Walter Veltroni, il democratico che scappa

Che Walter Veltroni non si fermi a farsi intervistare non é una novità . Ma vederlo scappare fa quasi compassione.
Stamane era al teatro Strehler di Milano per inaugurare e sostenere la campagna elettorale di Filippo Penati, presidente uscente ricandidato alle elezioni provinciali di primavera.
Ho approfittato per cercare di strappargli qualche dichiarazione ma lui non mi ha risposto. Né prima e né dopo la sua predica dal palco. Non ha dribblato soltanto me ma anche gli altri giornalisti presenti, nessuno dei quali ha insistito più di tanto per strappargli qualche dichiarazione.

Veltroni ha fatto il suo discorso a senso unico dal palco, rivolto al solito fritto uditorio, monco di domande. Si é ispirato alla politica di Barack Obama senza sottolineare che il presidente americano eletto, 2 giorni fa, non é riuscito a presentare il suo ministro della sanità  nella conferenza stampa appositamente convocata perché ha dovuto rispondere ai giornalisti, che lo hanno pressato sul governatore dell’Illinois del suo partito, arrestato e finito sotto inchiesta per aver messo in vendita il suo seggio da senatore su E-bay.
Ebbene Obama, a differenza di Veltroni, non si é sottratto ai giornalisti. Anzi, con comprensibile imbarazzo il neopresidente americano si é affrettato a rendere note le dimissioni del senatore inquisito, ha ricordato l’estromissione da ogni attività  politica e si é augurato che la magistratura faccia piena luce sul caso.

Ecco, nel merito mi sarebbe piaciuto sentire la posizione di Veltroni sull’imputato Antonio Bassolino, che da governatore della Campania in carica pare stia per essere traghettato al parlamento europeo, per la modica cifra di circa 15 mila euro al mese.
A proposito di elezioni provinciali e sprechi avrei voluto sapere che ne pensa dell’abolizione proprio delle provnice. In tema di crisi e risparmio avrei voluto sapere la sua posizione sulla legge dei rimborsi elettorali, della quale “l’alleato” Idv sta chiedendo continuamente al governo una radicale revisione.
A parte la videocamera e un minimo di conoscenza dei fatti io e gli altri giornalisti non avevamo altre armi. Veltroni si. Aveva i gorilla. E’ scappato come se avesse rubato gli alimenti al supermercato. Dava l’impressione di sentirsi in colpa. Forse preoccupato della possibile valanga di voti regalati a Di Pietro in Abruzzo, regione che se finisse governata dalla coalizione del piduista segnerebbe la disfatta, sua personale di morbido leader trascinato assieme al suo mellifluo partito.

Forse andava scongiurata ogni dichiarazione e per garantire omertà  il muro di protettori era essenziale. Uno di loro mi ha addirittura sbarrato la strada con una bracciata sullo stomaco, come se il ladro di alimenti fossi stato io. Confesso di aver perso un po’ le staffe, dato che in quel momento avevo le mani alzate per riprendere con la videocamera le reazioni di Veltroni. Che meno democratico di così non avrebbe potuto essere.
Sono fiero di aver avuto per primo l’intuito di battezzarlo Veltrusconi. Demagogia, bugie e omertà  sono ingredienti che impersonano Veltroni nell’ideale controfigura del premier piduista. La miglior opposizione ad personam che poteva sognare. Complimenti.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

67 Commenti a “Walter Veltroni, il democratico che scappa”

  1. andrea61 ha detto:

    ho visto la tua aggressione a Veltroni. se facessi la stessa cosa a me chiamerei la polizia. sei uno che cerca di fare il giornalista saltando la scala di merito e di anzianità  che permette ai migliori di partecipare alle conferenze stampa. tu invece le interviste le vuoi fare mentre uno fa la pipì o cerca di camminare per strada, tanto “sei grosso” e violento.

  2. Gianluis ha detto:

    Veltroni di sinistra non ha nulla se non gli occhialini da dottorato.
    Vai a giocare con i soldatini caro Walter:chi non vota Berlusconi vuole giustamente un’OPPOSIZIONE.
    Voi invece:
    Legge 30 l’avete votata,i Pacs,l’indulto.
    E voi siete l’opposizione?
    Ma andate a cagare.

  3. Mah non so.. ha detto:

    Mah.. non so..
    Dov’é la democrazia..
    Secondo me “democrazia” non é cercare di costringere a tutti i costi qualcuno a rispondere se non lo vuole fare.
    Mi sembra un po’ roba tipo le jene piuttosto che il tentativo di intervistare sul serio.
    Non dico che le domande non avessero senso, tutt’altro.. però come dici anche tu, Veltroni non ha parlato con nessun giornalista. Perciò non vedo dove ci sia lo scoop..

  4. Giuseppe ha detto:

    Ma che cosa ci si può aspettare da un bacia pile simile!

  5. freeman ha detto:

    veltroni é pessimo, come il suo partito e come tutta la casta infame. i suoi amici vadano pure sul sito del pd invece di trollare qui.

  6. vera ha detto:

    ah sono io che provoco! e quello che minaccia calci in culo?
    meglio veltroni di voi, questo é certo; almeno un po’ di cultura ce l’ha
    non ha il dovere di rispondere al primo venuto che gli fa una domanda, vi é chiaro o no?
    che cosa direste di un collaboratore del blog di fassino che si comporta con di pietro come martinelli si comporta con veltroni?

  7. […] le colpe del Paese, non ha però nemmeno intenzione di assumersi le proprie responsabilità  ed ai quesiti posti dal giornalista Daniele Martinelli risponde con il silenzio e l’imbarazzo. Non so voi, ma io penso di meritare di più di un […]

  8. Ella ha detto:

    @Luigi Montinaro:
    A me Berlusconi fa schifo perche’ e’ Berlusconi, cioe’ perche’ e’ quello che e’. Mi era praticamente sconosciuto 30 anni fa, all’inizio delle TV private e Canale 5, e su di lui non avevo alcuna opinione. Adesso che so chi e’, che fa e come e’ arrivato li’ dove e’ arrivato non posso che provare disgusto nei suoi confronti.

    Il nome di un partito in un’era di marketing politico come quella che stiamo attraversando e’ decisamente importante.
    Siccome l’informazione politica passa dalla televisione, come un qualsiasi prodotto pubblicitario (i “consigli per gli acquisti” non si riferiscono solo ai formaggini e ai detersivi), un marchio, un nome, o un’immagine “giusta” fanno di piu’ per l’elettorato che non milioni di pagine di programmi validi ma “invendibili” nel corso di uno spot pubblicitario di pochi secondi.

    E’ inutile fare i puristi. Se si vuole giocare, queste sono le regole del gioco su cui possiamo dibattere all’infinito senza riuscire a cavarci niente. Fintanto che una televisione non indipendente avra’ (per la maggior parte) il monopolio dell’informazione, inclusa quella pertinente alla politica, l’informazione sara’ in vendita, cioe’ sara’ sempre e solo un prodotto nelle mani degli sponsors.

  9. Luigi Montinaro ha detto:

    @helena f.
    concordo con te sul 60%, ed é quello che mi fa più rabbia…non tanto che siano per il centro destra, l’ideologia politica non c’entra… ma che per il 60% gli va bene la corruzione, concussione, la mafia, l’illegalità , e l’immoralità … l’importante che stiano bene loro!
    E non credo che anche risolvendo il problema della (dis)informazione cambierebbe SOSTANZIALMENTE qualcosa…
    @Ella
    scusami, forse ho capito male, ma messa come la metti te, riguardo il rinominarsi in “Anti-Berlusconi” l’IDV si metterebbe sullo stesso piano degli altri partiti…se non addrittura come il PDL! sono tecniche di marketing, subdole che attirano gente solo per il nome… vedi “FORZA ITALIA” o “POPOLO DELLE LIBERTA'”…
    lo so… lo stesso concetto sta dietro anche a IDV…
    ma se già  con questo nome l’IDV é etichettata come “Anti-Berlusconi” e pochissimi sanno del loro programma… figurati se dovessero chiamarsi proprio così!
    Da parte mia, il problema non é Berlusconi in se… io non sono ANTI-BERLUSCONI… io sono ANTI-ILLEGALITA’!
    non si tratta di invidia!!!
    Spero (ma ne sono certo) che siamo concordi sul fatto che Berlusca fa schifo non perché E’ BERLUSCONI! Ma perché é un colluso, corrotto e corruttore, chiama eroi dei mafiosi, ha sgretolato la (poca) giustizia che avevamo…
    Se le stesse cose le avesse fatte Prodi, o Di Pietro, o Pertini o De Gasperi o chi volete voi… io proverei gli stessi sentimenti!

  10. POLDO ha detto:

    Oggettivamente non ci sarebbe niente di male a non rispondere ai giornalisti, lo fanno spesso anche nel calcio, lo chiamano silenzio stampa. Il punto é che spesso al silenzio stampa seguono due eventi basilari, il risultato; ovvero la squadra torna a vincere, l’esonero; il CT alza i tacchi.
    Walter al momento non sta offrendo nessuna delle due.

    Il risultato dell’Abbruzzo era più o meno scontato. Il primo errore é stato quello di non cercare un alleanza forte e riqualificativa tra PD e IDV. Presentarsi divisi in campagna non ha di certo favorito i candidati o stimolato gli elettori. Il PD ha deciso di perdere in Abbruzzo, cosa sperva nel “miracolo italiano”? Se avesse fatto un mea culpa e avese appoggiato Di Pietro a quest’ora Chiodi era “battuto”. Invece oltre a tutte le rogne politiche giochiamo ancora afare le mammolette o la stronzata dell’identità  di partito, bene Walter adesso tieniti la tua identità  di partito e rappresentati con quella.

    In tutta Europa si continua a parlare di crisi, ma soprattutto si cerca di prepararsi al meglio per affrontarla. Noi continuiamo a sentirci dire di fare “le cicale” in tempi da formica da un “leader” che, bontà  sua, i problemi economici, complice la politica asservita alle sue esigenze, non sa neanche cosa siano.

    Visti i “preziosi” consigli del premier io continuo a dire di fare il contrario di quello che dice. Dice di spendere, non lo fate; dice di essere ottimisti, non lo siate; dice che sarà  passeggera, aspettatevi lacrime e sangue.
    Se la politica non é al servizio della comunità  é dovoreso contrastarla, se loro si arrocano il diritto di eleggere alle camere i loro sgherri senza che in un “regime” pseudo-democratico io elettore decida chi mi rappresenta (l’80% di quelli che siedono alle camere mi stanno sui cogxxoni e non ne capiscono un caxxo) posso decidere di fregarmene dei cosigli di un farabutto ed aiutarlo a far affondare il paese il prima possibile, unico ed estrmo modo per mandarlo fuori dalle balle.

    In politica continuano gli scandali, come in economia a dimostrazione delle strette collusioni tra (falsa)imprenditoria e politica. La maggioranza degli italiani si pensa che é tutto uno scherzo, che l’uomo di Arcore inventerà  un’altro numero dei suoi e tutto tornerà  radioso, bene io me ne frego dei loro pensieri idilliaci questo governo merita semplicemente di cadere ma non per avere nuove elezioni ma per bloccare il sistema. Niente elezioni, totale astensionismo con questa legge elettorale.

    Io vorrei risposte dagli italiani stessi per capire se sono solo deficienti, ignoranti o relamente solo degli ipocriti opportunisti. Per i primi due casi qualcosa si può fare per gli altri no.

    Tutti parlano di energia pulita noi di nucleare, gli altri parlano di investimenti in grandi opere per la collettività  noi paghiamo ancora quel fottuto “ponte sullo stretto di Messina” di cui non esiste nulla e abbimao la rete idrica del Sud che perde più acqua di un colabrodo. Però Tremonti con una legge ha privatizzato l’acqua, ha congelato il risparmio energetico, taglia i fondi per ricerca, scuola, ecc. invece di investire. Bene, bene, ed io che dovrei fare… essere ottimista! Si, ecco, per me potete potete tranquillamente morire gonfi. Svegliaaaa!

  11. enrifer ha detto:

    vera, io ho idee chiare sull’ informazione forse piu di te e da quello che ho visto é un comportamento da idiota omertoso da prendere a calci in culo, comunque se ne vuoi un paio anche tu di calci in culo te li do volentieri.

  12. Ella ha detto:

    Di Pietro dovra’ per forza cominciare a candidarsi da solo perche’ il PD sta per scaricarlo.

    Se invece di Italia dei Valori (quali? Troppa vaghezza…) finalmente si cambiasse il nome del partito in Movimento antiBerlusconi, (perche’ questo in essenza e’ o dovrebbe prefiggersi di essere), credo che le possibilita’ di vincere le elezioni si moltiplicherebbero. Il vuoto nell’opposizione va riempito con chiarezza di intenti e di propositi, e perche’ non cominciare dal nome?

  13. helena f. ha detto:

    Caro Luigi, chi ha punito il Pd si é astenuto, e li capisco pure, anche se hanno favorito la parte avversaria (non tutti credono in Di Pietro). E chi ha votato Pdl é perché cmq avrebbe votato Pdl.
    Purtroppo il 60% degli italiani e di centro destra: questa é l’amara verità . Un popolo di individualisti, opportunisti, furbetti, tali e quali al loro leader nel quale si rispecchiano a tutto campo.

  14. adriano bianchi ha detto:

    luigi montinaro hai ragione….ma quello che mi fa girare i coglioni e’ che anchio per colpa di altri mi devo puppare il piduista con tutta la sua ghenga(che comprende water veltroni…water scritto apposta water)…
    e nn si venga a dire che e’ colpa dell’informazione marcia….noi siamo un popolo di coglioni!!! altrimenti il popolo dei letamai non avrebbe vinto in abruzzo…ci meritiamo questa fine punto e basta

  15. Luigi Montinaro ha detto:

    anche se scontato… grande!
    Per Veltroni non é che mi stupisco più di tanto…
    ma non per Veltroni in se… ma per il fatto che é il nostro sistema (come ogni minima parte del nostro mondo “Italia”) che é bacato…
    appena si insediano o hanno un men che minimo titolo… incominciano ad atteggiarsi peggio dei vip
    in effetti come giustamente ha detto “Vera”… (che é inglobata nel sistema)… “chi sei te misera plebe per permetterti anche soltanto di proferir parola al mio cospetto???”
    questo é quello che pensano il 98% dei nostri dipendenti…
    ora… se mi é permesso l’OT…
    avrà  vinto l’astensionismo in Abruzzo… ma intanto chi governa é il PDL…
    quindi…
    chiedo venia a Roberto G. e credo anche a freeman, e anche a molti altri…
    si perché avete ragione! l’unica soluzione é andarsene dall’Italia…
    niente più fegati marci… basta… niente di niente…
    Il Berlusca sarà  pure un “Chiagni e fotti”
    ma agli italiani piace prenderlo nel culo!!!
    scusate lo sfogo…ma quando ce vo, ce vo!!!
    E chissà  quanti Abruzzesi non sanno della beffa… convinti di aver punito il PD perché dava fiducia al Turco… non sanno che giusto in una dichiarazione di ieri quella bellissima cloaca umana ha affermato che andrà  nel PDL!
    Bravi abruzzesi! e Bravi italiani…
    continuiamo così, verso la fine!

  16. David Ross ha detto:

    Complimenti Daniele,

    Sei un PROFESSIONISTA e Veltroni ha dimostrato un’altra volta la sua incompetenza a rivestire la leadership di un partito d’opposizione.

    Mi ha stupito nel video come sei riuscito a mantenere la calma e a fare domande importanti ma non “eversive”. In questo modo hai ottenuto ancora più ragione.

    Amici, se continua così, 10, 100, 1000 Abruzzi. E’ un periodo di “antitesi” della sinistra che DEVE continuare ad oltranza.

  17. luca di vincenzo ha detto:

    …la faccia a Obama l’intervista! Ma che cazzo di risposta é? Sono dei beceri, non hanno rispetto per niente e nessuno! Senza dignità , senza ritegno! E questo serebbe il segretario del PD? VELTRUSCONI VELTRUSCONI VELTRUSCONI VELTRUSCONI VELTRUSCONI

  18. helena f. ha detto:

    Vera, Vera… ti fermi sempre alla superficie delle cose.
    Vuoi sempre e solo provocare.
    Contenta te…

  19. vera ha detto:

    Ma se un leader politico non intende rispondere qual é la sua colpa? ha forse il dovere di dar retta al primo venuto che gli mette in bocca un microfono? per di più al dipendente o collaboratore del blog di un altro leader politico? ma che idea avete dell’informazione? qualcosa di simile ai videogames, probabilmente.

  20. Adriano ha detto:

    Bravo Daniele

    uolter va mandato a lavorare

    tampinali fino allo sfinimento !!!

    ciao

  21. adriano bianchi ha detto:

    non leveremo mai la merda da questo paese…..

  22. freeman ha detto:

    Gianni Chiodi, del Pdl, e’ stato eletto presidente della Regione Abruzzo con il 48,81% dei voti. L’avversario di centrosinistra, Carlo Costantini, dell’IdV, ha ottenuto il 42,67%, circa il 6% in meno.

  23. michele mio ha detto:

    Io personalmente speravo nella vittoria del candidato IDV ma onestamente dopo questa probabile sconfitta non mi resta che una considerazione da fare.

    Ho sempre detto che preferisco non votare che aiutare questo PD, Di Pietro per me é il migliore attualmente ma deve scrostarsi di dosso questi delinquenti del PD.

    Solo quando Di Pietro correrà  da solo io ritornerò a votare per lui naturalmente perché il resto da dx a sx é solo feccia putrida e l’astensionismo di oggi in Abruzzo come anche alle politiche lo hanno ampiamente dismostrato.

    Poi mi domando come possano essere legittime delle elezioni che vedono votanti la minoranza contro una maggioranza che si é astenuta.

    Il vincitore chi rappresenta?

    Michele mio

    http://italianiinguyana.blogspot.com/

  24. Marco da Napoli ha detto:

    ARRESTATO SINDACO DI PESCARA DEL PD.L’HA DETTO ORA VESPA A PORTA A PORTA

    POI SI LAMENTANO CHE DI PIETRO FA IL BOOM DI VOTI

  25. Andrea P ha detto:

    Veltroni é bollito, tra un po non lo vedremo più in circolazione, ed era ora.

    Prevedo un bel avvenire per Di Pietro.

    Io personalmente condanno decisamente il giornalista Irakeno: come cavolo si fa a sbagliare la mira da una distanza inferiore ai 5 metri. Sarebbe stato il video del secolo, una scarpata in faccia al cretino texano.

  26. Ella ha detto:

    Io un paio di scarpe anche usate non gliele tiro a Veltroni, perche’ come niente quello e’ capace di raccattarle per portarsele a casa.
    E’ una vita che vive di avanzi, anzi li genera.

  27. freeman ha detto:

    marisa, il blog di genchi funziona…
    http://gioacchinogenchi.blogspot.com/

  28. Francesco Restaneo ha detto:

    Veltroni e il pd mi sembra che voglia diventare la copia sbiadita del pdl (infatti si é sbiadita così tanto la “L” che non si legge, ma c’é!).
    Menomale che ho fiutato la puzza di marcio e soprattutto non mi sono turato il naso e ho evitato di dare il mio voto a loro!
    Se non si danno una regolata finisce che fanno la fine dei comunisti italiani!
    Ciao

  29. Marco B. ha detto:

    Daniele,

    perché ti ostini a tentare di fare l’intervista impossibile a queste nullità ? Perché non fai come quel giornalista iracheno che si é tolto le scarpe e gliele ha tirate in faccia a quel buffone in alta uniforme di Bush? Magari la prossima volta invece che portati telecamera e microfono dotati di scarponi vecchi da montagna e guadagnati il Pulizer come miglior servizio giornalistico anche tu .. altro che domande é tempo di risposte da parte della gente a questi inutili parassiti che campano sulle spalle dei lavoratori e dei cittadini.
    PS:come largamente previsto il candidato del popolo del letame ha vinto le elezioni in Abruzzo. Nonostante la crescita del partito di Di Pietro(un altro della combriccola dei politicanti)la notizia POSITIVA é che circa il 50% degli aventi diritto al voto ha avuto la DECENZA di non andare a votare i SOLITI NOTI .. é di FATTO il PRIMO PARTITO d’Abruzzo!!
    PS2, consigli per gli acquisti per TUTTI coloro che presto dovranno subirsi la FETIDA sfilata di dibattiti incontri ed altro nelle proprie città , provincie e regioni in vista delle prossime tornate amministrative, comunali e regionali:armatevi di vecchie e pesanti calzature trasportabili a mano quando vi recherete ad assistere! Ne basta una di telecamere .. buon Pulizer a TUTTI NOI!!!

  30. andrea cossu ha detto:

    L’unico commento che mi viene é :CHE CAPEZZONE STO VELTRONI.

  31. enzo di anzio ha detto:

    martinelli sei un mito..
    che merdacce abbiamo che ci governano..
    mi VERGOGNO di loro
    MI VERGOGNO DI LORO NEI CONFRONTI DEL MONDO… perché il mondo potrebbe pensare che tutti gli italiani siano come lORO
    te lo dice un uomo in divisa che ha fatto dell’onestà  la sua scelta di vita..
    io per fare il mio mestiere devo avere la fedina ULTRAPULITA
    mentre quelle MERDE INQUISITE possono TRANQUILLAMENTE ambire ad essere europarlamentari ….
    la sai l’ultima.. pare che quell’altra merda di DEL TURCO possa avere un futuro raggiante nel parlamento europeo..
    IO SE FOSSI STATO PRESO CON LE MANI PIENE DI SOLDI RUBATI..
    MI SAREI AMMAZZATO PER LA VERGOGNA

  32. Marco Cimmino ha detto:

    Il solito finto democratico. Se questa rimarra’ “l’opposizione” siamo proprio messi bene… che tristezza!

  33. Marisa ha detto:

    Scusate l’O.T.
    Mi aiutate a capire come mai collegandomi al blog Legittima Difesa di Gioacchino Genchi( il Vice Questore collaboratore di De Magistris) non riesco a far scorrere la barra laterale e leggere il testo? La stessa cosa mi capita anche con un’altro sito che parla dettagliatamente dell’inchiesta di De Magistris. E’ un caso o, pur non arrivando a oscurare certi blog, si può renderne difficoltosa la lettura?
    C’é qualche informatico che mi sa rispondere? Grazie
    Marisa

  34. helena f. ha detto:

    In Abruzzo molta astensione. Il 50% non ha votato. Sicuramente una forte disaffezione per la politica, che sarebbe anche normale dopo tutto quello che accade. Il problema é che gli aficionados di Berlusconi votano però… difatti il Pdl é avanti.

    Bravo Daniele!

  35. Wil Nonleggerlo ha detto:

    Ho visto il video, che tristezza.

    Ormai questo atteggiamento é il minimo schifoso denominatore dello stantio potere italico.

    Attori sopra ad un palco davanti a folle compiacenti ed anestetizzate, pecorelle in fuga svuotate di ogni concetto di fronte a giornalisti che vogliono semplicemente porre domande “interessanti”.

    Domande che andrebbero fatte.

    Mi viene un pensiero: se cominciassimo a bombardarli di domande, sempre e comunque? Tocca farlo.

    Wil

  36. Roberto ha detto:

    Bellissimo pezzo!
    Veltroni é come Berlusconi si fa intervistare solo dove il microfono é consenziente, amico, e malleabile. Altrimenti, fugge a gambe levate.

  37. giuseppe f ha detto:

    Bravo Daniele…..Water oppure merdusconi…essere o non essere???

    cioé sono diversi???

    nooooo…..sono due pezzi della stessa mer.da!

    …e mi fa schifo soltanto l’idea!

  38. Massimo ha detto:

    ho un grosso problema: non riesco a guardare questi video fino alla fine senza incazzarmi e dare un pugno al monitor!

  39. Daniele ha detto:

    Daniele, complimentissimi per la tenacia! Sei veramente da encomiare. Veltroni é alla frutta da un pezzo, un fantoccio vuoto e basta.

  40. CHICCA ha detto:

    ciao blog
    sono nauseta e stanca di vedere i soliti noti comportarsi in modo scontato e prevedibile, da primedonne infastidite dai “fans” che peraltro invitato alle loro squallide feste, dove le parole non hanno più significato visto che alle stesse non corrispondono i fatti
    mi meraviglierei se, con un’impennata di coraggio, avessero l’ardire di guardare negli occhi i loro interlecutori e ammettessero di aver fallito su tutta la linea, avrei più rispetto per l’uomo anche se distimina per il politico
    non so come finirà  questa tragedia annunciata se con l’esercito o con le dimissioni collettive ma so che dopo questo momento storico il popolo riprenderà  le redini del proprio destino perché al picco più basso della sinusoide corrisponde sempre una risalita

  41. Daniele L. ha detto:

    CAVOLO! ED IO CHE PENSAVO CHE FOSSE STATO CASINI (UDC) AD INVENTARE IL TERMINE “VELTRUSCONI”…
    NAVIGANDO IN RETE HO SENTITO DIRE ANCHE “BELTRONI”…

    …SEMPRE PIU’ FIERO DI AVER VOTATO IDV ANZICCHE’ PIDDIMENOELLE!

    ITALIA DEI VALORI UNICA VERA OPPOSIZIONE ALLA COALIZIONE PDL/LEGA NORD/PIDDIMENOELLE

  42. freeman ha detto:

    davanti alle domande scomode la casta infame sa solo scappare…

  43. anonimo ha detto:

    Daniele tieni duro e nn farti intimorire/intimidire da personaggi da 2 penny che dico 1/2 penny come questi fai bene a minacciare sti quattro morti di fame dei gorilla dei politici che dovrebbero vergognarsi di andare in giro a volto scoperto.Perché non mettono i passamontagna come i poliziotti e carabinieri che hanno preso riina e provenzano? tanto questi farabutti non sono diversi dai mafiosi latitanti. Verrà  un giorno che qualche soddisfazione ce la prenderemo anche noi e potremo tirare scarpe e pomodori marci in faccia ai nostri ladri autorizzati ma fino ad allora resistere e informare e fare come caterina, io sul mio davanzale ho già  messo una pianta…………

  44. Mario ha detto:

    Semplicemente WATER weltroni!
    Water Water Water Water Water Water
    Bravo Daniele.

  45. Alessio ha detto:

    Poveretto…e pensare che senza di lui Berlusconi sarebbe già  fuori gioco da un pezzo. Che rabbia!!!
    Tutti a casa.

    buongiorno mike

  46. a s ha detto:

    veltroni faceva più bella figura se rispondeva, ma ricordiamoci he non é lui il nemico di cui ci dobbiamo preoccupare-

  47. Ale ha detto:

    OFF TOPIC IMPORTANTE

    Sapevate che il Cavaliere é un…Cavaliere? Nel senso che,
    in base alle parole del Venerabile Maestro, nella cerimonia dell’iniziazione alla P2 c’é il rito della spada (Ser Silvio da Arcore, alzati e cammina)!!!!!

    http://it.youtube.com/watch?v=tjxxjKCP_RQ&sdig=1

    La parte intera dell’intervista a Gelli é possibile vederla qui(VEDETELA):

    http://www.pandoratv.it/index.php?q=static/gelli

    é inquietante!!!
    Punti che mi hanno colpito:
    a) Gelli ammette i collegamenti con il braccio armato di Gladio (Gladio=CIA)
    b) ammette i collegamenti con Peron e l’Argentina e sottolinea come sia stata la Massoneria ad aver fatto andare la potere Peron! La Massoneria…
    c) legami con Craxi, Andreotti, Cossiga, generali, banchieri (in particolare Roberto Calvi), servizi segreti, giornalisti
    d) la segretezza della massoneria! Solo al momento dell’iniziazione i Generali Dalla Chiesa sono venuti a conoscenza di essere entrambi iscritti alla P2! Prima nessuno dei due aveva detto niente all’altro!
    e) Obama morirà  in pochi mesi (questo non credo che accadrà )

    sono da segnalare il solito fascismo, razzismo, la visione patriarcale della società 

    Teniamo d’occhio PandoraTv: é una televisione nuova, finanziata dalle persone, con redattori anche stranieri e, soprattutto, senza peli sulla lingua.. PandoraTv può essere la tv dei nostri sogni!

  48. Wil Nonleggerlo ha detto:

    OT

    Daniele ed amici del blog, scusate se vado fuori argomento: vi volevo segnalare un’iniziativa che ho lanciato.

    Sto per inviare una Lettera alla Commissione Antimafia, in cui chiedo di darsi da fare per quel che riguarda le connessioni tra Mafia e Politica.

    Prima dell’invio ufficiale aspetterò ancora un giorno o 2, aspettando suggerimenti da chiunque voglia sottoscriverla o semplicemente darmi un consiglio.

    Vi aspetto, qui l’indirizzo:

    http://nonleggerlo.blogspot.com/2008/12/lettera-alla-commissione-antimafia.html

    Grazie, Wil

  49. vincenzo ha detto:

    é divertente vedere come a turni daniele copi i post di grillo, i toni di travaglio e i video di qml

    wow!

  50. andrea poulain ha detto:

    si sente un tuo “le mani mettitele sul culo” uahuaha
    cmq hai fatto bene bisogna far vedere che purtroppo la sx che tutti noi speriamo non può essere rappresentata da questi omini..ci sarà  tempo di gloria anche per noi..

  51. patty ha detto:

    troppo forte il video Daniele…
    e chi é topo gigio …il divo?
    é ridicolo che si porti dietro le guardie del corpo da noi pagate…
    parla di democrazia ma non sa neanche dove abita visto che si svincola dalle interviste…
    la democrazia di internet…ma se non erro non hanno fatto loro la legge per bloccare internet e i blog? correggimi se sbaglio perché non ricordo bene…
    é ridicolo vedere ancora i pedissequi adepti che lo applaudono dopo che li ha presi ingiro tradendoli…

    forse Daniele se fossi andato da OBAMA avresti avuto risposta visto che é un giovane…

    questi sono topi di fogna e tali devono rimanere…fossi stata al tuo posto lo avrei ignorato…

    sai che bella soddisfazione se nessun giornalista più facesse notizia e reportage su questa gentaglia? nessuno più li calcolerebbe e per loro sarebbe la fine…

    vorrei che avvenisse una cosa del genere e che si parlasse solo del popolo italiano che é stato distrutto da questa gentaglia…

    leggete…disinformazione antonella randazzo …da google…leggete tutti gli articoli che son pazzeschi. é tutta la verità  che i media nascondono al popolo italiano…

  52. Alieno ha detto:

    Segretario di un partito del nulla,unico risultato ottenuto la cancellazione della sinistra e la consegna dell’italia allo psiconano.Devono andare tutti a casa.

  53. michele urban ha detto:

    la canzone di faber é azzecatissima come tutto il servizio ma quel tipo mi ha fatto ridere 10 minuti e tu Daniele per 30.
    ” e lei chi l ha comprata? Chi ha finanziato , perché nn va in giro nudo ” hahahahah

    Alla fine é menorabile..giu le mani sono più grosso di te come dire stai attento che ti pesto…ecco idea geniale:
    Chiediamo auto ai giocatori delle squadre di regbi di accompagnare Martinelli, Ricca, etc voglio vedere se qualcuno tenta di mettere le mani addosso…
    Bravo Daniele
    voto 11

  54. patty ha detto:

    leggete un pò…

    Lancio scarpe contro Bush, tv chiede liberazione reporter «eroe in patria»

    http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=38396&sez=HOME_NELMONDO

    che eroe…proprio come certi pennivendoli italiani…

    escludo te Daniele…e ti saluto ringraziandoti per il vero giornalismo.
    spero che un giorno diventi ministro delle comunicazioni…me lo auguro presto…

  55. Diego Brisa ha detto:

    Si evdeva benissimo che water non aveva nessuna voglia di fare politica, lo ha affermato tre mesi prima da FAzio, e si vedeva in faccia per tutta la campagna elettorale, e l’ho detto mille volte sul blog di grillo. per questo non sono nemmeno andato a votare.
    Mo pretendereste che faccia opposizione? Non ha progetti per il futuro ne per gli italiani ne per se, meno che fare poco casino per poi godersela in poltrona a vedere tutti i film americane, anche se se li fa censurare nelle scene di libera informazione.

  56. Matteo Bellotto ha detto:

    E pensare che vengono ancora a parlarci di “questione morale” ma veramente patetico, non capisco nemmeno come faccia a guardarsi allo specchio. Bravo Daniele grazie

  57. adriano bianchi ha detto:

    Daniele,come ti ho scritto ieri,era facilmente intuibile una sua fuga alle tue domande……e che bassolino finisse al parlamento europeo proprio non la sapevo….bella roba!!!
    un ultima cosa: novita’ dall’abruzzo??? si sa nulla???
    buona giornata a tutti

  58. caterina ha detto:

    Mamma mia, che tristezza! Uòlter sarebbe patetico, se non fosse pure lui una concausa del disastro.
    Grande Daniele!!!

  59. umberto ha detto:

    CARO DANIELE A QUESTI BISOGNA TIRARGLI NON I MOCHASSINI MA GLI SCARPONI DA MONTAGNA. PS VEDI GIORLALISTA IRACHENO A BUSH

  60. Danilo Freiles ha detto:

    Secondo me, quando fai le domande, dovesti fare un trabocchetto agli intervistati facendo loro credere che il giornalista che ha di fronte sia solo un reggi-microfono, portandoli così allo scoperto. Per esempio:
    Prima domanda: “Onorevole! Secondo lei Berlusconi fa sul serio? Lei cosa risponde?”
    Seconda domanda: “Dipendente! Qual é la sua posizione sull’imputato Antonio Bassolino, che da governatore della Campania in carica pare stia per essere traghettato al parlamento europeo, per la modica cifra di circa 15 mila euro al mese?”

    O no?

  61. Piero ha detto:

    Bravo Veltroni scappa…
    Continuate a metterli alle strette questi uomini da nulla…che si difendono da una domanda con 8 guardie del corpo..
    “Berlusconi vuole scegliersi l’opposizione” e sceglie gente come te Veltroni…e ti fotte alle elezioni perché gli italiani capiscono che non sei un’alternativa e pensano che é meglio votare un buffone simpatico e coi soldi che uno senza.
    Se ci fosse Di Pietro a capo dell’opposizione come spero e credo sarà  a breve, gli italiani capirebbero subito la differenza, e berlusconi non riuscirebbe nemmeno a portare dell’utri in parlamento con i voti che prenderà 

  62. Roberto G. ha detto:

    Povero Veltroni non trattarlo così male, dopotutto é tuo alleato.

  63. enrifer ha detto:

    che schifoso, omertoso, ipocrita farabutto, antidemocratico, sa solo fare la primadonna poverino. cretini chi lo ha votato
    sveglia italiani guardate a che gente siamo in mano
    forza daniela avanti cosi.

  64. stefano ha detto:

    Bravo Daniele, come sempre,
    WaVe si commenta da solo……
    L’obiettivo di Berlusconi é scegliersi l’opposizione.
    E se l’Italia stà  come stà ,
    anche lui (loro) porta una gran parte di (ir)responsabilità .
    A casa fantocci.

  65. Andrea Sciurti ha detto:

    Che vergogna!!! Grande Daniele!!!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.