. Riguardo al caso “alitalia”, da nord a sud siamo un popolo di servi. Dante diceva (nel 200) serva italia, e cambiato qualcosa? se é sì, non me ne sono accorto, forse sarà  che sono emigrato 40 anni fa. In questo paese, (dove vivo e lavoro) ho trovato quello che la madre patria avrebbe dovuto darmi, quale é l’articolo della costituzione che cita: republica fondata sul lavoro???
    Ogni bene.
    Francesco

  38. Puccettina ha detto:

    Ciao a tutti kiss Dany
    é da tanto che non chiacchiero più con voi e un pò mi siete mancati
    Ma vi ritrovo dove vi avevo lasciati, ancora a far la guerra alla Cirano: a fior di penna!!!!!!!!!!!!!!

    Nel frattempo, io ho combattuto la mia guerra anche se tutta mia , perché sono passata per la sofferenza
    Mi volete ancora fra di voi? Mi sono persa qualche passaggio?
    Permettetemi di salutare le mie amiche Helena e Caterina
    Scusatemi se sono un pò disconnessa ma rientrare a “regime”
    é un pò difficile anche se finalmente sono MAGGIORENNE

  39. orazio ha detto:

    Ennesima contraddizione leghista a parole contro “Roma ladrona”, nei fatti complice e corriva delle più becere speculazioni…

  40. freeman ha detto:

    ecco cosa succede quando un popolo idiota vota per gente infame, che del popolo se ne fotte alla grande, ovviamente.

  41. 2009 ha detto:

    Scusate l’O.T. ma penso vi possa interessare una fonte di informazione ALTERNATIVA ai lecchini di regime
    http://www.stampalibera.com/
    Ps:devo ancora approfondire ma mi sembra un sito ben fatto.

  42. POLDO ha detto:

    Incredibile Daniele, io ci stavo pensando tu l’hai postato sul Blog. 😉

    Diciamo che Malpensa é una storia nata male e proseguita peggio. Una di quelle tipiche avventure all’italiana dove il lieto fine non esiste mai, perché non esiste un lieto fine in un incubo.

    Sin dall’origine Malpensa é stato un progetto sbagliato, voluto fortemente dalla politica, dalla finanza e imprenditoria speculativa ma poco o niente dalla gente. Uno sbaglio iniziato dalla sinistra e proseguito con la destra.

    Su 37 scali italiani circa 22 sono dislocati al Centro-Nord, con 4 aeroporti in Lombardia, 4 in Emilia, 3 nel Veneto ad esempio. Già  una persona normale senza grandi doti da statista si sarebbe chiesto a che pro costruire un altro Aeroporto.

    Il buonsenso avrebbe dettato di farlo in virtù della chiusura di Linate garantendo ad un Aeroporto degno di questo nome tutti i servizi ed i colegamenti dovuti ma così non é stato e la storia ce n’é testimone.

    Si é scaricato sul pubblico e sulla (EX)compagnia di bandiera le incombenze di altri, facendo perdere migliaia di euro al giorno al sistema/Paese per scriteriate forzature logistiche.

    A tutt’oggi Malpensa sorge in una posizione sottoposta a vincolo chiusa tra le montagne e con tutte le problematiche del caso, ma si sa gli interessi di pochi valgono bene le pene e i disservizi di molti.

    Il problema e fin troppo sentito da SEA che é proprietaria degli aeroporti Milanesi, ma propietaria di SEA sono il comune e la provincia di Milano che fino a quando i soldi li perdeva la collettività  andava bene e non gli fregava nulla di risolvere il problema, adesso che il problema é diventato di SEA parte la levata di scudi contro possibili figure di merda verso i milanesi.

    I dati di traffico parlano chiaro, nonostante la volontà  politica di incentrare il traffico su Malpensa i risulatati nel 2007 sono stati i seguenti:
    32.479.653 Fiumicino
    5.388.749 Ciampino
    per un totale di 37.868.402 passeggeri.
    23.717.177 Malpensa
    9.924.558 Linate
    per un totale di 33.641.735 passeggeri.

    Qui non si tratta di fare una guerra tra aeroporti ma nel capire quanto questo Paese sia messo male in tutto.
    Secondo CAI Malpensa può essere presa in considerazione solo se verrebbe chiusa Linate, con buona pace dei Milanesi, mentre nel frattempo le FS ti portano da Roma a Milano in cirac 3.30 ore in futuro 3 ore con un terzo circa del prezzo.

    In più la tratta Roma-Milano e viceversa fanno registrare un traffico di circa 3.400.000 passeggeri all’anno.

    In virtù dell’italianità  (illusoria) si é regalata Alitalia ad un manipolo di farbutti, si sono accollati i debiti agli italiani, si é venduto ad Air France con i saldi, si é inglobata una società  privata come Air One a discapito di altri lavoratori, si sono cambiate le leggi ed istituito un monopolio Roma-Milano; in tutto questo il nano gongola e continua a prendere per il culo gli italiani sorridendogli e dichiarando di aver reso un servizio all’Italia. Il servizio all’Italia lo ha fatto, in tutti i sensi.

    La cosa sconvolgente é che sento parlare di geografia della nazione unita al traffico aeroportuale degli ignoranti come i politici nostrani.

    In quale Paese una capitale non é aeroporto internazionale. per lo più Fiumicino é il punto di raccordo tra Europa e resto del mondo, é vicino al mare.

    Da italiano io mi guarderei bene di volare con CAI.

  43. Stefano ha detto:

    Tsunami, ci vorrebbe qualcuno che riuscisse a rompere l’incatesimo del popolo rincoglionito. Che sò, il principe di Biancaneve , quello della bella addormentata nel bosco, che con un bacino riuscisse a risvegliarlo. Forse Basterebbe. Qualsiasi principe andrebbe bene, purché non sia azzurro. Ne abbiamo già  uno di azzurro e vediamo l’effetto che fà .

  44. adriano bianchi ha detto:

    tsunami sarebbe troppo semplice…

  45. Tsunami ha detto:

    Mi scappa una bestemmia…possibile che l’Europa non intervenga mai tempestivamente e multi i diretti responsabili? Come nel caso Europa7: basterebbe che gli imponessero le cose, o stacchi o vai in galera senza passare dal Via! e senza ritirare le 20.000 lire…

  46. Paolo ha detto:

    Sinceramente della Lega non me ne frega un ca!!o. Le protesi seguono i movimenti degli altri arti senza autonomia.
    Quel che importa é l assenza totale di opposizione e di informazione, basterebbe poco per far crollare questo governo eppure sembra di dover scalare i monti di Marte. Di Pietro ne parla ma si scontra con un mondo dell informazione totalmente venduto ai partiti di potere e quindi a parte internet non ha voce. Mi piacerebbe che l Europa faccia chiarezza su questa situazione vergognosa e si sentisse in dovere di intervenire pesantemente su questo governo falso su tutto. Veltroni andasse via dall Italia, preferisce parlare dei quiz in tv che dell informazione e del mare di problemi che ha l Italia. Ma che gli importa in fondo la sua carriera l ha fatta e non ha più niente da chiedere alla vita, meglio stare tranquilli.
    Ma a che prò governano questi pagliacci? Fare soldi e basta che soddisfazione porta a chi ne ha già  tanti? Lasciamo perdere. Che affoghino tutti quanti nella loro mer!A.

  47. Marco B. ha detto:

    Daniele,

    analisi più che perfetta. Adesso la DOMANDA diventa:ma ci saranno ANCORA i soci “del CAI”, Linate e Malpensa, ALITALIA e l’Italia tra 4 anni?! Secondo me NO .. ma é risaputo che IO la vedo come Grillo in fatto di ECONOMIA-POLITICA-MAFIA&MASSONERIA!! Solo che Grillo ha la SUA di MASSONERIA da dover difendere(ecco perché NON attacca MAI direttamente banchieri&finanzieri, COLPEVOLI come gli IM-PRENDITORI “del CAI” per quanto stà  accadendo ad ALITALIA, Malpensa&Linate di OGGI come di Parmalat, Telecom, Cirio, bond argentini e via discorrendo di IERI). Come Grillo IO prevedo il default finanziario italiano(settembre), un bel RESET(con BAGNO di SANGUE nel quale mi auguro ci finiscano dentro il più possibile coinvolti POLITICI – di OGNI PARTE – BANCHIERI&FINANZIERI, IM-PRENDITORI-SINDACATI-VATICANO, MASSONI&MAFIOSI)e poi COME nel ’47 i SOPRAVISSUTI ricostruiranno il paese(speriamo questa volta PRETENDENDO il RISPETTO della LEGGE .. a costo di chiamare scandinavi e svizzeri come forze di INTERPOSIZIONE tipo i caschi blue dell’ONU). BUON 2009 di battaglia a TUTTI!!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.