Posts Tagged ‘roma’

Roma, l’addio dell’assessora e il fallimento di Ama

«Io dico solo che volevano il bilancio in rosso. Basta citare le note del 6 dicembre scorso di Gianni Lemmetti e Franco Giampaoletti che chiedevano espressamente ad Ama di appostare un fondo ad hoc su tale partita. Il fondo c’era? Assolutamente si. I crediti sono stati accantonati come richiesto? Assolutamente sì. Cosa non andava allora? […]

Monnezza grillina, romani bastardi

Cari romani, la sindaca Virginia Raggi in 18 mesi di governo della città, non è ancora riuscita ad eliminare i cassonetti della monnezza dalle strade (anche per negligenza della Regione Lazio governata dal Pd). La raccolta dei rifiuti differenziata e ordinata a Roma, è ancora un miraggio in parte perché il Campidoglio è in difficoltà […]

Virginia Raggi nomina un troll in Campidoglio

«Virginia Raggi mi pare eccezionalmente determinata e pulita… ma resta il salto nel buio del dare fiducia a un M5S che ha aspetti preoccupanti o repellenti (un certo sceriffismo, una certa inclinazione a non rifiutare rottami destrorsi)». Paolo Bellino su Rotafixa.it, sostenitore della campagna elettorale di Stefano Fassina, neo-delegato alla ciclabilità al Comune di Roma […]

Olimpiadi, Sergio Rizzo e i prostituti intellettuali

Il 14 febbraio del 2012 Mario Monti annunciò che le Olimpiadi di Roma nel 2020 non si sarebbero fatte. I troppi debiti non consentivano manifestazioni dispendiose. Niente più “sobrietà” come da giorni rantolavano destra, sinistra e giornali. Repubblica titolò: “Olimpiadi, il gran rifiuto di Monti“, e affidò a Tito Boeri il festoso commento “RESISTERE ALLE […]

Roma sì a 5 stelle, no a 5 cerchi

Le Olimpiadi a Roma nel 2024 non si faranno. La sindaca Virginia Raggi lo aveva promesso in campagna elettorale, e una volta eletta, in modo coerente, lo ha confermato: Roma non è in condizioni urbane e finanziarie per sostenere un evento che ha – tra l’altro – perso il suo valore etico. Roma non è […]

Sergio Rizzo istiga a delinquere contro il M5S

Sergio Rizzo deve la sua notorietà ai libri contro la casta. Ha guadagnato tanti soldi nel raccontare con ostentato sarcasmo gli scandalosi numeri delle ruberie pubbliche e i privilegi di palazzo. Ora che il Movimento 5 stelle sta sostituendo i partiti in grandi città come Roma e Torino, per il giornalista del Corriere si accorciano […]

Roma, Virginia Raggi senza rivali

A Roma ferve l’attesa delle elezioni amministravive dopo le dimissioni indotte dal Pd al Pd Ignazio Marino. Se la cosiddetta sinistra del Pd punta su Roberto Giachetti che non gode tutta la stima del partito, la destra è ancora più squagliata. Di seguito la sintesi dello spessore dei 4 (quattro!) candidati più in svista dagli […]

Lega-Pivetti, Franza o Spagna purché se magna

E’ stata la più giovane presidente della Camera della storia repubblicana, dal 1994 al 1996, a soli 31 anni nel primo governo Berlusconi. Deve la sua fortuna alle giacche colorate di Speroni che non piacevano a Berlusconi, e a Maroni che scelse il Viminale al posto della poltrona di terza carica dello Stato. Resse alla […]