Dedicato a voi lettori del blog

Il post di oggi lo dedico a voi che leggete e che commentate questo blog. Anche se l’intestazione riporta il mio nome e il mio cognome non mi va di scrivere “mio blog” perché ritengo che questo spazio sia di tutti: di quelli che leggono, di quelli che commentano e anche di quelli che provocano (pochi per fortuna) utilizzando questo spazio per sfogare i loro insulti.
Finora non ho mai censurato nessuno, ma ammetto di essere stato spesso tentato di togliere certe frasi folli che mi é capitato di leggere, soprattutto quando sono “off topic”.

Dovete sapere che il sensibile aumento di visite che il blog continua a ricevere, ha un po’ cambiato la dimensione, la dinamica e l’approccio che ho con gli argomenti che scelgo di postare. Rispetto a un anno fa, oltre che aver vissuto un’esperienza di crescita, mi sento più responsabile nei confronti del mondo che accede giorno e notte su questo diario.
I commenti che arrivano, a differenza di chi ne riceve a migliaia, io li leggo quasi sempre tutti, e devo dire che cerco sempre di trarre il meglio dagli spunti che mi offrite ogni giorno, pur sapendo di non potervi rispondere. Leggerne 50 o 60 al giorno vi assicuro che porta via tempo, i commenti lunghi mi scoraggiano, li leggo spesso in modo sommario e talvolta me li lascio sfuggire perché il mio tempo a disposizione é sempre poco.

Sto postando con regolarità  dallo scorso settembre, tuttavia il blog compirà  un anno il 26 maggio prossimo. Quello che all’inizio mi sembrava un salto nel buio oggi é diventato un entusiasmante appuntamento con voi e con tutta la Rete. Credetemi, non pensavo di valere tanto seguito, ma mi piacerebbe capiste quanto é soddisfacente per un giornalista in vocazione perenne come il sottoscritto, diffondere notizie senza dover passare da qualche direttore pronto a censurare e smussare gli scritti.
Questo blog é divenuto per me un intrigante impegno, una sorta di rosario col quale sento di avere sempre un conto aperto. Per ora la salute non me l’ha ancora danneggiata ma non so dirvi come starò fra un anno, 2 o 5. 🙂

Fra coloro che mi invitano ad evitare i termini “grilleschi” e quelli che mi chiedono cosa fare per reagire in questa Italia sfigurata, io seguo sempre ciò che mi suggerisce la coscienza: la mia missione purtroppo é quella di dare notizie con critica al seguito, non di trovare soluzioni. Le soluzioni le trovino gli eletti a governare che sono lautamente pagati proprio per questo.

Per coloro che mi chiedono progetti televisivi ed editoriali di cui far parte: io non precludo nessuna proposta, a patto mi si lasci libero. Il problema é che una televisione nazionale su frequenze analogiche costa un botto di soldi che non so chi se la possa permettere!
Per coloro che mi chiedono di creare la “Settimana” da scaricare gratis come fa Grillo, mi spiace ma io non ho proprio tempo di fare altro, oltre a ciò che sto già  facendo. Mi piacerebbe fare di più ma purtroppo non posso. Non dispongo di adeguati mezzi finanziari per avvalermi di un gruppo di lavoro che mi segua e che mi traduca magari il blog in inglese.
Io, nonostante qualche benevola donazione, non rimango altro che un umile operaio dell’informazione attanagliato dalle scadenze.
Sorrido quando vengo annoverato fra coloro che fanno controinformazione quando la vera controinformazione la fanno le bugie e gli omissis di giornali e telegiornali di regime!

Quanto allo streaming, a giorni potrebbe, ripeto, POTREBBE partire il progetto delle trasmissioni de “L’Espresso delle 6 e mezza” in diretta in Rete. Vi avvertirò per tempo.

Per il resto colgo l’occasione per ringraziarvi tutti e per ricordarvi che qui non siete soli. Anche se non rispondo vi leggo e attingo ciò che ritengo utile per questo modesto progetto.

Per coloro che mi scrivono per chiedermi quando passo dalla tal città , ricordo che nei fine settimana mi muovo spesso per appuntamenti sportivi, decisamente meno impegnativi della politica! 🙂

Ebbene il 24 e il 25 maggio sarò ad Imperia, il 31 maggio mattina sarò a Firenze, il primo giugno mattina a Faenza (RA) il 7 giugno a Jesolo (VE) e il 14 giugno sarò in Valtellina.
Se avete iniziative da farmi conoscere scrivetemi una mail nella sezione “scrivimi” del blog.

PS Vedete un po’ se il prototipo di chi segue internet é un po’ come il tipo ritratto nel video. A domani.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

96 Commenti a “Dedicato a voi lettori del blog”

  1. Online Casino ha detto:

    Online Casino…

    Dedicato a voi lettori del blog | Il blog di Daniele Martinelli…

  2. Homepage besuchen ha detto:

    Homepage besuchen…

    Dedicato a voi lettori del blog | Il blog di Daniele Martinelli…

  3. helena f. ha detto:

    Carissimo Daniele, sono oramai circa sei mesi che ti seguo, eravamo non molti… e una media di 20 commenti al giorno, eccetto il vaffa a Riotta. Sono felice per te, che il blog sta avendo molto seguito e per i bloggers che possono accedere sempre di più alle tue preziose informazioni.
    Sei la mia guida, te l’ho sempre scritto e sei una persona meravigliosa che si dedica con passione alla divulgazione della verità  ed a smascherare tutti coloro che stanno distruggendo questo Paese.
    Con stima, un abbraccio…

  4. Paolo ha detto:

    Ciao Daniele sei un grandissimo giornalista libero e coraggioso come pochi se ne vedono!

    E’ da un pezzo che ti seguo, prima su youtube e poi qui sul blog e devo dire che non vedo l’ora di leggere le tue ultime news!

    Per quanto riguarda il sito continua così, poi con il tempo di sicuro il blog crescerà  e si espanderà  ed entreranno nuovi media, un po’ come ha fatto Grillo solo che Grillo scrive solo il pezzo e i suoi collaboratori gli fanno tutto il resto, perlomeno almeno credo sia così.

    Per la diretta streaming ottima idea, meglio anche se poi messa su youtube.

    I tuoi articoli e i tuoi interventi spazzano via i servi giornalisti delle tv e dei giornali, loro al tuo confronto fanno ridere e l’abisso della verità  che ne viene fuori é insormontabile!

    Bé, continua così!

  5. Barbara ha detto:

    Dopo il “vaffanculo” a Riotta come nessun altro aveva mai fatto era impossibile non metterti tra i “preferiti”.
    Fino a qualche anno fa seguevo la televisione bevendomi tutto quello che mi somministravano nei tiggì, ora, dopo aver iniziato a seguire il tuo, come alcuni altri blog e girando nella rete ho iniziato a guardare con occhio diverso i telegiornali e a rendermi conto di come in realtà  riescano a manipolare le informazioni in modo da farle passare per come le vogliono loro.
    Perché dobbiamo stare a farci prendere per il culo così?
    Spero che andando avanti sempre più gente abbia la possibilità  di ricercarsi le informazioni in questo modo perché é solo così che non riusciranno più a fregarci.
    Barbara

  6. Mirtilla ha detto:

    Spesso quando si tenta di fare informazione libera, può capitare di sentirsi soli. Ma, dato il numero di commenti, non mi sembra il tuo caso.
    Buon lavoro!

  7. Fabrizio ha detto:

    Daniele sarebbe fantastico!!!
    Finalmente potrò seguire anch’io la tua trasmissione, in rete.
    Fai il possibile.
    Ciao Daniele!!!

  8. Ale Masetto ha detto:

    Vai Daniele!!!!

  9. Alessandro ha detto:

    Ciao Daniele,
    ti ho scoperto da poco, sai, mi ha parlato di te un conoscente. Leggendo posso dirti di condividere il tuo approccio, la tua filosofia, insomma quello che dici. A completamento e in maniera sintetica posso dirti che ti stimo e che credo in te e in tutte le persone che stanno emergendo e che si mettono in gioco per il l’interesse di tutti.

    Continua così.
    Grazie.

  10. Paolo ha detto:

    Tutti i giorni salvo la tua pagina web e la condivido con i miei colleghi al lavoro. Il tuo e’ un ottimo blog e condivido quasi sempre le tue argomentazioni. Bravo.

  11. Valerio ha detto:

    Caro Daniele,

    nella speranza che tu legga anche questo mio post, mi é venuta questa idea per aiutarti a guadagnare un po.

    Raccogli i post dell’ultimo anno che hai scritto sul tuo blog e scrivi un libro, stile Grillo.
    Io lo comprerei.

    Ciao e ricordati di pubblicare il video del discorso di Di Pietro per la fiducia al governo Veltrusconi (http://www.youtube.com/watch?v=lTc-wADXPqk)

  12. giancarlo ha detto:

    Ciao daniele,

    ottima idea il tuo programma in streaming, questo blog cresce
    ogni giorno sempre di più; non dimenticherò mai i video con i vaff. ariotta GRAZIE per l’informazione che ci dai continua così noi ti seguiremo sempre.

  13. dolcenera ha detto:

    grazie a te Daniele sei sintetico puntuale e attento e la tua modestia ti fa onore, ti leggo ogni giorno e, come ho scritto in un post di qualche settimana fa, per Martinelli trovo sempre il tempo…..sei, insieme al caffé della mattina e alla prima sigaretta del giorno, il mio risveglio quotidiano. ti prego solo di non diventare mai un eroe perché, come disse Al Pacino nella battuta finale del film L’avvocato del diavolo, l’uomo si può vendere anche per la vanità ….

  14. Valerio ha detto:

    Caro Daniele,

    ti feci le mie congratulazioni mentre eravamo in fila per firmare al V2-Day di Milano.
    Lessi sui tuoi occhi stupore verso il mio gesto, ma sono certo più che mai che tu lo meriti.
    Capisco quanto sia difficile per te, ed apprezzo quello che fai.
    I soldi dovrebbero darli a gente come te, non hai giornali di partito!
    Mi piacerebbe che tu pubblicassi sul tuo sito il discorso di Di Pietro per la fiducia a questo governo, in quanto ancora una volta, questo uomo ha dimostrato di essere la voce che rompe con il passato, e che nel suo intervento ha lavorato contro la disinformazione. (http://www.youtube.com/watch?v=lTc-wADXPqk)
    Spero che lo pubblicherai con i tuoi commenti.
    Spero di poterti incontrare ancora, forza e coraggio siamo con te.
    Un abbraccio!

  15. Marisa ha detto:

    Ma veramente vieni a Imperia? A Imperia non viene mai nessuno! Sei per caso un appassionato di vela?
    Scusa la curiosità  ma se fosse per qualche avvenimento sportivo mi piacerebbe cogliere l’occasione per conoscerti.

  16. Michael ha detto:

    Ciao Daniele,

    Per tutto il lavoro e l’impegno che metti nel blog e nelle trasmissioni credo di doverti un enorme GRAZIE!

    Continua così!

  17. vincencroc ha detto:

    Ricevo. tramite posta elettronica tutte e-mail, come posso eliminare tutto questo.
    Grazie
    enzo il mugugnone

  18. Biondo ha detto:

    A Ponticelli non é rimasto nemmeno un rom!

    Meditate gente che le fragole veramente sono mature!

  19. silvia della costanza ha detto:

    CIAO DANIELE SCRIVO SOLO PER FARE QUESTA CONSTATAZIONE: LE PERSONE CHE SCRIVONO QUI SONO CREDO O MENO QUELLE, COME ME, CHE FREQUENTANO GLI STESSI BLOG (GRILLO,DI PIETRO,RICCA),CHE SEGUONO TRAVAGLIO E NE LEGGONO I LIBRI. I COMMENTI SONO SEMPRE GLI STESSI TIPO SIETE GRANDI,CONTINUATE COSì, SIETE PERSONE ONESTE ECC.. E ALLORA PENSO CHE SE LA GENTE VI VUOLE BENE E SI ATTACCA A VOI COME ULTIMA SPERANZA SIGNIFICA CHE C’é UN GRAN BISOGNO DI ONESTà , DI PULIZIA, DI VERITà  ,LA RETE STA SVOLGENDO UN RUOLO IMPORTANTE, QUALCHE SEGNALE DI SATURAZIONE C’é, CREDO CHE COME DICE QUALCUNO LE FRAGOLE SIANO DAVVERO MATURE…

  20. Mario ha detto:

    Ciao io ti leggo tutti i giorni da quando hanno messo un tuo video sul blog di Beppe Grillo. Mi piacerebbe che fossi più sottile, più paraculo ( in pratica ) quando scrivi i tuoi post : D Cmq continua cosi…

  21. Luca ha detto:

    Ciao Daniele,

    da circa sei mesi utilizzo questo forum per informarmi ed é la prima volata che posto. Credo che, come me, molte persone non abbiano la possibilità  di approfondire i temi cruciali che affronti se non per poco tempo su internet dopo il lavoro o con qualche libro. Per questo il tuo lavoro, e questo blog, sono elementi “indispensabili” per me (e credo per molti altri) per capire e avere conferme sulla realtà  che ci circonda in maniera rapida e coincisa.

    Sei uno dei migliori e dei più brillanti giornalisti in attività .

    Con grandissima stima

    Luca

  22. msky ha detto:

    E’ giusto e doveroso farti sentire quanti siamo a seguirti giornalmente e ad apprezzare il tuo operato, ringraziandoti per quello che fai.
    Invito chi ti segue a comunicarti con poche righe di commento il suo appoggio, é il minimo che possiamo fare per te.
    complimenti e grazie!

  23. PoLaR ha detto:

    Le persone che lottano per quella che negli altri paesi é la normalità  meritano di non essere lasciati soli.

    Coraggio Daniele, il tuo blog da mò che é tra i miei Segnalibri… 🙂

    Volevo segnalare a tutti un altro signor giornalista meritevole, Mimmo Lombezzi, da me scoperto grazie al discorso di Travaglio del 25 aprile. Daniele, ti chiedo di inserirlo nei tuoi links, magari subito sotto OdioStudioAperto! XD

    http://mimmolombezzidisegni.splinder.com

  24. marco piccolo ha detto:

    Ciao Daniele, fai un grande lavoro, ti seguo il più possibile! Grazie
    Marco

  25. Francesco ha detto:

    Seguo i tuoi post da mesi e nelle tue parole sento l eco dei miei pensieri e per questo ti ringrazio perché esisti.
    Mi conforta (amaramente) ritrovarmi ad aggiornare quotidianamente la situazione, per poi assistere allo sfascio mediatico e cerebrale che la cosca politica con successo porta avanti.
    Il fondo lo abbiamo toccato da tempo, ora stiamo scavando.
    Ma almeno noi ne siamo consapevoli, anche se questo nutre una costante rabbia interiore che in qualche modo trova sfogo nella consapevolezza di non essere solo.
    Buon lavoro (come sempre) e un saluto a tutte le persone per bene.

  26. mario c. ha detto:

    ciao daniele grande anche per me sei un appuntamento quotidiano ormai ho aperto un po gli occhi credo solo a voi ciaoo

  27. stefano ha detto:

    grazie e in bocca al lupo per il futuro. per restare libero resta qui. anche studio 1 prima o poi soccomberà  a raiset, solo qui resti free
    , ciao daniele

  28. vincencroc ha detto:

    Carissimo Daniele, Enzo, ringrazia per l’impegno e la serieta’ che c’e’ nel tuo blog.
    Tutto questo, rubando del tempo a te, e a chi ti e’ vicino.
    Non smettere, grazie a te’ e alcuni blog, noi vecchietti sognamo ancora un mondo diverso, diverso da quello che ci circonda, oggi peggio di ieri.
    Quando a Genova?, quando la tv?, come sai sono sempre disponibile ad abbattere il Turchino.
    In bocca al lupo.
    enzo – il mugugnone

  29. Byte Liberi ha detto:

    Sei grande Daniele.
    Ti ho scoperto grazie al tuo primo video: “Riotta Vaffanculo” e ora non ti lascio più 😀
    Grazie a te del servizio che ci fornisci.. appena mi girano un po’ di soldi sulla postepay mi ricorderò di te 😉
    Bye

  30. Alfiere ha detto:

    Resta sempre al nostroo fianco!

  31. Stefano Maggi ha detto:

    Grande Daniele, continua così, i tuoi post sono sempre interessantissimi. Tienici informati sui “nostri” ministri e su quello che combinano. Dai giornali e tv si impara poco, vorrei un quotidiano, magari on line, scritto da te Travaglio, Grillo,Lirio Abbate, Saviano e altri come voi. Impossibile??
    Grazie ancora, tieni duro!
    Stefano.

  32. Landrù ha detto:

    Diffonde
    Amabilmente
    Notizie
    Interessanti
    Essendo
    Liberamente
    Eccelso

  33. Biondo ha detto:

    Visto che grosso modo siamo sempre gli stessi Daniele, perché non ci dai la possibilità  di iniziare discussioni anche fra di noi con il tipico tasto “Reply” presente anche in tutti i blogs?

    P.S. non ti impegolare con progetti a lungo termine e a largo impegno, goditi questo ottimo blog come hobby e fujitenn’.
    D’altronde lo puoi gestire anche da emigrato. 🙂

  34. valter ha detto:

    grazie daniele continua così!! informarsi dalla tv é come guardare dal buco della serratura , ma qui la porta é spalancata…

  35. Rick ha detto:

    Ciao Daniele ti seguo quotidianamente e ti stimo tantissimo e sono orgoglioso di essere tra quelli che ti hanno fatto una donazione perche’ te lo meriti ampiamente.

    ciao.

  36. Luigi Montinaro ha detto:

    riguardo a ciò che viene detto nel video…
    non sono molto d’accordo.
    Ma approfondire il discorso richiederebbe un commento LUNGO! e questo sò che annoierebbe qualcuno…
    😉
    Dico soltanto di ricordarvi dell’OPEN SOURCE!
    Se ho ben capito il ragionamento… si teme una chiusura di Internet perché prima o poi i servizi che ora sono gratuiti diverranno a pagamento…sinceramente non vedo dove sta il problema per 2 motivi:
    1) ogni servizio che c’é su internet, o ogni programma che si utilizza ha richiesto tempo, sforzo e ignegno di persone che come noi DEVONO CAMPA’! e reputo giusto che vengano ricompensati… con la GLORIA non campi!
    2) viceversa per un programma (o servizio, o sito) a pagamento ve ne sono altri gratuiti fatti da amatori…
    il problema é saperli trovare…
    ovvio se CI SI METTE nelle mani dei MONOPOLISTI, non si può pretendere che SIANO LORO a DARCI PIU’ LIBERTA’!
    Esempio classico…
    quanti di voi utilizza WINZOZ???
    quanti di voi conosce LINUX???
    quanti di voi utilizzano UBUNTU, MANDRIVA, SLACKWARE, FEDORA, o tante altre distribuzioni GRATUITE DI LINUX??? (validissime sostitute di winzoz e ora sempre più semplici da usare)
    non c’é bisogno di INCORRERE NELL’ILLEGALITA’ per usare programmi… basta saperli cercare…
    prendete OPENOFFICE… che si sostituisce a WORD!
    Nel mondo opensource ci sono tantissime applicazioni FREE…
    (altro punto di discussione che però non voglio approfondire per allungarmi… sono i dibattiti che sono nati nel mondo opensource proprio dalla denominazione ‘free-software’ che é ambigua: free come libero, ma normalmente é inteso come ‘gratuito’…)

  37. anonimo ha detto:

    Grazie Daniele, sei il mio appuntamento quotidiano con Grillo, Travaglio, Gomez, Corrias, Di Pietro, Ruotolo

  38. ciro spadaro ha detto:

    meno male che daniele c’e’!!!!!!!

  39. Rent ha detto:

    Auguri per il primo anno e continua sempre così Daniele, ti siamo vicini !

  40. gelu ha detto:

    Voglio aggiungere anch’io i complimenti. E’ rarissimo leggere scritti sinceri, non per forza populistici e realisti.

    Una cosa vorrei dire agli scrittori di questo blog: perché non visitate anche il sito di Stefano Montanari? perché non lo avete votato anche voi? avremmo potuto dare una chance in più a un’altra persona che merita in assoluto.

  41. Manuel ha detto:

    Ciao Daniele. à‰ il primo commento che pubblico nonostante legga il tuo blog quasi dall’inizio; grazie per il tuo lavoro.

    Volevo dire che io non mi trovo molto d’accordo col tizio del video. Nel senso che YouTube e simili potranno anche diventare a pagamento, ma finché la rete manterrà  la sua apertura, potranno nascere nuovi servizi, anche fatti dagli utenti in maniera wiki, che riescono a competere per il fatto di essere gratuiti e prive di ossessionanti interessi commerciali, e perché no, in termini di qualità .

  42. mario esp ha detto:

    cicchitto dice ke la rai é in mano alla sinistra, sottintendendo chiaramente riferimenti ad anno zero e alle ultime dichiarazioni di travaglio; aggiunge ke la televisione non é ke una minima parte del sistema dei mezzi d’informazione (ma forse dimentica quanti italiani si informano tramite tg e trasmissioni come porta a porta, contro quelli ke invece lo fanno mediante altri mezzi come radio, giornali e soprattutto internet)! stravolgono la realtà , dicono solo ciò che “possiamo” e “dobbiamo” sapere, non accettano critiche, non rispondono su questioni su cui hanno conflitti di interesse (europa7-rete4 é solo un esempio)!
    dobbiamo aprire gli occhi, prima che sia troppo tardi! farci sentire, fare gesti che richiamino l’attenzione!
    spegnere tutte le tv per 24 o magari anche 48 ore può essere un’azione simbolica ma chiara, a favore della libertà  di informazione!
    beppe grillo può veicolare efficacemente un’iniziativa del genere, come ha egregiamente fatto con il v-day, e può ottenere l’appoggio di altri come di pietro, travaglio, santoro, gomez, martinelli, ecc.
    io lancio un piccolo sasso, pensiamoci!

    http://www.itch.it

  43. Eliana ha detto:

    Grazie a te Daniele!
    Grazie perché porti avanti idee condivise da tanti di noi.
    Mi sento di inserire però un commento relativo a un post di diversi giorni fa in cui sostenevi che l’unica soluzione a questa assurda condizione in cui versa l’Italia sia la repressione violenta, post che io stessa ho commentato positivamente. Mi sento però di aggiungere una considerazione fatta da me ultimamente: é possibile che i potenti non sappiano che si sta arrivando pericolosamente vicini al collasso? Siamo sicuri che in una situazione del genere lo Stato si farebbe trovare impreparato? Non c’é nulla in questa situazione che ci faccia tornare in mente quanto letto in merito alla situazione in cui versava l’Italia tra il ’19 e il ’22? E se la reazione violenta delle piazze fosse non solo prevista ma anche auspicata dai potenti? Le ronde di cui parla la Lega mi hanno riportato alla memoria dei gruppi che si chiamavano “fasci di combattimento”… Forse é solo una mia paranoia, ma non so se il gioco vale la candela. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi.
    Buon lavoro!

  44. mina loiodice ha detto:

    E’ da poco che leggo questo blog ma lo trovo estremamente interessante e lo leggo quotidianamente,complimenti.

  45. Gionata frau ha detto:

    “GUARDATE QUESTO VIDEO
    http://video.libero.it/app/play/?id=85b50b142fbb3e95f17df3ab59c3b1b9
    SCONVOLGENTE…………. DIFFONDETELO!!!!!”
    Grazie Dani!!

  46. Gianluca M. ha detto:

    Grazie Daniele per quello che fai.
    Per me ormai é diventato un appuntamento giornaliero
    leggere il tuo Blog.
    Sarebbe bello poter vedere L’espresso in streaming

    Un saluto dalla sicilia 🙂

  47. MAURIZIO ha detto:

    Ciao Daniele, sono Maurizio da Asti, (su youtube sono EXTRAVAGLIOO999, quello dei politici delle stelle),volevo dirti che sto preparando un video sul V-day, e appena lo ultimerò te lo dirò, in quanto compari anche tu….

    Ti seguo sempre, e fai bene a mettere i video da youtube sul tuo blog perché incuriosiscono…ciao

  48. Alex Zurlo ha detto:

    continua così Daniele sei uno dei pochi blogger di cui mi fido ti trovo molto in forma in questi ultime settimane e sarebbe davvero il massimo avere la possibilità  di seguirti anche in streaming!

  49. ALBERTO ha detto:

    MARTINELLI, GRILLO, TRAVAGLIO, GOMEZ, RICCA, CORRIAS.
    ALCUNE DELLE VOCI LIBERE E CORAGGIOSE IN STATO OCCUPATO DA PARACULISMO E SERVILISMO.
    ORMAI LEGGO GIORNALMENTE I VOSTRI BLOG E SCOPRO L’ITALIA DI OGGI IN MANO AI BARBARI.
    SBIRCIO TG E GIORNALI PER L’INTRATTENIMENTO SATIRICO E LO SPORT!
    MA QUALCOSA STA CAMBIANDO!
    ANCHE GRAZIE A TE DANIELE.FORSE NON TI RENDI NEANCHE CONTO DELLA GRANDEZZA DI QUELLO CHE FAI!!
    RESISTIAMO E VINCEREMO!
    CIAO!A PRESTO!
    ALBERTO.

  50. luciano ha detto:

    L’Italia ha bisogno di tanti Daniele Martinelli, da
    contrapporre a tutti quei maggiordomi da strapazzo.

  51. Toni da Spello ha detto:

    Ciao DANIELE e a tutti i visitatori del blog.
    Tutti i giorni leggo e condivido appieno quanto proponi.
    Ti invito ad andare avanti sempre che tu ne abbia sia la voglia che la forza.
    Credo che il sostegno di chi visita e commenta qui non ti mancherà .
    Buon lavoro.

  52. paolo papillo ha detto:

    COMUNICATO POLITICO
    OGGETTO;PROPOSTA DI UNIONE DELLE FORZE SANE DI QUESTO PAESE

    a Di Pietro e Beppe Grillo
    Di Pietro smarcati dal Pd o da quel che ne resta.basterebbe andare a leggere i blog e persino i commenti sull’Unita online per capire che la base é in rivolta dopo l’infelice presa di posizione della Finocchiaro.radio ascoltatori che intervengono nelle dirette dopo essersi dichiarati di centro e sinistra attaccano il PD.Sappiamo tutti che il PD non farà  un’opposizione onesta,aspettare ed illudersi vuol dire perdere solo tempo a vantaggio di Berlusconi.Sta a te Di Pietro,visto che sei l’unico accettabile con ancora un pò di visibiltà  e coperto dallo status di parlamentare,farti portavoce di una quasi metà  dell’italia che non ci sta a questo andazzo.non ci sta al fatto che dall’agenda dell’informazione sono scomparsi o quasi temi quali i bassi salari,il problema abitativo,un precariato sempre piu selvaggio,le menti della gente sono ottenebrate dal problema sicurezza,vedono pericoli rom dappertutto…
    Mettiamo da parte qualunque divisione ideologica e chiedo a te Di Pietro e a te Beppe Grillo di parlare a tutte quelle forze politiche e sociali che hanno davvero a cuore noi cittadini,normali,italiani.mi riferisco ;volontariato sociale sindacalismo di base,quello confederale é ormai nella sua quasi totalità  asservito al trio PDL-PD-CONFINFDUSTRIA.non é il momento di discutere le differenze che ci sono tra le forze sociali che chiedo si uniscano,di fronte al pericolo di un omologazione berluisconiana,dobbiamo unirci per sperarae di sopravvivere

    CHI E’DACCORDO MI SCRIVA; maxx113a@yahoo.it
    Solo facendo pressione sui vari soggetti abbiamo la speranza che il populismo berlusconiano non trionfi annientando le forze civili e sane di questo paese.svegliamoci prima che sia troppo tardi
    pressiamo Grillo e Di Pietro affiché si uniscano,scriviamogli mandiamo fax e mail esopratutto incoraggiamoli.votate in massa questo commento se siete daccordo.

  53. Matteo Z ha detto:

    Ciao Daniele, leggo tutti i giorni il blog e ti ringrazio per il lavoro che svolgi, é importante per noi cittadini avere qualche punto di riferimento per la realtà  e per non cedere alla bugie che i grandi mezzi di comunicazione ci dicono ogni giorno.
    Continua così!
    Matteo

  54. toni ha detto:

    « Se i giovani si organizzano, si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi, non c’é scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull’ingiustizia. »
    (Enrico Berlinguer)

  55. Christian B ha detto:

    Grande Daniele!
    Purtroppo secondo me l’unica soluzione é un bel meteorite gigante che ci colpisce e spinge la terra verso il sole…

  56. brio ha detto:

    Ti avevo suggerito il discorso della “settimana” perché credo, per chi smanetta un pò con il pc, sia una banalità  farla. Quella di Grillo é “professionale” per l’impaginazione, ecc, ma un banalissimo documento word su due colonne (tanto per dargli una veste da quotidiano) sarebbe più che sufficiente.

    In ogni caso “take it easy”, come dicono gli americani: non stressarti per esaudire le richieste di noi rompipalle.

  57. paki ha detto:

    Ciao Daniele é la prima volta che ti scrivo, ma ti leggo da qualche mese.

    Volevo solo esprimerti la mia stima dato che leggo quotidianamente questo blog.

    Grande!

  58. linda ha detto:

    Caro Daniele, sei una perla rara. Fra i pochi capaci di interpretare le vicende oscure d’Italia, fra i pochi onesti e responsabili, fra i pochissimi che hanno capito quel che ci attende nel prossimo futuro. Qualsiasi cosa accada, ricorderò sempre quanto sei stato prezioso per questo Paese.

  59. umberto d'errico ha detto:

    gasparri é figlio di un carabiniere, é fratello di un generale dei carabinieri.

  60. cristian ha detto:

    ma smettetela di aver paura come i bambini,
    hanno già  provato a mettere il bavaglio ad internet: in agosto volevano equiparare i blog all’editoria con la legge ricardo levi con un “c” sola – prodi, ma non ci sono riusciti …grillo li ha fermati, se ci riproveranno li rifermeremo e se non basterà  faremo un altro v-day.
    alzare la testa! combattere per i propri diritti!

  61. Paolo ha detto:

    Per il video suggerirei una postura diversa e uno zoom meno ravvicinato; le prospettive future paventate non sono così terrificanti; i servizi a pagamento eventuali non credo saranno imposti, se sarà  gli arguti partoriranno le alternative.

    Per Martinelli. Non mi preoccuperei tanto dell’impaginazione o della redazione. In fondo che male c’é a servirsi del minimalismo e della “brevitas”, avendo i contenuti ?! Continuerò a leggere i posts. Consiglierei per il futuro di scrivere un libro, o una raccolta degli articoli migliori.

    Buon Vento

  62. Stefano Monelli ha detto:

    Grazie per la testimonianza che dai. Quello che fai e che dici fà  sperare in un’Italia migliore.
    Tra i tanti impegni non tralasciare la corsa…lo sai….fa vivere meglio.
    Con stima. Ciao.

  63. Roberto G. ha detto:

    Concordo con l’amico Andrea. Per una volta passiamo dalle chiacchere ai fatti.

    Daniele se ti serve una mano, chiedi e saremo ben felici di aiutarti.

    Sul fatto che ci lasciano usare internet e soprattutto i blog liberamente mi sono fatto una mia idea, però per non turbare questo bel clima magari la dico un’altra volta.

  64. Angelo ha detto:

    Grazie per tutto quello che fai(anche per noi), Daniele!!! 🙂

  65. Billy55 ha detto:

    Buon giorno Daniele
    Visto l’argomento del post odierno
    colgo l’occasione per manifestare ,anche io come altri,
    tutta la stima che provo per Te e per il tuo lavoro.
    E’ la prima volta che posto su questo blog,anche se lo leggo quotidianamente,credo che sia giusto farti sapere che siamo in tanti a leggerTi.
    Il tuo impegno NON e’ inutile, e’ oscuro e forse poco o per niente remunerativo ma, di certo, nel tempo Ti rendera’
    giustizia per quanto investi su questo blog.
    con stima
    Billy55

  66. Christian ha detto:

    VIENI A JESOLO PER LA MARATONA?
    Ci sarò anche io, mi farebbe piacere conoscerti…

    Buona corsa….:-)

  67. Sixpounder ha detto:

    Ciao daniele, bellissimo post.
    Dici di non avere, e ti capisco, tempo per fare nient’altro al di fuori di quello che già  fai, che é tanto per tutti noi.
    Dici di non avere quindi tempo per pubblicare una cosa tipo “La Settimana” di Grillo perché non puoi pagarti un gruppo di lavoro. Ma scusa, e noi cosa ci stiamo a fare qui? 🙂
    Se noi prendessimo i tuoi post settimanali e li impaginassimo in un pdf, ritoccando qua e la? Ovviamente con te che ci fai da supervisore… magari potremmo darti una mano! Rileggere un pdf così é senza dubbio più breve e meno impegnativo che scriverlo e impaginarlo da zero! E la cosa consentirebbe una diffusione maggiore dei tuoi articoli/post perché la gente si metterebbe a stampare il pdf e a lasciarlo negli uffici, nei negozi, nei bar…
    Non lo so, la mia é solo una piccola idea, dimmi tu cosa ne pensi. Se vuoi, io sono disponibile

    Andrea

  68. Danilo Freiles ha detto:

    Caro Daniele, mi hai proprio deluso. Credevo che non avessi bisogno di dormire, mentre invece sei un comune mortale come tutti gli altri. Vergogna!
    Comunque, se conosci personalmente qualcuno che ti appoggia, potresti magari chiedergli di aiutarti a gestirlo.

  69. VENOM ha detto:

    Unpost dedicato a noi… anche questa é una novità  che raramente si incontra negli altri blog. Significa attenzione a chi ti segue e a chi ti parla, significa che questo blog é VIVO!!!

    “Credetemi, non pensavo di valere tanto seguito, ma mi piacerebbe capiste quanto é soddisfacente per un giornalista in vocazione perenne come il sottoscritto..”

    Questa volta devo contraddirti… TU VALI MOLTO DI PIU’!!
    Grazie

  70. Scarface ha detto:

    Ti seguo ogni giorno Daniele come tutti qua. Non mollare!

  71. Cica ha detto:

    Purtroppo quello che dice il ragazzo del video,é quello che penso anch’io. Ho gia postato anche in questo blog il mio pensiero su un internet veramente libero.
    E’ vero che per un sito che chiude ,cento se ne aprono….ma pensate alla Cina…..dove accordi governativi con google e altri,fanno si di limitarne l’uso (vedi Tibet),non c’é cristo che regga,se non ti ci fanno andare non ci vai.
    Daltronde perché hanno fatto si di donarci questo mezzo fantastico? Pubblicità ,acquisti,acquisti,pubblicità .
    Il fatto apparente di poter avere una visione delle cose più grande sulle questioni che ci interessano é solo un danno collaterale (per loro) e quasi (quasi..) indifferente…
    come daltronde Anno Zero in tv e altre poche trasmissioni televisive.

  72. Trau ha detto:

    ….Quanto allo streaming, a giorni potrebbe, ripeto, POTREBBE partire il progetto delle trasmissioni de “L’Espresso delle 6 e mezza” in diretta in Rete. Vi avvertirò per tempo….

    Grande! poi da qui il passo é breve: dovete trovare una rete regionale per ogni regione che trasmetta la diretta prelevata da internet ed avremo fatto una TV nazionale senza i costi allucinanti di cui parlavi!!!, Daniele io ti vedo e ti leggo in internet ogni giorno ma vorrei che tu e molti (anzi pochi purtroppo ) altri arrivaste al cuore di quelle persone che come mia mamma per esempio hanno un rapporto difficile con la tecnologia, la forza della tv é nella semplicità  del telecomando, pochi tasti, poche opzioni.. tanti stronzi che dicono tutti sempre le stesse stronzate (per coerenza forse )

    ciao
    trau

  73. Marco Corino ha detto:

    Trovo importantissimo che tu nei limiti del possibile continui a leggere i nostri commenti, l’interazione é una delle migliori prospettive aperte dalla rete. Continua così! Se vinco la lotteria libero me, te e qualcun altro dalle vessazioni del vivere. Sei un investimento!

  74. Stefano ha detto:

    bah, il tipo del video mi convince poco debbo dire 🙂
    Il bello di internet come diceva qualcuno piu’ su, e’ la sua
    continua evoluzione, per ogni servizio che muore ne appaiono
    100 di nuovi e migliori in genere, quindi escludo che possa
    prospettarsi un panorama come indicato nel video.
    Invece non escluderei un futuro ‘controllo’ da parte del gov
    come gia’ sta facendo per i siti di giocate online, con le
    teste che abbiamo in parlamento, non mi sorprenderei che
    domani mattina si dicesse “chiudiamo il blog di Grillo per
    motivo xyz” e tanti saluti.
    Io sento che siamo in clima pesantemente fascista, e siamo
    solo agli inizi.
    Per quanto Ti riguarda, e riguarda anche Grillo, non cerco
    eroi o portatori del verbo, ma VERI giornalisti che
    riportino ESATTAMENTE le cose come stanno senza fronzoli ne
    falsita’, lo so che e’ estremamente difficile non metterci
    del proprio giudizio, ma e’ il vostro lavoro, io non lo
    saprei fare 🙂
    Quindi complimenti a te per il lavoro che svolgi per farci
    trovare le ‘brioches’ fresche di giornata, peccato non siano
    sempre cosi dolci da ingoiare 🙂

    con ammirazione, un orologiaio.

  75. Fabrizio ha detto:

    Caro Daniele, ancora una volta grazie per il tuo prezioso contributo alla causa della vera informazione e della verità .

    Anche seguirei volentieri la tua trasmissione online: qui in Sicilia non credo vada in onda su alcuna rete televisiva, ma poco importa, visto che non possiedo una TV e non ho alcuna intenzione di acquistarla, visto il pattume che trasmettono!!!

    Per quanto riguarda le tue trasferte…anche io sarò a Firenze il 31 maggio! Se tu sarai lì per qualche evento interessante, mi piacerebbe potervi partecipare e avere l’occasione di dirti di persona quanto ti stimo.

  76. ugasoft ha detto:

    Grazie Daniele, sei prezioso.

    Magari qualche volta rispondici nei commenti, ci fai sentire più 2.0 😀

  77. silvia ha detto:

    Penso che il giovanotto del video abbia ragione, ahimé, ma l’ho dovuto ascoltare ad occhi chiusi perché mi faceva venire il mal di testa l’ondeggiamento della sua testa galleggiante.
    Anch’io sono approdata qui con i vaffa che hai mandato a Riotta. Devo dire che non mi fecero una buona impressione perché mi sono sembrati inutili e ridondanti. Ritengo che tutto sommato ne sarebbe bastato uno. Il messaggio, a mio parere, sarebbe stato più efficace. Però poi ti ho seguito quotidianamente perché ho apprezzato il tuo lavoro. Bisogna sempre esagerare per farsi notare? Tanti auguri e complimenti.

  78. David ha detto:

    Grande Daniele!!

    Mi sono registrato su alice (no comment:) solo x lasciarti questo commento e comunicarti tutta la mia più profonda stima per chi, come te, fa il lavoro di giornalista COME DIO COMANDA.

    Fai come ti senti, ma appoggio IN PIENO, il tuo modo di dare e commentare le notizie. Il fatto qui é che NON SE NE PUO’ PROPRIO PIU’ di questa classe “dirigente” di illegalità  a 360gradi.

    I tuoi toni sono da Grillini??!? I loro quando da omertosi, quando da gerarchi fascisti.Capirai!

    E’ solo da un paio di settimane che ti ho scoperto ma sono contento che ci sia ancora qualcuno libero da servilismi di vario genere, che cerca di far aprire gli occhi alle persone (e qui ci sarebbe da aprire un post a riguardo, in quanto io sto pensando che la gente non é che NON VEDA, é che VUOLE QUEL MODELLO DI “SUCCESSO” LI, poco importa come ci si é arrivati).

    Personalmente cercherò di darti tutta la visibilità  che meriti.

    CONTINUA COSI’, SEI UN GRANDE!

    David.

    p.s. a Firenze.. dove ???! :))

  79. Luigi Montinaro ha detto:

    Grande Daniele!
    😉
    grazie della risposta…
    mi hai stupito… e l’ho molto apprezzata! di cuore…
    lo so… sono logorroico a volte… (spero solo a volte?!!!)
    ma qualche spunto(ino) te lo avrò dato no?!!!
    🙂
    ok… cercherò di esser più sintetico!!!
    🙂
    comprendo quanto tempo ti porta via tenerci aggiornati…e ribadisco la mia proposta…
    se ti dovesse servire una mano (gratuita… 🙂 ) in campo informatico son ben lieto di dartela…
    ed infine se ci fosse un’adesione nell’usare il tuo blog come trampolino di lancio di un “giornale-online” dove i lettori della rete si ABBONANO… IO CI SONO!

    OBBEDISCO!
    🙂
    notte a tutti

  80. Lorenzo Bianco ha detto:

    Probabilmente (anzi di sicuro) vado off topic ma sentivo di doverlo fare.Ti segnalo un clamoroso errore di traduzione da parte di Socci su “Libero” http://www.libero-news.it/libero/LF_showArticle.jsp?edition=&topic=4896&idarticle=95485140

    l’articolo di cui si parla é questo
    http://www.timesonline.co.uk/tol/news/world/europe/article3908192.ece

    Secondo Socci (che ironizza sull’obiettività  della stampa inglese, essendo lui un esempio di giornalista notoriamente molto obiettivo)Alemanno dice di non essere “mai stato” fascista.Leggendo l’intervista però si scorge che fu 3 volte arrestato nell’81 per aver partecipato ad una rissa con altri 4 nazifascisti,nell’82 per aver buttato una Molotov all’ambasciata russa,e nell’89 per aver ostacolato la marcia di Bush senior (quest’ultima cosa non c’entra col fascismo.. Naturalmente fu scagionato per non aver commesso il fatto…
    Questo per dire,tra l’altro così torno in topic, che di giornalisti seri come te ce ne sono pochi al mondo.Continua così, finquando ci sarà  gente senza peli sulla lingua e con la schiena dritta come,si continuerà  ad avere ancora la forza di combattere la disinformazione organizzata che impera in italia.

  81. SeD ha detto:

    Quoto Andrea Z.!
    Sarei molto interessato a seguire ‘l’espresso delle 6 e mezza’, ci vorrebbe proprio!

    Continua così, sei uno dei pochi che informa la gente e non nasconde le verità !

    Grazie!

    Ste

  82. Lonemar ha detto:

    Un Giornalista come te dovrebbe occupare posti come quelli di Vespa o Mentana e godere della popolarità  che si merita.Posso capire che vedersi sorpassati da certi elementi é frustrante,ma permettimi di incoraggiarti.Pensa che probabilmente nomi come il tuo,come quelli di Travaglio,Grillo ed altri,potrebbero entrare nella storia con definizioni come paladini dell’informazione.
    E’ un periodo difficile questo,ma sono sicuro che prima o poi i meritevoli saranno premiati.
    Continua così e non mollare MAI!!Non sei da solo! =D

  83. Andrea Z. ha detto:

    Personalmente mi interesserebbe seguire “L’Espresso delle 6 e mezza” in streaming in diretta in Rete…
    Se si realizzasse sarebbe una gran cosa…

  84. Alberto ha detto:

    Sei un grande, pochi elogi ma sentiti 😉

  85. Paolo ha detto:

    grazie a te!!!

  86. Stefano Torresan ha detto:

    Caro Daniele, ti seguo da un paio di mesi (galeotti furono i tuoi vaffanculo a Riotta) e devo dire che ho apprezzato molto il tuo blog tanto da inserirlo fra i miei preferiti.
    Definendomi io un “grilliano” non posso che condividere i tuoi tanti temi trattati, devo dire anche in parallelo con il blog di Grillo.
    Purtroppo non dispongo del dtt (ammetto per una scelta di principio) e perciò non ti seguo in televisione e mi rammarica un po’ il fatto che a te come a tanti altri bravi giornalisti non sia data la possibilità  di divulgare il vostro punto di vista sui canali che, ahimé, contano di più.
    La mia speranza é proprio questa: so che vespamentanafloris non ti vorranno mai alla loro trasmissione, ma almeno ad Annozero (sempre che non lo chiudano…) mi auguro tu possa partecipare e dire la tua.

    Per un’Italia migliore
    Non mollare perché noi della rete ti sosteniamo.
    Con stima

    Stefano

  87. Alessio ha detto:

    Daniele smetti finché sei in tempooooo é peggio di una drogaaaa ……!

    Naturalmente scherzo continua così!

    Ottima l’idea dell’espresso in streaming non mi perderei una puntata. Non vedo l’ora.

  88. Libero ha detto:

    grazie a te Daniele tu fai crescere noi e giustamente cresce il tuo blog grazie ancora

  89. Marco ha detto:

    Caro Daniele,
    ti seguo silenziosamente da qualche mese, portato qui casualmente da un link in un commento del blog di Piero Ricca. Approfitto quindi, sicuro di non andare off-topic, per ringraziarti per tutto ciò che stai facendo. Sono un studente di 21 anni, innamorato della verità : vedere che esistono ancora giornalisti degni di questo nome in un periodo come questo, mi rincuora molto. Dal semplice riporto delle sentenze “alla Travaglio” agli argomenti correlati alla massoneria, mi colpisci davvero positivamente.
    Quindi non ho richieste da farti, se non quella di continuare su questa strada.
    Con sincera stima,

    Marco

  90. Bianchi Davide ha detto:

    Ciao Daniele, ti stimo moltissimo, non mollare a chi ti critica, rimani ciò che sei (splendidamente coerente e preparato) e continua a far parlare i FATTI come tu sai fare magnificamente.

    ‘notte!

    Davide

  91. vincenzo giampà ha detto:

    Grazie a lei sig. Martinelli per lo spazio LIBERO che ci concede e per lìinformazione PULITA che ci concede.

    Per rispondere al tizio del video: Io credo che in internet possano mettere qualsiasi cosa a pagamento, possano chiudere qualsivoglia programma e/o sito: per ogni sito che chiudono o limitano ce ne saranno 100 che verranno aperti. Per fortuna in rete é molto facile traslocare…;)

  92. pinoz ha detto:

    Continua così.Sei veramente uno dei pochi che fà  esattamente quello che dovrebbe e cioé informare(nessuno pretende che tu abbia una soluzione per tutto). Io dico forza Daniele Martinelli

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.