Posts Tagged ‘proteste’

Sant’Ambrogio dei fuori Scala

Sant’Ambrogio 2014, dicembre caldo di temperatura (14 gradi a Milano sono roba fuori Scala), e rovente di proteste. Le cariche della Polizia ai manifestanti in crisi sono la consueta coreografia della Prima della Scala. Tutto il resto è ennesimo, ripetitivo e stantìo. Perso il conto delle passerelle di vip e politici con le solite ottimistiche […]

Napolitano al M5s: “Non svegliate il can che dorme”

“Non vi considero avversari della democrazia, come ha detto qualcuno. Però state attenti, la piazza è pericolosa, non la dovete aizzare”. Giorgio Napolitano a Roberta Lombardi e Vito Crimi, 24 aprile 2013.

Cancellieri (con la i) vs Grillo

«Grillo è irresponsabile. Un esempio di sciacallaggio politico. Il Paese non ha bisogno di altri Masanielli. Ne ha avuti abbastanza. E per altro, il Masaniello originale non aveva nemmeno questo tono torvo, truce. Ma come si fa a evocare la guerra? Che c’entra quel richiamo a Pasolini? Di quale Italia stiamo parlando? In questo modo […]

Indignados, intervista a Loretta Napoleoni

All’indomani della Roma trasformata in Atene che si lecca le ferite, si cominciano a contare i danni e a ragionare su cosa fare per il futuro. Ora che è tardi, la politica finge stupore di fronte alla guerriglia scatenatasi ieri per le strade della capitale. Il motivo di tanta indignazione tra i giovani è sì […]

Indignados, guerre urbane

Il mondo oggi è a ferro e fuoco per gli indignados. Roma si è incendiata con auto date alle fiamme, vetrine devastate, edifici danneggiati, scontri con la polizia, fumogeni dappertutto e un numero imprecisato di feriti anche gravi. I nodi della crisi economica stanno venendo al pettine. Un’intera generazione di giovani senza futuro chiede il […]

Gasparri, terrorista fascio-piduista

Il governo non scelto dal popolo non legifera per il bene del popolo. Al contrario, se il popolo rifiuta una legge che toglie il suo futuro, il governo non scelto anticipa. Lo chiamano blitz ma é vigliaccheria istituzionale. La stessa urlata ad Annozero dal ministro larossa e che cercano di fare con la riforma Gelmini […]

Il miserabile maestro Gelli contestato a Sanremo

Tanto per smentire quelli che dicono che i frequentatori dei blog sono capaci soltanto di fare i guerrieri della tastiera, vorrei segnalare come su Youtube, sempre più spesso, appaiano video di privati cittadini indignati grazie alla cultura diffusa dalla Rete, che scendono in piazza per rinfrescare la memoria ai lobotomizzati televisivi. A Sanremo, l’altro giorno, […]

Bocchini e Pompili per la scuola

Per il ministvo Tvemonti e Palazzo Chigi é stato un «semplice equivoco». Per il vaticano, dopo il regolamento di conti, il caso é chiuso. I 120 milioni di euro alle scuole private cattoliche per il 2009 sono salvi grazie ad uno sprint dell’esecutivo italiano, che, otto per mille a parte, ha magicamente materializzato una valanga […]