Posts Tagged ‘sprechi’

Ci sono i Bossi e i Bossetti

«Senta, è tutto in regola. Possiamo spendere 18.000 euro al mese. Neppure nel 2011 ho raggiunto questo tetto. E nel 2012 ho speso solo 1.069 euro». Cesare Bossetti consigliere lombardo della Lega nord, indagato con altri 39 politici per peculato nell’inchiesta sui rimborsi per smart phone e lecca lecca.

«Rapporto tra elettore ed eletto»

Eccolo raffigurato l’oggetto del protocollo col quale il consiglio Polverini ha saccheggiato le casse della Regione.

Al Senato “culo pulito”

Le 350.000 firme raccolte da Beppe Grillo per “Parlamento pulito” giacciono nello sterminato scantinato del Senato tra montagne di carta igienica che se fosse tutta srotolata farebbe il giro del mondo sull’equatore. I senatori possono cagare tranquilli per 3 legislature: 15 anni di “morbidezza, Italia a rotoli di conseguenza oyeah..“. Secondo il questore Angelo Maria […]

Italia, pillole di un fallimento

Il ciellino Roberto Formigoni lamenta che il governo centralista taglierà alla Lombardia della Lega un miliardo e 250 milioni che si abbatteranno sull’azzeramento dei già pochissimi aiuti alle famiglie, al sociale, alla cultura e – come dice l’onanista verginello di Cl che se fossero tutti come lui si estinguerebbero nell’arco di una generazione – “dovremo […]

Il colossale spreco per le missioni inutili

Turisti per spot , senza controllo. Sono i politici delle inutili e costosissime missioni. Uno spreco da 100 milioni all’anno con la fattucchiera Roberto Formigoni primatista tra i giramondo che dal 1995 ha guidato ben 49 delegazioni all’estero, da Calcutta ad Hanoi fino all’incontro con Fidel Castro. L’ultima missione, quella dell’expo di Shanghai ha coinvolto […]

“Sono porci questi friulani”

Albertino Gabana e Marco Pottino Sono entrambi di Pordenone. Sono entrambi stati eletti al parlamento nel 2006 (il primo alla Camera, il secondo al Senato) con la Lega Nord: quella dei porci romani (per dirla alla Umberto Bossoli). Subito dopo l’elezione sono passati nel letamaio del cosiddetto “Gruppo misto” e convertiti al Pdl a fine […]

Cartolina dalla Sicilia

Ricordate i 140 milioni di euro che il governo piduista regalò al comune di Catania non più tardi di un anno fa? Bene, ad oggi non ce n’é già  più nemmeno uno. I dipendenti comunali comprano sapone e asciugamani, sono state razionate le forniture di cancelleria, i computer sono rimasti di era giurassica, e il […]

Arcus, carrozzone a debito di tutti

Fra gli innumerevoli sprechi della casta governativa, c’é la Arcus, ufficialmente “società  per lo sviluppo dell’arte” fondata nel 2004 a capitale interamente sottoscritto dal ministero dell’Economia. I suoi decreti operativi vengono adottati dal ministero dei Beni culturali con le Infrastrutture. Una spa a tutti gli effetti – col suo cda di 7 componenti per 10 […]