V2-Day: basta ai mantenuti di lusso

Secondo Silvio Berlusconi le tasse ingiuste spingono all’evasione.
Lui che paga e riscuote tangenti estero su estero e nasconde fondi neri nei paradisi fiscali ne sa qualcosa.
Quelle tasse ingiuste sono le stesse che permettono di pagare i lauti stipendi alle giunte provinciali volute dal suo governo, passate da 98 a 106 grazie a deputati forzitalioti come la Carlucci e i Legaladriromani Bossiani.
Il voto di scambio camuffato da “contratto con gli italiani” promesso nel 2001 nel salotto “porco a porco” dell’Insetto Bruno, si é tradotto in migliaia di assunzioni nei Ministeri che hanno lievitato la spesa pubblica italiana.
L’ossessione di tessera Loggia P2 1816 non é il morbido Uolter Veltrusconi, ma Antonio Di Pietro, possibile candidato al ministero della giustizia in caso di vittoria della coalizione pd-Idv. Di Pietro alla giustizia inizierebbe con l’abolizione dell’appello, cancellerebbe la prescrizione e aggiusterebbe i Tribunali. Perciò non gode di par condicio su Raiset.
La denuncia all’Agcom del burocrate berlusconiano Calabrò che commina 100mila euro di multa al tg4 abusivo, é soltanto una manfrina dell’Italia ribaltata.
Il collaudato e navigato “Piano di Rinascita” piduista, nonostante la crescita di Internet, continua a sviare la realtà , distrarre per far dimenticare e bollare “faziosi” i giornalisti che spiegano con chiarezza i fatti.
Se Berlusconi tornerà  al governo continuerà  il suo piano di revisione storica: dopo le tv, i telefonini e i giornali, entrerà  anche nelle scuole. Francesco Nocella é uno dei tanti cittadini che hanno ricevuto l’invito alla “festa della libertà â€. Il programma, al punto 2, prevede la rivisitazione di una fantomatica cultura faziosa.
La Rai a tassa obbligatoria, da quando esiste, tratta gli italiani come tanti imbecilli imbottiti di censura bugie ed opinioni moderate. La moltitudine di canali radio e giornali attuale, definita esempio di “pluralità â€ é soltanto apparente. Ciò che intendo dire é nel video che segue, datato ma sempre attuale.

La persecuzione della verità  delle notizie e l’indifferenza a ciò che accade di vero, come la mobilitazione online di massa per il secondo V-Day del prossimo 25 aprile, é lo specchio della dittatura vatican-berlusconiana a cui il popolo italiano é sottoposto.
Una Rai che dispone di un Travaglio ad “Annozero” e che non lo promuove direttore al TG1 al posto di quel burattino di Riotta é una Rai corrotta, asservita, inutile al servizio, utile alle lobby illuminate.
Alda D’Eusanio per distrarre il pubblico con le sue idiozie pomeridiane prende 300 mila euro l’anno di stipendio, tanti come quelli di un ministro.
Anche durante il suo lungo “parcheggio” durato 4 anni, definiti ai giornali da lei stessa un’umiliazione.
Ha ragione! Mi chiedo perché quei soldi sottratti alle famiglie che non arrivano a fine mese non li ha ancora restituiti! Forse perché é specializzata in fellatio?

Spargiamo voce: basta pagare la tassa alla Rai ribaltata. Basta.

P.S.
Da sabato pubblicherò i 3 video della trasmissione registrata con Antonio Di Pietro, con finale mio, in solitudine, in cui illustrerò falsità , nostalgie ceppaloniche, v2-day e i vergognosi rimborsi elettorali che spettano a tutti gli affaristi che raggiungeranno almeno l’un per cento alle prossime elezioni.

P.S.
Pino Mà sciari é tornato in Calabria senza scorta. Un libero prigioniero che dopo 11 anni di eremo sfida la ‘ndragheta padrona.
Gianni Riotta lo sa? www.pinomasciari.org

P.S.
Domani sera ricordo l’appuntamento “Break the mafia” al teatro Dehon di Bologna in Via Libia, a partire dalle 20,30.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

26 Commenti a “V2-Day: basta ai mantenuti di lusso”

  1. Luigi Iovino ha detto:

    Ciao Daniele, complimenti x il Tuo coraggio, Ti prego, se puoi, di dare un pò di visibilità  alla mia vicenda, che é il risultato concentrato di tutti i mali della nostra società …

    Direi un urlo nel silenzio della stampa serva e servile alla casta…

    Insieme alla mia famiglia sono vittima di gravi reati, anche x il comportamento omertopso di pseudo-giornalisti e pseudo-autorità !

    Mi chiedo, se chi mi DEVE aiutare non mi aiuta, lo posso denunciare per omissione di soccorso?
    Parlo della presidenza della repubblica, del CSM e, perché no, del caro Silvio e del Ministro Alfano…

    Intanto, avendo ritrovato opere preziose del passato, le ho subito denunciate e offerte alle autorità , anche se non lo meritano… http://it.youtube.com/watch?v=un5MLpf2UB4

    Luigi Iovino – http://www.luigiiiovino.it

  2. joel ha detto:

    Salve Daniele, é impressionante come sai essere chiaro e conciso. Devi essere fiero del tuo essere giornalista corretto e sincero, purtroppo al giorno d’oggi siete pochi.
    Volevo chiederti un opinione riguardo ai vari quotidiani gratuiti che girano a Milano per esempio.
    A mio parere sono pericolosi in quanto danno un informazione quanto meno deviata e priva qualsiasi logica di rilevanza, inoltre non so che tipo di controlli subiscono queste pubblicazioni, ovvero, qualcuno controlla se dicono cavolate?
    Li considero pura disinformazione e distrazione, di conseguenza li uso solo per appoggiare i piedi in treno, spesso non sono adatti nemmeno a quel compito.
    Saluti
    Joel

  3. Marco B. ha detto:

    Oggi, Domenica 6 Aprile 2008 ore 11.00 il prof. Stefano Montanari presenta il programma del movimento lista “per il bene comune”. Il video collegamento in streaming su:

    http://www.perilbenecomune.net/Web_TV.html

    per chi é ancora indeciso se andare a votare e per CHI votare un invito ad ascoltare il prof. Montanari. il CITTADINO INFORMATO é un UOMO LIBERO di scegliere. INFORMATI CITTADINO prima di mettere la crocetta sulla scheda.

  4. Michele Mio ha detto:

    Daniele ho letto l’articolo di Travaglio su europa7 e come sempre punta il dito al posto giusto,
    ma mi domando se siete ancora convinti di votare Di Pietro visto che fa parte di quella coalizione che sta permettendo tutto questo?

    Non sarebbe meglio che Di Pietro uscisse dalla coalizione per dimostrare realmente le sue intenzioni?

    Non ti sembra troppo facile che dica che se il PD vincerà , lui si opporrà  energicamente per far applicare ciò che doveva essere fatto subito?

    Non sarebbe meglio pressare Di Pietro ad una presa di posizione ora e non dopo?

    Voi avete i mezzi e la competenza per farlo, noi vi appoggiamo, ma Di Pietro deve essere coerente

    michele mio

    http://italianiinguyana.blogspot.com/

  5. Roberto G. ha detto:

    Ferdinando Imposimato presidente onorario aggiunto della Corte di Cassazione si schiera con la lista civica “Per il Bene Comune”

  6. Marco B. ha detto:

    Per tutti coloro che ancora non hanno deciso cosa fare il 13-14 Aprile ecco un sito e una proposta da non sottovalutare:

    http://www.perilbenecomune.net/Home.html

    nel frattempo consiglio l’acquisto dell’ultima fatica di Travaglio-Gomez dal titolo “Se li conosci li eviti” ed. ChiareLettere.
    Un utile vademecum sulla nostra CASTA dei politici-partiti-lobbies-massonerie&consorterie varie, affari&relazioni con altri stati sovrani extranazionali e potentati economici sovranazionali .. e tutte le inchieste complete di assoluzioni(poche), prescrizioni(molte di più)e condanne(diverse)”ripulite” da grazie, indulti e violazioni(attraverso modifiche delle pene e dei reati)delle leggi ad hoc per i SOLITI AMICI degli AMICI!!
    NON perdetevelo ..

  7. Paolo ha detto:

    Un GRAZIE a trarco mavaglio che puntualmente mette a disposizione dei video che io guardo con molto interesse.

  8. Eowyn ha detto:

    ma perché nessuno parla del partito di Stefano Montanari? http://www.perilbenecomune.net/Home.html

  9. trarco mavaglio ha detto:

    sul Tubo la video-dichiarazione di voto di Marco Travaglio, dove spiega il perche’ della scelta verso l’Italia dei valori

    http://it.youtube.com/watch?v=-LnUJzDdoJ8

  10. anonimo ha detto:

    Purtroppo in italia c’e’ gente che ti critica, semplicemente perche’ cerchi di favorire un partito che bene o male qualcosa di buono cerca di farlo e ha ottenuto discreti risultati nell’ultima legislatura. Non vedo cosa ci sia di male. Purtroppo non abbiamo partiti migliori e dobbiamo accontentarci. Far tornare Berlusconi al governo e’ un lusso che non possiamo permetterci e molta gente ancora non l’ha capito. Tra i due schieramenti per quanto non penso che siano un gran affare entrambi, ci passa un abisso. Per es. ho sentito Peter Gomez dire che una delle differenze tra i 2 schieramenti per quanto riguarda la questione morale e’: che mentre nel PD la maggior parte delle candidature tutto sommato e’ pulita fino alla Basilicata, la PDL candida gente di dubbia moralita’ se non condannata in tutta italia. Il PD almeno forse grazie anche a Dipietro o Grillo ha cercato di fare un po’ di pulizia nel partito, invece la controparte se n’e’ dimenticata.
    All’estero farebbero di tutto per liberarsi di quel coglione di Berlusconi invece qui in italia, preferiamo tenerci una faccia da culo incartapecorita.

    Ecco gli italiani all’estero come sono contenti di Don Silvio:

    http://it.youtube.com/watch?v=N4b0kAeWijc
    http://it.youtube.com/watch?v=vTWRXJHE5Qg

  11. Marco B. ha detto:

    Daniele,

    non voglio tornare sul battibecco per la tua dichiarazione di voto(come ti ho già  postato lo considero un FATTO chiuso), su chi hai deciso di promuovere e propagandare(é un tuo diritto e te lo riconosco), ma l’argomento del post di oggi é la fotocopia di quanto ha postato Di Pietro tra ieri e oggi. Vuoi un consiglio gratuito? Fate un blog unico e risparmiate tempo e soldi se questo é il comune sentire.
    Adesso non voglio dire che tu non abbia delle ottime idee, il coraggio di esporle e di riceverne(inevitabili)reazioni o peggio che tu non sappia fare al meglio il tuo mestiere di fare INFORMAZIONE, ma passare dal copiare(passami la forzatura)gli argomenti di Grillo allo scimmiottare Di Pietro, riguardo al quale é meglio se non mi esprimo visto che l’ho anche votato in passato e come sempre i risultati sono stati da “politico medio-cre” italiota, questo non é proprio fare INFORMAZIONE é fare PROPAGANDA!!
    Non vorrei dover arrivare a dire che anche questo libero blog di INFORMAZIONE é allineato e coperto come i ben più blasonati RAI-MAFIASET-LA7-Repubblica-Corsera-LaStampa!!
    Scusami ma più ci avviciniamo alle elezioni e più i miei dubbi salgono(e la voglia di non andare a votare)se l’INFORMAZIONE continuerà  ad essere di questo tipo. In più noto una tua caduta di stile(non derivante dalla sola presa di posizione)che mi fà  riflettere molto sulla tua OBIETTIVITA’ di giudizio(siamo in prossimità  di un drammatico ritorno dello PSICONANO al governo e anche se così non fosse, di certo c’é solo che si potrebbero liberare SEDIE importanti per chi si é messo in luce .. o sbaglio?!).
    Pur rimanendo invariato l’apprezzamento e la stima di te e per il tuo lavoro(fatto e da fare)leggondo i tuoi post mi sorgono sempre nuovi dubbi a riguardo la tua IMPARZIALITA’ e correttezza professionale .. e tu sai meglio di chiunque altro quanto i dubbi non si dipanano con la PROPAGANDA di REGIME.
    Okkio a non finire di cadere nello stesso errore di coloro che spesse volte(e giustamente)accusi di servilismo opportunistico anche da questo blog.
    Mi auguro che tu ne voglia tenere conto in futuro, qualunque cosa deciderai di scrivere e di fare ..

  12. Stefano Castellani ha detto:

    X Andrea (emigrante ma tornera’)

    Forse e’ meglio che rimani dove sei, se ci tieni alla vita: leggi qua’:
    http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Benvenuti-a-Velenitaly/2011967//1

    Vergognoso questo Paese; anch’io sono emigrante ma credo che lo rimaaro’ a vita…

  13. Roberto G. ha detto:

    Ferrando ha un’onestà  intellettuale e una dialettica incredibili. Il mio sogno sarebbe di vedere un faccia a faccia tra lui e Bertinotti. Lo ridurrebbe in polpette. Ma il vigliaccone, mentitore, frequentatore dei salotti buoni nonché traditore della povera gente non accetterebbe mai il confronto.

  14. Stefano Castellani ha detto:

    Per gli amanti di Luciani c’e’ sempre speranza…
    http://blog.demaitalia.com/2008/04/03/come-napoleone-a-waterloo/

  15. Grande Daniele.
    Aspetto con ansia i video che tratteranno dei rimborsi per chi prende almeno l’1%. Sono molto interessato… perché liste fasulle come: NO EURO oppure Lista dei GRILLI.. esistono solo per cuccarsi questi rimborsi sull’ignoranza della gente. E a me certa gente mi fa schifo. Di nuovo grazie, continua così.

    V-Day Every Day Ragazzi!!!

  16. VENOM ha detto:

    Ieri sera ho sentito FERRANDO… il rivoluzionario che ci vorrebbe!!!! Con uno così, il NANO asfaltato dopo due mesi sarebbe in galera o nella migliore delle Ipotesi senza più le sue TV e le sue Banche!!!

    C’é gente in Italia che vorrebbe veramente cambiare tutto il sistema… ma ormai é talmente utopistico che viene anche talvolta deriso…

    PS: Ho 40 anni e NON ho mai pagato il canone RAI… ormai da anni guardo quel pò di TV direttamente dal PC… ora ho cambiato residenza, se vengono a controllare li prendo a calci nel culo!!!

  17. Francesco 282 ha detto:

    Io il canone RAI l’ho disdetto: L’imposizione fascita (canone Radio-TV) del 1938 regolamentata dal regio decreto e successive modifiche, é l’ora che vada in pensione. Quando lo stato sanerà  la presa in giro di chiamare canone una tassa di possesso su un bene che non puo’ dimostrare che possiedo (almeno che non mi si entri in casa con la forza), non l’accetto.
    Con 106 euro io dovrei avere la possibilità  di scegliere se usufruire o meno dei servizi ad esempio del giornalista RIOTTA, ma con questa tassa fascista, non ce l’ho. Riepilogando: a casa mia devo pagare la bolletta dell’energia elettrica che mi serviva anche per alimentare la televisione, la quale, grazie al pagamento del canone mi permetteva di vedere anche molta pubblicità  della RAI. In pratica succede a tutti di dover pagare l’energia elettrica per vedere la Rai che ci fa pagare un canone per farci vedere a spese nostre gli spot pubblicitari… per me non ci siamo per niente..
    Saluti

  18. […] Daniele un uomo libero clikka qui visita Il Blog di Daniele Martinelli […]

  19. max ha detto:

    Volevo solo aggiungere una cosa al video.
    vi ricordate che fiat diede 30euro prima della firma del conttratto perché gli affari gli andavano bene?
    Quei 30euro erano un aticipo non in più come a fatto credere,ma nessun giornale ne ha parlato.
    Io alV2 ci sarò di sicuro

  20. giancarlo ha detto:

    Io il canone rai come molte persone l’ho pagato, con quei soldi potevo farci molte cose: andare a cena con la mia famiglia, fare un regalo a mia moglie o a mio figlio ecc…
    Mi sono però rassegnato di averlo pagato; ho mandato giù il boccone amaro;
    cari signori della rai visto che quei soldi gli ho guadagnati lavorando e 106 euro sono due giornate lavorative; cominciate a fare tg e dare informazione come si deve. Grazie.
    Grazie a te Daniele che ci dai notizie occasioni e spazio per dire queste cose.

  21. grazie delle informazioni Martinelli, si, questo e’ giornalismo! Per quanto riguarda la D’Eusanio, e’ proprio una vacca! Ma come si fa a non pagare il canone? Per esempio io lo pago a casa di mia Madre quando vivo da lei e lei ha paura a non pagarlo. Io nell’ altra casa non lo pago, ma dal punto di vista legale?

  22. trarco mavaglio ha detto:

    grazie delle segnalazioni

  23. umberto d'errico ha detto:

    DOPO LA FIGURA DI EMME FATTO DAL DIRETTORE GENERALE DI TELECOM luca luciani, IL FILMATO E’ STATO RIMOSSO DA YOUTUBE CON QUESTA DICITURA…. Questo video é stato rimosso a causa della violazione dei termini e condizioni d’uso.

  24. spadafora live ha detto:

    CONTINUA……

    Nel nostro piccolo paesello di provincia c’e’ fermento, un fermento che viene da lontano, viene a cercar voti e a promettere, sapendo di non poter mantenere.

    I voti degli SPADAFORESI, fanno gola a molti e i comitati elettorali si moltiplicano, cosi come si moltiplicano gli incontri organizzati dai referenti locali.

    Gli striscioni compaiono sui balconi più insoliti, a far bella mostra di se e a dare indicazioni di voti a categorie ben definite.

    Le riunioni in cui tutto si dice, e niente per i cittadini si ottiene, si fanno sempre piu pressanti, l’importante e’ fare bella figura con il politico di turno non e’ importante se quest’ultimo arrivi da Barcellona, Messina o…….. San Pier Niceto.
    …….CONTINUA………

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.