Querela, l’intimidazione é nero su bianco

Pubblico una delle 2 lettere (quasi identiche a parte nelle richieste danni) che mi sono state recapitate da Francesco Paolo Sisto, avvocato difensore di Raffaele Valla, il sindaco di Bitonto che aveva mandato a dire dal suo capo di gabinetto (pure lui a richiedermi risarcimento in denaro) che avrebbe rifiutato qualunque dichiarazione sulle ragioni che hanno portato la giunta che presiede, a nominare capo dei vigili urbani Leonardo Di Paola, sotto inchiesta per peculato, falso e truffa aggravata a Bolzano.
Il sindaco, infastidito da un cittadino che gli chiede conto delle decisioni che prende con la sua giunta, gioca la carta dell’intimidazione nella speranza di impaurire e zittire una voce libera. Come? Tramite lettera di un avvocato (pagato con soldi pubblici?) in cui mi viene contestata la pubblicazione su Youtube e sul blog delle immagini registrate con la mia videocamera di ciò che accadde il 21 agosto scorso dentro il comune, oltre che una mia opinione espressa nel post del 22 agosto scorso.
Ecco il testo della lettera di querela:

Sig. Daniele Martinelli

Ricevo incarico da Dott. Raffaele Valla, Sindaco del comune di Bitonto (che sottoscrive la presente ad ogni effetto di Legge) di richiedervi il risarcimento di danni tutti subiti di seguito a quanto da voi posto in essere nei giorni 21 e 22 agosto agosto 2008.

Infatti, il 22 agosto alle ore 18,00 circa, vi siete presentato presso gli uffici del Comune di Bitonto, qualificandovi come giornalista e chiedendo di poter parlare con il Sindaco, al momento occupato.

Siete stato così ricevuto dal Capo di Gabinetto, Comm. Domenico Pantaleo, al quale avete posto domande inerenti la nomina del Dott. Leonardo Di Paola nel ruolo di comandante dei Vigili Urbani di Bitonto.

La vicenda era oggetto, nel frangente di vostri commenti e l’incontro concludeva con la consegna da parte del Capo di Gabinetto del comunicato stampa dell’Amministrazione comunale di Bitonto, riassuntivo della posizione assunta sul caso in questione.

Il successivo 22 agosto 2008, dalla consultazione del “blog di Daniele Martinelli” (sito www.danielemartinelli.it) il Dott. Valla apprendeva che avevate provveduto senza alcun consenso, e quindi illegittimamente, a furtivamente videoriprendere il colloquio del giorno prima con il Capo di Gabinetto, persino mettendo a disposizione degli utenti del blog il video stesso.

Ma non basta.

A tale già  illecita condotta (violazione della riservatezza, diffusione di immagini di uffici e soggetti pubblici senza alcuna legittimazione, ecc) si aggiunge il comportamento marcatamente offensivo nei confronti del Sindaco del Comune di Bitonto leggibile nella seguente frase inserita nel blog: “…Presentarmi e qualificarmi al Comune di Bitonto é stato inutile. Il Sindaco ha rifiutato l’intervista come nella migliore tradizione mafiosa”.

Non vi é chi non veda come la gravità  di quanto verificatosi obblighi il Primo Cittadino di Bitonto:

– a stigmatizzare le violazioni ex articolo 2043 c,c, come contestatevi;
– a richiedervi – con riserva di quantificazione – il ristoro dei danni subiti e subendi;
– riservare l’inoltro degli atti al Giudice Penale per quanto verificatosi, con conseguente costituzione di parte civile.

Attenderò per giorni 15 (quindici) un bonario cenno di assenso a quanto richiesto.

Trascorso tale termine, darò espletamento al mandato conferitomi nelle sedi competenti, nessuna esclusa.

Distinti saluti

Avv. Francesco Paolo Sisto

Per ratifica
Dott. Raffaele Valla

QUI il post incriminato, sotto il video oggetto della querela.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

100 Commenti a “Querela, l’intimidazione é nero su bianco”

  1. Enrico85 ha detto:

    Lascia pensare il fatto che la grandissima parte delle persone che ricoprono cariche pubbliche di quel tipo si comportino in modo così poco etico, pensando agli interessi personali piuttosto che a quelli della comunità  che ha dato loro fiducia.

    Daniele, complimenti per il lavoro che fa, le auguro tutto il bene possibile.

  2. gp2004 ha detto:

    signor sindaco di Bitonto …… che vergogna!!!
    Si spera che i soldi per il tuo amico avvocato (e di partito) siano tuoi e non di noi paesani, altrimenti se si viene a sapere ….. vedrai!!! altro che le migliori “tradizione mafiose”

  3. […] Visto che per essermi occupato in prima persona di questo caso ho rimediato 2 richieste di risarcimento danni da parte del sindaco della città  Raffaele Valla e del suo capo di gabinetto Domenico Pantaleo, per […]

  4. marino ha detto:

    http://www.bitontolive.it/news/news.aspx?idnews=982

    aprite questo lonk, il comandante si é dimesso

  5. cleanibmwoma ha detto:

    student sea clean student student key jhon home green

  6. paolo ha detto:

    Se sarà  necessario contribuirò al pagamento delle spese legali.
    Forniscici un numero di conto o gli estremi per un versamento paypal, affinché tutti quelli che ti stimano (e sono tanti!) possano fattivamente sostenerti.
    Un saluto e un in bocca al lupo.
    Paolo.

  7. keph ha detto:

    Daniele Martinelli mi dispiace che ti sia imbattuto nella squallida realtà  bitontina…questi sono i casi per cui io stesso mi vergogno di essere di Bitono.
    Continua così

  8. […] Daniele Martinelli, come per altro stanno facendo tanti altri bloggers in questo momento, querelato in questi giorni dal Sindaco di Bitonto Raffaele Valla. Tutto ha avuto inizio con la richiesta di intervista di Martinelli al Sindaco per sapere le […]

  9. chris ha detto:

    sei troppo forte…..lo visto solo adesso.

  10. mariella ha detto:

    invcedibil e vergognoso!!! querelare te?? loro? ma cos é una battuta? si dovrebbero solo vergognare!
    Daniele sei grande!!

  11. […] Arriva quindi la denuncia dell’avvocato del sindaco. Martinelli é accusato di aver ripreso furtivamente il colloquio e aver appellato il comportamento d… […]

  12. VENOM ha detto:

    caro Marco B.

    io la penso esattamente come te… siamo passati dal lavare le mani a riempire le nostre case con TV e informazione spazzatura. La gente NON ha più il senso della realtà … sono in tanti a pensare che l’italia sia un paese forte e solido e che il NANO PSICO-IGNORANTE sia la svolta per il nostro rilancio. Quello che non capisco é perché ti scagli contro Di Pietro, l’unico politico che stà  effettivamente facendo opposizione concreta, l’unico che senza peli sulla lingua riesce a chiamarlo con il suo vero nome!!!
    Forse NON sarà  neppure lui l’optimum per la nostra situazione, ma ora come ora bisogna dire per fortuna che c’é lui!!! E’ l’unico che si sta muovendo per promuovere il referendum che abolisco lo scempio-alfano!!
    E’ quasi ovvio che certi toni rivoluzionari, che condivido pienamente, non possono essere pubblicati sul blog di un parlamentare, sarebbero sicuramente usati dai banditi di governo come strumento di screditamento. Io sono con te, sono uno di quelli che spesso va sui blog dei magnacci a scrivere, e ti assicuro che li non lasciano passare nulla!!!

  13. Massimo ha detto:

    Daniele, siamo tutti con te; se hai bisogno, chiedi pure

  14. Tiziano B. ha detto:

    Sono con te.
    Basta con questa squallida “arma” delle querele di ripicca
    berlusconiane tipo Economist. Grande clamore sul momento
    e temporeggiamento assicurato. Poi, basta far passare la
    sentenza a loro avversa (tempo dopo) in secondo piano, nella massima indifferenza sociale e mediatica e il gioco é fatto. Queste persone mi fanno vomitare.

  15. Ciccio ha detto:

    Scusate la mia ignoranza ma in un pubblico impiego nn ci dovrebbe essere almeno un concorso interno per scegliere un dirigente di settore, poiché da quanto ho capito questo signore é stato “scelto” (o meglio pescato dal mazzo) per le sue conoscenze con il questore valla

  16. freeman ha detto:

    la querela é assurda, come quelle del mafionano. spero che questa buffonata finisca presto. la giustizia deve pensare a cose serie…

  17. cognato pugliese ha detto:

    AD ANGELO BITONTINO ORGOGLIOSO
    GIORNI FA A BITONTO MI HANNO RUBATO L’AUTO ED HO DOVUTO PAGARNE IL RISCATTO, QUESTO E’ QUELLO CHE SUCCEDE AD ANDARE A BITONTO, VERGOGNATI DELL’ESSERE ORGOGLIOSO DI FAR PARTE DI BITONTO.
    SINDACO DI UN PAESE DI….
    LASCIAMO STARE CHE E’ MEGLIO.

  18. Marco B. ha detto:

    O.T.

    scusate se approfitto(scusa Daniele)ma nel blog del tuo “politico di riferimento” l’on. Antonio Di Pietro non passano più i miei commenti sebbene certificati(CENSURA?!). Premetto che sono SEMPRE stato spesso critico sull’operato di questo individuo e del suo partito-azienda-immobiliare, ma almeno finora i miei commenti passavano e al massimo venivano cancellati dopo un pò .. cos’é han cambiato “strategia politica” all’improvviso?!
    Ma mi sarei aspettato di essere bannato col mio nome vero(e poi c’é chi si lamenta di coloro che si firmano col nick).
    Vi chiedo, per chi condivide il mio pensiero, di ripostare questo mio commento a questo indirizzo:

    http://www.antoniodipietro.com/2008/09/la_mia_storia_attraverso_tange.html#comments

    e nò caro Di Pietro,

    la trasmissione di Lucarelli, per chi come me l’ha vista, c’ha detto(ribadito)tante altre cose che Lei dimentica di dire. E’ innegabile che il NANO PSICOTICO&MASSONE ne ha tratto non poco vantaggio dalla PROPAGANDA perpetuata dai MEDIA di sua proprietà  prima e da TUTTI quegli altri dopo, con attachi da pazzoide skizzofrenico nei suoi confronti e nei confronti del pool di Mani Pulite dopo avervi inizialmente e per anni sostenuto e addirittura osannato, quando vi occupavate di spazzare il campo della politica affarista e tangentara. Ma quando vi siete messi ad indagare su di LUI e le SUE AZIENDE senza fare ALTRETTANTO dall’altra parte, fino ad attaccare la sua FIGURA di STATISTA(AAAHHH, AAAHHHH)e di Presidente del Consiglio, da quel momento NON gli servivate più per i SUOI scopi(cambiare un pò di FACCE ai vertici del POTERE in Italia)ma eravate diventati un NEMICO da annientare con tutti i mezzi .. e i MEZZI di cui dispone lo PSICONANO li conosciamo bene tutti. Da quando ha iniziato il suo attacco alla magistratura l’era Mani Pulite non esiste più .. anche grazie a persona come Lei che si sono tolta la toga(in maniera plateale)per andare a mettere i piedi sotto il tavolo del comando .. nel PALAZZO!!
    Da allora in Italia non é stato altro che un immenso guazzabuglio di affari-politica-massoneria-clero-giornalismo-veline-alitalia che ha dato da mangiare(fama e notorietà )a parecchi “volti nuovi” tra i quali LEI on. Di Pietro e sempre più DECLINO e MISERIA al paese intero. Dimentica di dire che la ricostruzione romanzata di Lucarelli(al quale vanno i complimenti per la chiarezza dell’INFORMAZIONE)ha evidenziato molto bene come la POLITICA sia divenuta affare di POCHI(un tempo erano i PARTITI e gli UOMINI d’AFFARI con le loro IMPRESE a mangiare, adesso sono i PRESIDENTI-GOVERNATORI-MINISTRI-ALTIUFFICIALI-PRELATI-SINDACALISTI)e la PLETORA di MOGLI-FIGLI-AMANTI-COPTATI&RICICLATI che ruotano a loro intorno ad spartirsi quel che resta del paese.
    Se una volta c’é stata Mani Pulite é di certo passata alla storia come l’ennesima operazione:cambiare TUTTO per non cambiare NULLA .. anzi PEGGIORIAMO!! Ecco perché l’UNICA alternativa a questo skifo é e rimane la soluzione:GHIGLIOTTINE in PUBBLICA PIAZZA!!! RESET!!

    Dai, fatemi vedere che non sono solo a pensarla(e a volerla)così.

    Marco B.

  19. enrico ha detto:

    Io ho inviato una mail al sindaco di Bitonto manifestando il mio disappunto, fatelo anche voi, l’indirizzo é sul sito del comune (sindaco@comune.bitonto.ba.it).

    Buona mail a tutti

  20. Renato ha detto:

    Ciao Daniele, anche se dovessi risultare “soccombente” in un’eventuale causa saro’ lieto di supportarti per garantirci la possibilita’ che qualcuno continui a fare queste inchieste.
    ciao
    Renato

  21. watchdogs ha detto:

    sono arrivati i fan di valla a dire di smetterla perché il paesaggio é bello, l’olio é buono e allora chi se ne frega se il capo dei vigili é indagato per truffa… che schifo!

  22. GEM ha detto:

    Mi dispiace per quanto accaduto ma comunque resta la soddisfazione di un grande documento.

  23. MARCO ha detto:

    IL NANO & LA Vezzali DA VESPA: “Da lei mi farei toccare” VIDEO

    http://www.youtube.com/watch?v=CXpi1-rvmgw

    PROSSIMO MINISTRO DEL NANO (CHE SCENA PIETOSA)

  24. Angelo Bitontino orgoglioso ha detto:

    Cognato pugliese che cavolo dici, ma parli senza essere collegato al cervello, hai visto il video girato da Daniele M. girato di nascosto, domani vengo io a casa tua con la telecamera nella borsa e ti riprendo e dopo metto la tua faccia su youtube, spero che sia bella.
    Vieni tu e Daniele a Bitonto e state tranquilli che non succederà  nulla.
    Vi invito a casa mia tutti, per poi andare insieme con il Sindaco a visitare i luoghi stupendi della storica città  di Bitonto.

  25. Angelo ha detto:

    Angelo A. da Bitonto la città  dell’olio extravergine d’oliva e delle cattedrali meravigliose:Vedo che sei bravo a nascondere la telecamera, allora vai ad intervistare il magistrato di Bolzano, utilizzando lo steso metodo di Bitonto.
    Pero poi devi mettere l’intervista su youtube.
    Aspetto con ansia l’intervista.
    Quando ripassi dal bellisimo sud riprendi i paesaggi, i monumenti, la bella gente, basta riprendere le mura le srivanie, e i politici.

  26. paolo papillo ha detto:

    CONTINUA SENZA SOSTA LA BATTAGLIA CONTRO LE FALSITA’ DETTE DAI POLITICI E L’INFORMAZIONE COMPLICE CHE LE TOLLERA E LE RILANCIA.
    INTERVERRO’ NELLE SEGUENTI TRASMISSIONI ;

    AVVISO A CHI ABITA IN LOMBARDIA E ZONE LIMITROFE;

    DALLE 12 ALLE 14 ANDRANNO IN ONDA LE SEGUENTI TRASMISSIONI TELEVISIVE.
    INTERVENIAMO E PARLIAMO DI,BUSTE PAGA DA FAME, PRECARIATO,CARO-VITA,DELLA PRESA PER IL CULO CON I MILITARI NELLE CITTA’ E LA POLIZIA SENZA SOLDI..,AL PROBLEMA CASA CHE ERA PRIMA DELLE ELEZIONI UN EMERGENZA NAZIONALE ED ORA E’ SCOMPARSO DAI MEDIA.
    FACCIAMOCI SENTIRE NON STIAMO QUI’ SOLO NEL BLOG A RACCONTARCELA TRA DI NOI.IN QUESTE TRASMISSIONI NON VENGONO MAI INVITATI ESPONENTI DELL’IDV DI DI PIETRO,FORSE CHE L’UNICA VERA OPPOSIZIONE DA’ FASTIDIO?

    ANTENNA3 LOMBARDIA DALLE 12 ALLE13 N.VERDE 800166626

    TELELOMBARDIA DALLE 13 ALLE 14 N.VERDE 800166626

    ARIA PULITA LA7GOD DALLE 12 ALLLE 13.30 TEL 0245702312

    STANIAMOLI QUANDO MENO SE LO ASPETTANO E VEDRETE CHE FACCIA DA SCEMI CHE HANNO I POLITICI OSPITI IN QUESTE TRASMISSIONI QUANDO GLI SI PONGONO DOMANDE VERE

  27. VENOM ha detto:

    a quelle latitudini ogni scusa é buona per far soldi…
    Essere querelato per aver detto la verità  NON é certo una novità  nel nostro “bel paese”…
    L’avvocaticchio servo della gleba fa solo il suo “sporco” mestiere, quello di difendere chi lo paga. con i nostri soldi!!!

  28. Globat ha detto:

    “diffusione di immagini di uffici pubblici”? Ma chi é questo, l’avvocato di Totò??? Se sono uffici pubblici non ci dovrebbero essere problemi a riprenderli. Oppure pubblico vuol dire “della casta” ed il cittadino non può metterci il naso?!

  29. Marco B. ha detto:

    Leggo ora che il BI-TONTO SINDACO di Bitonto ha dato seguito alle sue minacce e ti querela attraverso il suo avvocato AZZECCAGARBUGLI&ANALFABETA!!
    Come dici tu, chissà  se l’onorario del legale(che parola INSIGNIFICANTE per certi INDIVIDUI)lo paga personalmnte di tasca sua il sig. BI-TONTO sindaco di Bitonto oppure se lo farà  PAGARE alla COLLETTIVITA’ bitontina(così come lo STIPENDIO del PLURIPREGIUDICATO Capo della Polizia Municipale). Forse andrete a processo, quello che conta é che il CASO faccia NOTIZIA!! In quanto all’onorario del tuo di avvocato non ti fare problemi a dirci come ti possiamo sostenere .. questo ed altro per un LIBERO GIORNALISTA .. nel paese delle BANANE e dei BI-TONTI sindaci di Bitonto!!

  30. cognato pugliese ha detto:

    LA QUERELA E’ L’UNICA ARMA A DISPOSIZIONE CHE HA IL SINDACO DI BITONTO PER REAGIRE CONSIDERANDO CHE DANIELE E LI SU IN ITALIA. SE FOSSE STATO PIU VICINO DICIAMO A BARI VI ASSICURO CHE SI SAREBBE RITROVATO UNA SERA SOTTO CASA CIRCONDATO DA LOSCHI FIGURI E MINACCIATO A MANO ARMATA.
    UN UOMO CHE VUOLE DIVENTARE SINDACO A BITONTO NON LO DIVENTA SOLO CON L’APPOGGIO DEI CITTADINI ONESTI.
    FIDATEVI E’ COSì, PURTROPPO QUESTE NOSTRE CITTA SONO GOVERNATE DALLA CRIMINALITA E NON CI SI PUO FAR NULLA, SE SI TIENE AL BENE E ALLA SALUTE DEI PROPRI CARI.

  31. CHICCA ha detto:

    buongiorno daniele buongiorno amici
    ho scorso i commenti di ieri e mi accorgo che la rete é viva
    dietro le tastiere ci sono persone che vogliono sul serio cambiare questo stato di cose. dietro le tastiere c’é una famiglia che si unisce attorno ad un suo componente quando la situazione lo richiede, c’é affetto e solidarietà .
    caro daniele devi essere contento del tuo lavoro perché questo plebiscito di solidarietà  sta ad indicare che il tuo mestiere lo sai fare e i tuoi lettori ti restituiscono l’affetto con cui condisci i tuoi post
    posso dirvi una cosuccia che può sembrare melensa alle 6 di mattina? sono fiera di appartenere alla famiglia del blog di martinelli

  32. Luca Digioia ha detto:

    Ho segnalato il fatto sul blog di Beppe Grillo, magari lo mette in prima pagina cosi` li sputtaniamo ancora di piu` a sti` pezzi di merda.
    Solo una parola per Daniele: GRAZIE!
    Se avrai bisogno di aiuto economico credo saremo in tanti a disposizione.

  33. Claudio Messora ha detto:

    Ciao Daniele,
    come ti ho accennato, vediamoci quando vuoi per realizzare un video di denuncia sulla vicenda.

    Con stima e affetto,
    Claudio

  34. Alesio ha detto:

    Daniele facci sapere come possiamo sostenerti oltre ,le parole scritte qui , dare un tangibile aiuto che rispecchi la corrente che muove la rete ,stanca di questa noia che rende tutto statico .

    Conosco la fama dell’avvocato Sisto e non sarà  una passeggiata ,spero che siano i bitontini e la gente stanca di simili condotte a dare un segnale forte a codesti signori che invece di essere nostri dipendenti passano a essere i nostri vassalli!

    Diffondere la notizia per darle visibilità  e dirompente forza d’urto!

  35. Nobilmantis ha detto:

    Ciao Daniele, fossi in te sarei ottimista, non sono un legale ma non vedo comportamenti illeciti nelle tue azioni.
    Hai ripreso, in qualita’ di giornalista iscritto all’albo, un dipendente pubblico in luogo pubblico nell’esercizio delle sue funzioni, sempre con educazione e rispetto e senza diffamare nessuno. In questi termini il consenso alla pubblicazione mi sembra non dovuto, sono fiducioso. Purtroppo se vuoi fare questo tipo di giornalismo – e ce ne fossero come te – devi entrare nell’ottica di fartelo menare, guarda Grillo che ha avuto processi di Dell’Utri (gia’ dai tempi di Biagio Agnes con l’144) o Travaglio, che eà  stato condannato a passare una quota delo stipendio a Previti (non e’ stato in grado di provare davanti al giudice una sua affermazione, peraltro risultata poi vera).
    Non possiamo che ringraziarti, quelli come te con i loro gesti eroici dimostrano che viviamo in una democrazia solo apparente, vai a grattare appena appena la crosta e viene fuori in che razza di dittatura siamo.

  36. Puccettina ha detto:

    a tutti i bloggers
    scusatemi amici, mi ricredo, vedo ke ci siete e siete tanti
    FORZA i giovani (ed anke i meno giovani) sn per la legalità 
    buonanotte vado a letto più serena

  37. Chiunque ha detto:

    Vada per la colletta..
    Anche se Daniele la causa la vince.

  38. Antonio P. ha detto:

    Non vi stupite, il sindaco ha avuto un chiaro atteggiamento mafioso e camorristico molto diffuso nei paesi del sud. In un paese di diversa cultura democratica il sindaco avrebbe scritto a Martinelli e ai cittadini per spiegare le ragioni di un assunzione poco chiara. Possiamo mandargli una mail?

  39. massimo ha detto:

    piena solidarieta´…e grazie come al solito per il grande lavoro che svolgi quotidianamente…continua cosi´, ti seguo sempre…
    ciao Massimo.

  40. Carlo D'Urso ha detto:

    Solidarietà  completa. Non e’ nel mio stile ma sono pronto a mettere mano al portafogli se e’ per una giusta causa.
    Come si può intravedere dai commenti l’Italia e’ fatta di gente onesta, meno male.

  41. Valerio Frigerio ha detto:

    Caro Daniele,

    ci siamo visti ieri a Vasto, e mi avevi detto che oggi ci sarebbe stata una bomba sul tuo Blog.
    Così é stato, ma ho anche visto con grandissimo piacere che IDV a deciso di difenderti e di mettere a tua disposizione i propri legali.
    IDV dimostra di essere un grande partito a difesa di gente onesta e libera come te e tutti noi.
    Siamo con te, arrivederci al 26 Ottobre a Milano per la raccolta di firme contro il lodo Alfano!

    Ciao
    Valerio e Laura

  42. Enzo ha detto:

    La mia sincera solidarietà  e l’augurio per un esito a tuo favore dell’eventuale causa da parte di quei signori che utilizzano il bene pubblico per farci i loro comodi.
    Forse vale la pena di diffondere questo caso (della querela)dalle parti di Bolzano, dove l’attuale capo dei vigili ha lasciato un vivo ricordo sul suo operato.
    Buon lavoro Daniele.

    Enzo D’Onofrio
    http://www.locateviva.it

  43. Alessandro ha detto:

    Credo che Ella, sopra, abbia ragione: se non dimostrano che ci sono stati danni, l’intera faccenda e’ vuota. E che danno gli avrai mai fatto?

    Comunque, questa storia della liberta’ di espressione e della trasparenza dell’attivita’ pubblica in Italia si deve determinare una volta per tutte. In America, i media adesso discutono delle minacce di pena per la Guzzanti per aver offeso il papa, mentre un americano puo’ esprimere quello che vuole. L’operazione “fiato sul collo” di Grillo incontra resistenze che in altre democrazie sarebbero impensabili: i comuni dovrebbero loro trasmettere le loro sedute, sempre.

    Ci vorrebbero davvero un po’ di pronunciamenti della Cassazione, magari della Corte Costituzionale, in modo da farla finita con queste pagliacciate di tentativi di limitare la libera circolazione delle idee.

  44. Alfiere ha detto:

    Daniele facci sapere come possiamo aiutarti e lo faremo.
    Per quanto mi riguarda sono sicuro che uscirai indennne da tutto ciò e continuerai ad esercitare il tuo diritto di critica e d’informazione di cui quest’Italia dormiente ha tanto bisogno.

  45. rent ha detto:

    Non farti intimidire Daniele ! Siamo tutti con te !

  46. Fau.Fab ha detto:

    Quel sindaco é proprio bi-tonto!!!!!!
    Solidale con Daniele Martinelli

  47. UnCittadinoItaliano ha detto:

    daga adoss!

  48. serpico ha detto:

    Che pagliacci! La querela e’ assurda e ridicola,comunque sono pronto a darti un contributo per i costi giudiziari se questi sfigati non ci ripensano.
    Continua cosi’ Daniele!

  49. Alessandro ha detto:

    No comment, a parte che se hai bisogno di sostegno economico fai sapere sul blog, grazie,
    Alessandro

  50. Daniele Zanutti ha detto:

    Spero bene, Daniele, che si riesca a convincere il giudice della non volontarietà  all’estorsione del video perché, da quello che si vede, cioé tre quarti di scrivania in sbiego e un pezzo di leggio o quello che é, é vero che, come dici, la camera l’avevi in mano ma mezza sotto la scrivania e questo fa pensare molto al fatto di aver carpito le immagini per mezzo della buona fede dei presenti. Speriamo in bene, eventualmente via alle donazioni. à‰ vero anche che tu ti sei presentato come giornalista, e che quindi, l’attrezzatura che avevi in mano e alla stregua del vecchio taquino per gli appunti o un più recente registratore e che il binomio giornalista/videocamera porta necessariamente a pubblicazione. Tra l’altro l’hai espressamente detto che invece di fare le vacanze facevi queste interviste.
    mmmmmm mumble, mumble, io, fossi in te, starei tranquillo che andrà  tutto bene.

  51. Puccettina ha detto:

    trarco mavaglio
    si vai anke se cn la paghetta soltanto io ci sto

  52. trarco mavaglio ha detto:

    io propongo una mega colletta per la causa! sarei orgoglioso e potrei reclutare parecchie persone

  53. Puccettina ha detto:

    mi chiedo e ti chiedo ma chi te lo fa fare caro dany a esporti così per postarci notizie di prima mano se poi i riscontri che hai dai tuoi lettori sono tanto scarsi?
    ai post sulla risalita in moto dalle tue vacanze- inchieste ci sn stati tanti commenti di bloggers incazzati con te o solidali
    ma su questa vicenda a dir poco squallida messa su da un mafiosissimo sindaco con giunta al seguito, ci sn stati pochi commenti
    deduco che a cominciare dai tuoi lettori c’é una disaffezione ed un’indifferenza che fa paura
    mi spiace dirlo ma questa dovrebbe essere l’italia diversa, quella che é risvegliata e vorrebbe vedere i propri simili informati e coscienti
    SIETE SEMPLICEMENTE SQUALLIDI ed il vs comportamento é pari alla vs immagine di perdenti ora e sempre
    DANY NON SPAPPOLARTI IL FEGATO per noi, NON MERITIAMO NIENTE SE NON LA DITTATURA

  54. Simone ha detto:

    Il Sindaco di Bitonto, Raffaele Valla promuove capo dei Virgili Urbani (stipendiato coi soldi dei cittadini) un tizio indagato per truffa aggravata, peculato e falso. CHI E’ CHE ANDREBBE DENUNCIATO ?? Bitontesi fatevi sentire. Valla si vergogniiiiiiiii

  55. propaganda ha detto:

    Il mondo alla ROVESCIA é ormai una realtà .Entro breve gli ONESTI cittadini che NON si piegano ai CRIMINALI che ci “governano” saranno in PRIGIONE.I mafiosi,leccaculo,piduisti,pedofili,assenteisti ecc ecc saranno i RISPETTABILI CITTDINI.Siete pronti a FORMATTARE il cervello per installare il nuovo SISTEMA OPERATIVO?Io,porca puttana,NO.

  56. davide ha detto:

    Daniele, siamo con te!

  57. Ella ha detto:

    Secondo la querela il sindaco avrebbe subito dei danni.

    Sarei curiosa di sapere di quali danni si tratta, e quanti soldi chieda per compensarli, perche’ la “riserva di quantificazione” e’ troppo vaga (che dipenda dalla fluttuazione del dollaro?), e anche volendo, non si potrebbe MAI dare l’assenso a una proposta del genere.

    Questa querela e’ una pagliacciata.
    Forse anche un avvocato cosi’ incompetente andrebbe messo sotto inchiesta, ed eventualmente radiato dall’albo.
    Daniele se ti e’ possibile passa la notizia ad una testata come l’Espresso, cosi’che abbia piu’ risonanza.

  58. giuseppe f ha detto:

    Caro Daniele siamo noi cittadini che DOBBIAMO CHIEDERE TUTTI I DANNI A QUESTI POLITICANTI POICHE’ NON AMMINISTRANO IL BENE COMUNE CON LA DILIGENZA DEL BUON PADRE DI FAMIGLIA.
    Io ci sono, Daniele….
    Se c’é qualcosa che possa fare conta pure su di me!
    Ciao
    Giuseppe

  59. -Francesco- ha detto:

    C’era da aspettarselo, ma credo che non hanno molto in mano se la telecamera era in evidenza e visto che stavi in comune , per definizione luogo comune a tutti. Potranno giocare su quella frasetta, ma anche lì si arrampicheranno sugli specchi considerata la faccenda losca nella quale queste propaggini della casta si sono “amminghiate”.
    Un saluto a te e tutti i bloggers.

  60. Marco Di Cesare ha detto:

    Non ci sono più parole ormai..anche se di questi tempi mi hanno ridotto col culo per terra tra bollette e rincari, la mia parte per aiutarti la farò di sicuro, dovessi persino rinunciare a mangiare un paio di giorni. Facci sapere e continua così che non sei solo, ricordalo.

    PS.
    Dimenticavo di salutare anch’io, alla maniera del buon sandokan, i loschi figuri di questa triste denuncia: PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!
    FOTTETEVI, MALEDETTI.

  61. alex ha detto:

    Per chi non se lo può permettere ricordo che un blog va guardato per intero, in questo caso non solo a destra ma anche a SINISTRA (e non c’entra la politica).

  62. Iren Gnovta ha detto:

    Ho calcolato che grazie al mago Tremonti, partendo da un mutuo di 132.000 euro la banca finirà  per ricavarne quasi mezzo milione.
    Non ci sono parole per commentare…
    Leggete il mio post su: http://solenudo.blogspot.com/2008/09/il-miracolo-dei-mutui-rinegoziati.html

  63. Carlo ha detto:

    Nel video si notano dei pacchetti di sigarette sulla scrivania se non erro.
    Nei pubblici uffici é vietato fumare e per cui già  stanno in infrazione come dirigenti che dovrebbero dare esempio dell’applicazione della legge.

    Poi ha detto …l’etica del magistrato é quella…non di esprimere un giudizio.
    Vorrei capire a cosa si riferiva. Cos’é l’etica del magistrato se non il compito di giudicare?!

    Un sindaco poi che non presenzia nelle ore di lavoro al municipio, credo sia proprio “assenteismo” tranne che per malattia.

    Credo si arrampichino sugli specchi Daniele.
    E’ solo una mossa per far capire che la loro carica é potere senza aggiungere altro.

  64. Enzo G. Napolillo ha detto:

    Ciao Daniele.
    Hai la mia solidarietà  totale. Questa é la gente che rovina l’Italia, l’itaglia con la “g”, l’italia degli ignoranti. In un paese normale a Bitonto avrebbero fatto la rivoluzione e avrebbero messo il sindaco davanti alle sue responsabilità . Un sindaco che si nega alle domande sulle “cose” pubbliche é un dipendente inoperoso e negligente. Un dipendente da licenziare. Soprattutto dopo la spocchia e la minaccia incivile e intimidatoria della querela.
    Certa gente dovrebbe vergognarsi. Il problema é che non sa nemmeno cosa sia la vergogna.
    Enzo.

  65. Roberto G. ha detto:

    Danny non so come sei messo con avvocati e quant’altro ma questo sito mi sembra molto interessante. Prova a contattarli.

    http://www.difesadellinformazione.com/

  66. siciliano-onesto ha detto:

    Il fiato sul collo devono sentire e ricordarsi che amministrano la cosa pubblica non “cosa loro” Daniele spero tu ne esca vincente, ti sosteniamo in tutti i modi possibili

  67. Ceril ha detto:

    Daniele falli neri..questi sperano di cambiare la direzione del vento..poveri illusi..
    ps:
    Freeman hai dimenticato di scrivere che lascerai l’Italia..
    scherzo naturalmente..

  68. Daniele ha detto:

    Era quasi scontato che queste merde ti querelassero, o almeno ci provassero. Che coraggio! Hanno la faccia come il culo! Tieni duro Daniele, e non ti lasciare intimidire da queste stronzate, anzi, rispondigli a tono!

    GRANDE DANIELE MARTINELLI!!!!

    Cordiali saluti

  69. freeman ha detto:

    spero che questa querela faccia la stessa fine di quelle del mafionano…

  70. Arzillo80 ha detto:

    Massima solidarieta a te .Daniele .che dovresti essere la normalita in questo paese..anche se ultimamente le cose stanno cambiando molto ..grazie ancora per quello che fai .Ti sono vicino.

  71. Mr.Tambourine ha detto:

    Non mollare mai!
    E se ti serve uno che gli buchi le ruote della macchina, fammi sapere!
    😉
    http://ciclofrenia.wordpress.com

  72. cognato pugliese ha detto:

    tutti bravi ad elogiare ad appoggiare, ma noi che facciamo? lasiamo daniele a lottare e noi restiamo a guardare? si! facciamo delle donazioni, va bene… pero non basta bisogna reagire, tutti insieme. controdenunciamoli per aver utilizzato i nostri soldi per pagarsi l’avvocato, denunciamoli per non averci dato delucidazione sul capo dei vigili urbani.
    Signori! il sindaco di bitonto é un nostro dipendente ed io voglio sapere i miei dipendenti cosa mi stanno producendo, altrimenti lo licenzio.

  73. paolo papillo ha detto:

    UN ATTIMO DI ATTENZIONE PER CORTESIA;

    CARI BLOGGER SE NON SI RISOLVE IL PROBLEMA DELL’INFORMAZIONE MANIPOLATA ED ASSERVITA LA BATTAGLIA E’ PERSA!
    ANDATE A SENTIRE IL MIO INTERVENTO E VE NE RENDERETE CONTO COME PER QUESTI “SIGNORI” GIORNALISTI NOI SIAMO SOLO SUDDITI.
    MANDO ANCHE DUE RIGHE A FORBICE SE VI VOLETE ASSOCIARE MI FAREBE PIACERE.

    zapping@rai.it

    sig.Forbice,mi riferisco alla mia telefonata durante la trasmissione del 11 cm,Paolo Pani da Prato,come al solito, e nel silenzio complice dei suoi asserviti ospiti, lei mi ha trattato con la maleducazione che la contraddistingue chiudendomi il telefono in faccia.La critica al potere attuale non le và  giù e non avendo argomenti da opporre chiude la comunicazione.Si ricordi che pur nella sua autonomia da “giornalista”lei é un dipendente RAI é deve rispetto a chi la paga,tutti noi.
    Impedire l’esposizione,in modo civile, di argomenti che lei non condivide é antidemocratico e purtroppo vigliacco visto che lei può decidere in ogni momento di togliere la parola all’interlocutore che telefona.troverà  tutto questo in vari blog ormai, grazie a persone come lei, unici punti di informazione libera.con disistima. Paolo Pani
    ———————————————————————————————————————–
    CONTINUA LA MIA BATTAGLIA CONTRO LA FALSA INFORMAZIONE

    A PROPOSITO DI FALSA INFORMAZIONE ANDATE AD ASCOLTARVI IL MIO ULTIMO INTERVENZO A “ZAPPING”E SENTITE CON CHE ARROGANZA E MALEDUCAZIONE IL CONDUTTORE FORBICE TRATTA CHI DICE COSE CHE DISTURBANO IL MANOVRATORE;MI CHIUDE IL TELEFONO IN FACCIA,IO SONO UN CITTADINO CHE PAGA FORBICE,PAGANDO IL CANONE RAI, E QUESTO MI TRATTA A PESCI IN FACCIA…
    IL MIO INTERVENTO A NOME PAOLO PANI AVVIENE A 46.20 MIN DALL’INIZIO DEL MP3.

    PUNTATA DELL’ 11 SETTEMBRE:

    http://www.radio.rai.it/radio1/podcast/lista.cfm?id=1970

  74. sogart sogart ha detto:

    assolutamente devi essere sereno attaccandosi a quella frase da te detta si possono vedere le cose differenti giustamente e l’atteggiamento omertoso e di non confronto di tradizione mafiosa nn dà  direttamente del mafioso alla persona.
    vincerai questa causa me lo sento se e nel caso ti facessero una multa da pagare per danni di questa “diffamazione” comunicaci l’ammontare che anche se io personalmente nn ho soldi visto k faccio l’artista una mano te la dò cmq!!!
    xké l’informazione ci deve essere é nn deve essere rpivata nemmeno di proprie considerazioni.
    continua a lottare perché non sei solo!!!

  75. Ivo ha detto:

    Ci vorrebbe un giornalista come te in tutti i comuni d’Italia. Se fossi di Bitonto mi sentirei offeso dalle parole del sign. Domenico Pantaleo. Bitontini… un po’ d’orgoglio! Ciao a tutti!

  76. Wil Nonleggerlo ha detto:

    Forza Daniele, a volte in questo campo (e tu lo sai molto meglio di me) l’unica soddisfazione é la consapevolezza di fare il bene della collettività , anche se sono pochi a comprenderti. Per chi lotta, la peggiore delle sventure é rimanere soli.

    E’ successo a molte persone di grande qualità . Ed é finita male. Ma noi siamo qui Daniele, e tra noi c’é solidarietà . Siamo dietro ad una tastiera, ma non solo.

    Consolati con la Mc’Scuola …

    Il nuovo modello di Istruzione Fast Food sta prendendo piede. Ci vogliono caproni e superficiali. Prima le università  3 2, ora i licei 5-1, poi l’asilo da 3 a 2 …

    Conoscenza é dolore, ma anche libertà  da questa classe dirigente … Prendere o lasciare.

    Discutiamone, oggi si parte! Wil
    http://nonleggerlo.blogspot.com/2008/09/si-parte-con-la-mcscuola.html

  77. claudio s ha detto:

    In bocca al lupo Daniele, giuro che se avessi un conto, una paypal o qualche cosa di simile contribuirei nel mio piccolo alle spese legali, ma sono uno studente squattrinato. Forza Daniele

  78. diego b. ha detto:

    mi chiedo: perché serve una autorizzazione per riprendere dipendenti pubblici nell’ambito delle loro funzioni?

    voglio dire, va bene non riprenderli in faccia se non vogliono, ma le loro dichiarazioni su quello che é il loro lavoro é giusto che siano rese pubbliche e senza alcuna autorizzazione altrimenti tanto vale farsi fare il visto per andare in comune così stanno più tranquilli

  79. giacomo ha detto:

    Ormai l’Italia intera é intimidita da questi personaggi, perché loro possono e noi no!!! Sò io cosa ci vorrebbe….

  80. Fabrizio Cinti ha detto:

    Questa faccenda merita un sacco di pubblicità . Facciamogliene tanta.

  81. Roberto G. ha detto:

    C’é poco da commentare.

    Daniele facci sapere come ti possiamo aiutare.

  82. Pietro M ha detto:

    Cosa vuoi farci Daniele,

    Tutto in pieno stile casta, in questo momento per me vali più di qualunque altro giornalista che conosco in Italia, hai tutta la mia solidarietà , se dovessi avere difficoltà  per la causa darò il mio contributo, e spero che lo facciano anche gli altri, visto che con questa bella lettera non sei tu sotto accusa, bensì la libertà  di esprimere le proprie idee, e soprattutto la libertà  di far conoscere dei fatti importanti alle persone di questo paese.

  83. roket3 ha detto:

    piena solidarieta, via avanti cosi sei il vero giornalismo.

  84. umberto d'errico ha detto:

    DAL 25 SETTEMBRE INIZIA… ANNOZERO

  85. Procchio ha detto:

    Le spese legali di questi insulsi saranno pagate con i nostri soldi, i tuoi avvocati Daniele dovrai pagarli tu….merda!
    Dove sono gli abitanti di Bitonto? sapete cosa fare vero? predente a calci nel culo i vostri dipententi!
    Darò il mio contributo in denaro se ne avrai bisogno.

  86. gaia ha detto:

    anche ioquoto alessandro e chicca!
    facci sapere!
    Sindaco vigliacco!

  87. caterina ha detto:

    In alto a destra nella homepage ci sono le icone delle carte di credito per le donazioni.
    Aspettiamo istruzioni, Daniele.
    Che vergogna, quelli là .

  88. Sandokan ha detto:

    Da parte mia l’assenso bonario alla presunta querela e nella migliore tradizione napoletana…PPRPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!
    Questa, Daniele, non é una querela é una richiesta di soldi: UN’ESTORSIONE! Perciò fai una controdenuncia.
    Mi viene da sorridere che un “avvocato” scriva di privacy di un luogo e di persone pubbliche e che definisca la tua un’illecita condotta. Neanche se fosse anche giudice di quello che dice. Avvocà …PPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!! Non temere caro amico, fai trascorrere i quindici giorni e in questo caso devono presentare la querela ad un posto di polizia, dopodiché dovrebbe partire l’iter giudiziario che nelle migliori tradizioni italiane “na strunzat” di questo tenore e nel 99 % dei casi viene archiviata. In ogni caso metti il n. del tuo c/c che la mia parte la faccio. Dimenticavo, un saluto all’Avvocato….PPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!

  89. Piero ha detto:

    Grande Valla, perde il suo tempo fra il parcheggio sotto la piazza principale e le querele ai giornalisti che gli chiedono conto…e i problemi veri di Bitonto li risolviamo noi?
    Ti piace dar conto ai cittadini solo quando presenti i successi delle ragazze di pallavolo?
    Questa classe politica mi fa schifo.
    In ogni caso almeno verrà  a sapersi in giro che hanno messo a capo dei vigili urbani una persona simile e intanto spero ritiri la querela altrimenti potremo pensare di andare in 1000 al comune a chiedergli un’intervista.

  90. ugo67 ha detto:

    perche’non incominciamo ad organizzare qualcosa di violento per questa gente ?

  91. umberto d'errico ha detto:

    SONO D’ACCORDO CON ALESSANDRO E CHICCA FACCI SAPRE.

  92. Marco Corino ha detto:

    Che pagliacci, non sanno neanche l’italiano. I cittadini di Bitonto dovrebbero provare profonda vergogna ad essere rappresentati da un sindaco del genere.

  93. CHICCA ha detto:

    caro daniele mi associo agli altri frequentatori del blog, conta su di noi postaci il tuo n di c/c e noi ti aiuteremo per le spese legali del resto il servizio che hai tentato di effettuare lo hai fatto per noi e nessun blogger si esimerà  dal darti una mano
    con affetto Michela

  94. helena f. ha detto:

    Piena solidarietà  Daniele.
    Sono certa che troverai appoggio da parte di molti frequentatori del blog anche per un aiuto economico nella causa.
    In bocca al lupo e buon lavoro.
    Con stima
    Helena

  95. alberto ha detto:

    hai tutta la mia solidarietà . Non mollare, sei un grande

  96. Alessandro ha detto:

    Caro Martinelli,

    complimenti per il tuo lavoro e in bocca al lupo per la causa. Se ne dovessi avere bisogno, fossi in te, non mi vergognerei a fornire un numero di conto corrente su cui contribuire per pagarti le spese legali. Quando prevarrai, e le parti che adesso ti accusano dovranno pagarti le spese legali, potrai sempre devolvere i soldi in beneficienza. Facci sapere direttamente sul blog.

  97. Vota Antonio ha detto:

    Nei commenti al post incriminato c’era un misterioso Mario Laterza che minacciava querele (di oggetto indefinito) a nome di fantomatici bitontini indignati.

    Poi il Laterza scompare (dietro le quinte) e arriva la querela: del Valla Raffaele.

    Il quale evidentemente legge il blog di Martinelli.

    Se tanto mi da’ tanto abbiamo scoperto chi era il Laterza.

    Complimenti per la trasmissione, e complimenti ai bitontini suoi elettori per l’ottimo sindaco che si sono scelti, hanno proprio pescato il jolly dal mazzo: un tizio che surclassa il neoassunto capo dei vigili.

    Continuate cosi’ che andate bene.

  98. Paul Kersey ha detto:

    Questa gente merita solo il cappio.
    Sanno solo minacciare, intimidire.
    Spero tanto di vederli crepare presto.
    Ti auguro di vincerla la causa DANIELE.
    A questi “signori” una sola parola: VAFFANCULO !

  99. Filippo ha detto:

    Boh, non si vede il videooo!!!

  100. Alessio ha detto:

    Quando ho visto il video ho pensato che ti avrebbero querelato…ed infatti così é stato. Da persone simili non ti puoi aspettare altro. Chissà  quanti soldi vorranno…
    In ogni caso non la reputo una mossa intelligente in quanto adesso la vicenda del capo dei vigili verrà  conosciuta ed il sindaco non ne uscirà  certo bene mentre tu continuerai ad acquistare popolarità  🙂

    P.S. Il video in alto non parte.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.